Come scegliere un corso di interior design

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Scegliere il corso di studi più appropriato, per lo sviluppo delle competenze in quel determinato ambito, è fondamentale. Si potrà così svolgere al meglio il futuro lavoro scelto. L'interior design è una figura professionale di rilievo. Le sue mansioni non riguardano soltanto gli spazi abitativi, privati o comuni. Ma si ampliano anche agli spazi pubblici, come le stazioni di qualunque tipo (aeroporti, ferrovie ecc.). Oppure contemplano dei luoghi di pubblico servizio o di consumo, come istituti bancari, bar e musei. Qui di seguito, in particolare, affronteremo come scegliere un corso di interior design.

27

Occorrente

  • Passione, capacità tecniche e gusto per i dettagli.
37

Effettuare una ricerca mirata ed oculata

Per sapere come scegliere un corso di interior design, occorreranno delle apposite ricerche. Sicuramente i maggiori istituti, sia pubblici che privati, offrono nel loro percorso didattico una linea di studi specifica per la figura di interior design. Sovente si trova in allineamento con la branca dell’Architettura. Altre volte invece si considera come una materia di studio particolare. Il corso verte innanzitutto sulla conoscenza tecnica degli oggetti. Il tutto partendo dalla loro morfologia, fino al processo produttivo della loro creazione. Si prestano peculiari attenzioni a come gli oggetti collocati in un determinato spazio subiranno le influenze di luce e colori. Ogni studente del corso di interior design dovrà apprendere delle competenze di analisi e comunicative. Ciò allo scopo della comprensione del contesto nel quale intervenire. Ma anche per la creatività dell'interpretazione degli elementi disponibili. Il tutto al fine dell'elaborazione di soluzioni adeguate al tema di azione e sempre innovative.

47

Considerare la funzione professionale dell'interior design

Per scegliere bene un corso di interior design, occorreranno delle considerazioni sulla sua specifica funzione. Un interior design specializzato deve valutare l'aspetto pratico e funzionale di un ambiente e di come si vive al suo interno. Di qualsiasi genere esso sia, un ambiente deve offrire comfort per lo svolgimento quotidiano delle attività. L'arredamento deve possedere misure adeguate, per non ingombrare. Occorre prestare attenzione all'accessibilità degli spazi di passaggio, lasciandoli liberi da impedimenti. I complementi d'arredo devono risultare funzionali e bisogna rimuovere ogni eventuale pericolo.

Continua la lettura
57

Seguire dei tirocini

Scegliere un corso di studi di interior design non significa semplicemente lo studio della teoria. Ma questa si deve integrare e completare con dei tirocini presso strutture specializzate ed affermate. Infatti ormai la figura dell’interior design non si identica più esclusivamente come quella di un arredatore d’interni. Si tratta bensì di una professione che si estende alla riqualificazione di spazi interni di aree industriali o abbandonate. Ma anche alla verifica delle classiche tipologie degli spazi interni, per organizzare nuovi tipi di aree abitative. Oltre al lavoro di rimodulazione delle zone libere delle città. http://www.casafacile.it/notizie/come_diventare_designer_dinterni-20638/.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tenersi sempre aggiornati su tutto il mondo edile e del fai da te.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come Trasferirsi Da Una Scuola Pubblica Ad Una Privata

Scuole pubbliche o Scuole private? Il dibattito è acceso da anni e non accenna a scemare, anzi. Con il moltiplicarsi delle possibilità di scelta tra le offerte nel mondo del Privato aumentano i genitori che si pongono legittimamente questa domanda,...
Università e Master

Appunti di economia aziendale: la banca dei poveri

Nell'era del capitalismo finanziario la banca dei poveri ha diritto ad uno spazio solo tra gli "appunti" di economia aziendale. I Paesi occidentali sono in una carreggiata che vieta un'inversione di marcia di questo tipo. Siamo nei tempi in cui le banche...
Università e Master

Diritto dell'affiliazione e dell'affidamento

Il diritto è una materia fondamentale che possiamo studiare in maniera approfondita in alcune università. Il diritto ha diverse ramificazioni, in questo caso approfondiremo meglio il concetto di diritto dell'affiliazione e dell'affidamento. Questo tipo...
Università e Master

Appunti di istituzioni del diritto romano

Per chi si è iscritto o vuole iscriversi alla Facoltà di Giurisprudenza l'esame di Istituzioni di diritto Romano rappresenta solitamente il primo esame da sostenere. Esso è propedeutico ad altri esami, come quello di Diritto romano, e quindi dovrà...
Lingue

Scuole di arabo a Milano

Per noi italiani la lingua araba non è molto facile da apprendere. Ciononostante, troviamo numerose scuole ben organizzate e in grado di insegnarci la lingua in modo professionale. Ad esempio, a Milano troviamo diverse scuole che ci consentono di raggiungere...
Elementari e Medie

Come iscrivere un figlio a una scuola paritaria

Tutti i genitori che devono far studiare i propri figli devono sapere come e cosa occorre per iscrivere un figlio ad una scuola paritaria. Nonostante la crisi economica sempre più famiglie decidono di iscrivere i propri figli alle cosiddette "scuole...
Maturità

Come presentarsi da esterni agli esami di Stato

La guida di oggi vuole offrire, in modo semplice ed intuitivo, un valido punto di riferimento per coloro che non hanno ancora conseguito la maturità. Di fatti, diversamente da quanto ci si può aspettare, diversi sono coloro privi ancora di diploma....
Elementari e Medie

Cosa sono i BES

Con il termine Bes si indicano i Bisogni Educativi Speciali. A questi si fa riferimento quando, in determinati casi scolastici, vi è la presenza di alcuni alunni "particolari", ovvero con specifici disturbi. Il 27 dicembre del 2012, il MIUR, ha emanato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.