Come scomporre le misure di lunghezza

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Le misure di lunghezza sono molto importanti perché servono per misurare qualsiasi cosa all'interno di una casa e non; le misure variano dai km ai mm e sono suddivise su una scala, in cui il metro è l'unità centrale. In ordine crescente la scala delle misure viene rappresentata nel seguente modo: Km - Hm - Dam - m - dm - cm - mm. Ecco una semplicissima e pratica guida su come scomporre le misure di lunghezza.

25

Il metro

Nella scala di lunghezza, andando dal metro verso sinistra ci sono le seguenti unità: decametri, ettometri e chilometri; andando dall'unità del metro verso sinistra, ci sono invece quest'altre unità: decimetri, centimetri e millimetri. Calcolando da destra verso sinistra, la cifra diminuisce e bisogna dividere per dieci. Calcolando invece, da destra verso sinistra, la cifra aumenta moltiplicando i numeri per dieci. Con i chilometri si indicano le lunghezze più grandi come le strade, mentre con i millimetri vengono misurate delle piccolissime lunghezze. I multipli quindi, sono quelle cifre che precedono la virgola, mentre il Il metro nel Sistema Internazionale (SI) è rappresentato dai multipli e dai sottomultipli, i più noti sono: il chilometro (km) = 1000 m, l'ettometro (hm) = 100 m, il decametro (dam) = 10 m, il decimetro (dm) = 0,1 m, il centimetro (cm) = 0,01 m e il millimetro (mm) = 0,001 m. Come dato per scomporre una misura prenderemo in riferimento "574 mm", si andrà ad utilizzare il metro che è l'unità di misura dei sottomultipli. Si inizierà ad esaminare la cifra a destra, così si capirà che il 4 serve ad indicare i mm, 7 sono i cm e 5 invece i dm. Da ciò quindi si avrà la scomposizione che andrà eseguita nel seguente modo: 574 mm = 5 decimetri, 7 centimetri, 4 millimetri.

35

La scomposizione

La scomposizione però può essere effettuata anche in altri modi, utlizzando i multipli del metro. Facendo un esempio si prenderà in considerazione la misura di 296 m. Si inizierà come fatto antecedentemente, ovvero partendo dalla cifra a destra, così 6 saranno i metri, 9 invece saranno i decametri ed infine 2 gli ettometri. Quindi 296 m sarà uguale a 2 ettometri, 9 decametri e 6 metri.

Continua la lettura
45

La misura

Nel metodo che segue in questo passo, per poter effettuare la scomposizione di una misura di lunghezza, si andranno ad utilizzare i multipli ma allo stesso tempo anche i sottomultipli del metro. La misura che stavolta sarà presa in esempio sarà la cifra 3874 dm, da qui parte la scomposizione da realizzare che come sempre sarà da destra verso sinistra. 4 saranno i decimetri, 7 i metri, 8 i decametri e 3 gli ettometri, quindi 3874 dm sarà uguale a 3 ettometri, 8 decametri, 7 metri, 4 decimetri.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come Usare Nelle Proporzioni La Regola Del Comporre E Dello Scomporre

In questo tutorial cercheremo di essere di supporto per tutti quanti gli studenti di matematica. Questa disciplina, spesso e volentieri risulta essere particolarmente ostica per buona parte degli studenti. Nel novero delle proprietà rilevanti delle proporzioni...
Elementari e Medie

Come scomporre un numero

All'interno di questa specifica guida, andremo a occuparci di numeri. Entrando più nel dettaglio, come avrete già scoperto tramite la lettura del titolo stesso della guida, ci occuperemo di Come scomporre un numero. Alla base dell'aritmetica, la scomposizione...
Elementari e Medie

Come scomporre un cubo di binomio

Nella materia della matematica, non tutto è facile ed immediato come potrebbe sembrare: trattasi infatti di una materia che è basata su rigide regole che dovranno essere rispettate nei casi vari. A questo proposito, in tale articolo, vi vogliamo spiegare...
Elementari e Medie

Come scomporre con Ruffini

Ruffini è uno degli argomenti più odiati da qualsiasi studente, sia esso di medie che di liceo, tuttavia è il metodo di scomposizione di un polinomio di grado "n" più generale possibile ed è indispensabile conoscerlo. In questa guida illustreremo...
Elementari e Medie

Come Calcolare La Lunghezza Di Due Segmenti Conoscendo Paragoni Tra I Due

La matematica, come ben sappiamo, è una materia vasta e complessa a cui bisogna applicarsi per essere appresa, capita e memorizzata. Molti sono i problemi che si possono incontrare durante gli studi, e che bisogna affrontare con il giusto metodo. Tuttavia...
Elementari e Medie

Come fare le equivalenze: misure di peso

Spesso vi sarà sicuramente capitato di dover portare in chili una misura originariamente in grammi. Questo potrebbe accadervi se siete a scuola per un compito in classe oppure per una interrogazione. Ma potrebbe anche accadervi nel corso della preparazione...
Elementari e Medie

Come fare le equivalenze: misure di capacità

In molti casi, per gli studenti la scuola costituisce un vero e proprio ostacolo, molto complicato da superare. È estremamente frequente bloccarsi a causa di materie ed argomenti in grado di risultare fin troppo ostici. Tra le materie più insidiose,...
Elementari e Medie

Come fare le equivalenze: misure agrarie

Fin da piccoli ci hanno sempre detto che è molto importante studiare la matematica perché ci sarebbe servita per riuscire a risolvere i problemi di tutti i giorni. In effetti sono moltissime le formule matematiche che trovano applicazione nella vita...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.