Come scegliere la giusta merenda per la scuola

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La scuola è una tappa fondamentale nella crescita, oltre che sotto il profilo culturale e pedagogico, anche da un punto di vista alimentare e sociale: fra i banchi di scuola i nostri bimbi imparano a relazionarsi con i loro compagni e a condividere con loro i pasti della giornata. Questo avviene soprattutto nel momento della ricreazione, quando solitamente fanno merenda. Vediamo insieme qual è l'importanza della merenda e come scegliere quella giusta.

25

La pausa

La merenda e lo spuntino, mattutino o pomeridiano che sia, è un momento fondamentale per il nutrimento dei nostri figli. Essa serve per dargli le energie necessarie nelle ore dedicate allo studio. Non è opportuno farli arrivare fino al pranzo senza avergli fatto spezzare la fame. Quantitá e tipologia dipendono dall'etá, sesso e stile di vita del bimbo: il corretto apporto calorico varia molto a seconda che sia piuttosto sedentario o molto attivo. In generale comunque la merenda deve avere un alto potere nutriente, nel contempo saziare ma essere leggera, per non appesantire la digestione durante lo studio, causando sonnolenza. Vale sempre e per tutti la regola di non eccedere con zuccheri, sale e grassi; sono pertanto da evitare snack e merendine confezionate, pratici ma poco salutari.

35

Il panino

Una merenda ideale e sana consiste nel classico panino (integrale o di farina bianca, intero o a fette, purché fresco); pronto in 1 minuto, basta incartarlo e metterlo nella cartella. Il pane contiene pochi grassi ed i carboidrati saziano senza appesantire, garantendo immediatamente l'energia giusta per affrontare le attività scolastiche. Possiamo farcirlo con marmellata oppure 2 quadretti di cioccolato, ingredienti semplici e sani, che forniscono gli zuccheri necessari a mantenersi energici ed attivi.

Continua la lettura
45

La varietà

Nello scegliere lo spuntino dovremmo sempre metterci gusto e varietá, per educare i nostri figli a mangiare con piacere, apprezzando diversi sapori. In alternativa al pane possiamo dare loro una fetta di dolce fatto in casa tipo crostata di mele, ciambellone o un muffin, preparato magari insieme la domenica pomeriggio. Facciamo qualche altro esempio di merenda sana: yogurt bianco, con frutta o cereali, frutta secca, dadini di parmigiano e soprattutto tanta frutta fresca di stagione. Zuccheri, vitamine e minerali la rendono la merenda ideale; possiamo mettere nello zainetto un frutto facile da mangiare quali banane e mele oppure preparare una macedonia condita con succo d'arancia e zucchero in un contenitore ermetico.

55

Le merendine

Sarebbero da evitare salumi ed insaccati in generale e merendine confezionate (patatine, snack, tortine e dolci vari), che spesso contengono coloranti, e conservanti, a lungo andare dannosi per la salute. Qualora volessimo fare un'eccezione diamo la preferenza a quelle che contengono calcio, ferro, fibre, prive di additivi e grassi idrogenati. Non dimentichiamoci infine di inserire nella merenda anche dei liquidi: una bottiglietta d'acqua, un succo o una spremuta; da evitare invece le bibite gassate e zuccherate. Un'alimentazione corretta è fondamentale per mantenere i nostri figli in salute. Malattie come il diabete e l'obesità rappresentano oggigiorno un pericolo anche per i piú piccoli. Prevenirle significa fare attenzione alla loro alimentazione fin da giovanissimi e la merenda gioca un ruolo importante perché viene consumata quotidianamente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come determinare zuccheri e saccarosio tramite misura polarimetrica

L'alimentazione definisce le nostre energie fisiche, muscolari, energetiche, componenti di totale importanza per essere efficienti e forti. In queste poche righe, cercheremo di capire: come determinare zuccheri e saccarosio tramite misura polarimetrica....
Elementari e Medie

10 trucchi per fare i compiti velocemente

Gli impegni quotidiani sono spesso molti e di vario genere, dallo sport alla musica, da un'uscita con gli amici ad una visita medica. I compiti sono però una questione seria, propedeutici per lo studente in vista di una verifica. In questa semplice lista...
Elementari e Medie

5 regole da rispettare in classe

Se siete alle prime armi con l'insegnamento e non sapete bene come gestire una classe di alunni scatenati, mantenete la calma e fate attenzione a non lasciarli troppo liberi di fare.Le regole in una classe, sono importanti per mantenere una certa calma...
Superiori

Appunti di chimica: la fermentazione alcolica

La fermentazione alcolica è un processo di fermentazione anaerobica che richiede undici enzimi che degradano nell'acido lattico. La fermentazione alcolica segue la stessa via enzimatica per i primi dieci enzimi; l'ultimo enzima, il lattato deidrogenasi,...
Superiori

Appunti di chimica

La chimica è la scienza che studia la composizione e le proprietà della materia.In particolare, si occupa di studiare le sue componenti microscopiche (atomi e molecole) e leinterazioni fra di esse sotto forma di reazioni chimiche. Due importanti branche...
Maturità

La giusta dieta per gli esami della maturità

Con l'arrivo dei primi caldi, per milioni di ragazzi arriva la prima prova importante della propria vita: l'esame di maturità. Le settimane che precedono questo importante passo sono piene di febbrili ore di studio, tutte finalizzate al miglior risultato...
Superiori

Come realizzare un semplice schema sulla fotosintesi

Il processo fotosintetico è un insieme molto complesso di fenomeni naturali che avviene sulle piante: l'assorbimento di energia luminosa, la sua trasformazione in energia chimica e l'accumulo di questa nei prodotti finali della fotosintesi. Andiamo...
Elementari e Medie

Come Fare Osservare Ai Bambini Clorofilla E Amido

La clorofilla è un pigmento verde presente in quasi tutte le piante, nelle alghe e in alcuni batteri, che ha lo scopo di assorbire la luce necessaria alla sintesi dei carboidrati, che avviene a partire dall'acqua e dall'anidride carbonica (fotosintesi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.