Come scegliere un dizionario di tedesco

Tramite: O2O 22/04/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il tedesco è una lingua ormai molto importante poiché la Germania offre allettanti opportunità di lavoro e di studio. Infatti, sono sempre di più le persone che lo studiano, sia seguendo dei corsi che da autodidatta. In entrambi i casi, per imparare il tedesco vi servirà un buon dizionario; bisogna scegliere quello giusto per imparare al meglio la lingua. Vediamo, dunque, come sceglierlo!

27

Occorrente

  • Voglia di imparare
37

Corso di lingue

Nel caso in cui vi trovate alle prese con i primi passi nell'imparare la lingua tedesca, avrete certamente bisogno di un aiuto in più. Anche in questo caso bisogna dare una importanza fondamentale al livello e, non meno importante, è fondamentale considerare se siete un autodidatta oppure seguite delle lezioni di tedesco con un insegnante di lingue. Nel caso in cui state seguendo un corso di lingue e vi occorre un vocabolario, l'insegnante stesso vi potrà indirizzare ad un tipo di dizionario specifico. In tal caso basterà semplicemente acquistare un dizionario bilingue (lingua tedesca e traduzione in italiano e viceversa). Se l'insegnante è preciso vi indicherà una marca e un'edizione di un dizionario ben preciso. Invece, se è abbastanza aperto ed elastico e vi concede una scelta libera, potreste optare per l'edizione che più vi piace a livello estetico, a livello di grandezza di caratteri, ma non nel metodo, che sarà indicato dall'insegnante.

47

Autodidatta

Infine, nel caso in cui doveste trovarvi nella situazione di volere imparare la lingua tedesca, ma da autodidatta, ovvero senza seguire alcun corso, se non fate la scelta giusta nell'acquistare un dizionario imparare questa nuova lingua potrebbe risultare più complicato e più arduo del normale. Nel caso in cui fate parte di questa categoria, è bene scegliere un dizionario completo di cd o dvd in cui, oltre ad una serie di appunti grammaticali, potete anche ascoltare la giusta pronuncia delle parole. Ricordate di diffidare dei piccoli dizionari e dei frasari, che sono una raccolta di frasi da mandare a memoria, buoni per un turista ma non per chi vuole imparare il tedesco seriamente.

Continua la lettura
57

Scelta finale

Esistono una grandissima quantità di dizionari tedeschi (e ovviamente anche di altre lingue) di ogni livello, complessità, completezza e via dicendo. La scelta del dizionario di tedesco più adatto alle vostre esigenze dipende da alcuni fattori fondamentali. Il primo tra tutti è il livello. Se conoscete già abbastanza bene la lingua tedesca e il dizionario vi occorre semplicemente per allargare le vostre conoscenze di termini, sinonimi e contrari, allora la scelta potrà ricadere su un dizionario monolingue, ovvero un dizionario in cui viene spiegato il significato di quella data parola.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non fate una scelta affrettata, prendetevi il vostro tempo per scegliere il dizionario più adatto alle vostre esigenze.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Come utilizzare il dizionario latino-italiano

Il latino è una lingua antica che si studia alle scuole superiori, specialmente al liceo. Nonostante si tratti di una lingua morta, essa comunque ci offre le basi per lo studio delle lingue moderne, come l'italiano e lo spagnolo. Grazie allo studio della...
Lingue

Come cercare un vocabolo arabo sul dizionario arabo/italiano

La lingua araba è una lingua in fortissima espansione e, sempre più persone si stanno preoccupando di impararla per aprirsi nuove possibilità in paesi nei quali la forza lavoro specializzata è richiestissima e profumatamente pagata. Va subito però...
Lingue

Appunti di tedesco commerciale

Quando si ha a che fare con una qualsiasi lingua diversa dalla propria, soprattutto nei casi di lingue particolarmente ostiche sia dal punto di vista della grammatica che della sintassi, è bene dotarsi di soluzioni finalizzate a rendere lo studio e l'apprendimento...
Lingue

Tedesco: i verbi irregolari

In questa guida cercheremo di mettere bene a fuoco le caratteristiche principali dei verbi irregolari in tedesco, tenendo presenti alcuni consigli che ci permettano di impararli, individuarli e infine riconoscerli all'interno di un dato testo. Chiaramente...
Lingue

Come scrivere un saggio breve in tedesco

Generalmente, il saggio breve viene usato per le prove ad esami, come ad esempio la maturità. Ma non è l'unica occasione in cui si ricorre a scrivere un testo breve, infatti esso viene spesso redatto per mettere alla prova le competenze linguistiche...
Lingue

Tedesco: verbi con prefisso separabile

La lingua tedesca, diversamente dalla nostra, presenta delle regole un po' più complesse. Questo è il caso dei verbi muniti di prefisso separabile. Il prefisso è una componente che modifica il senso originario di un verbo. Pertanto, in questo frangente...
Lingue

Come costruire una frase in tedesco

La costruzione della frase in tedesco segue delle regole diverse rispetto alle lingue neolatine e all'inglese. Infatti, è necessario prestare molta attenzione non solo alla posizione del soggetto e dei vari complementi, ma soprattutto a quella del predicato...
Lingue

Dieci motivi per studiare il tedesco

Una delle lingue più importanti e diffuse in Europa al giorno d'oggi è proprio il tedesco. Forse a un primo impatto sembrerà alle vostre orecchie un po' ostico, poco armonioso e fluente rispetto al bel francese o allo spagnolo eppure anche il tedesco...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.