Come scegliere la giusta merenda per la scuola

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La scuola è una tappa fondamentale nella crescita, oltre che sotto il profilo culturale e pedagogico, anche da un punto di vista alimentare e sociale: fra i banchi di scuola i nostri bimbi imparano a relazionarsi con i loro compagni e a condividere con loro i pasti della giornata. Questo avviene soprattutto nel momento della ricreazione, quando solitamente fanno merenda. Vediamo insieme qual è l'importanza della merenda e come scegliere quella giusta.

25

La pausa

La merenda e lo spuntino, mattutino o pomeridiano che sia, è un momento fondamentale per il nutrimento dei nostri figli. Essa serve per dargli le energie necessarie nelle ore dedicate allo studio. Non è opportuno farli arrivare fino al pranzo senza avergli fatto spezzare la fame. Quantitá e tipologia dipendono dall'etá, sesso e stile di vita del bimbo: il corretto apporto calorico varia molto a seconda che sia piuttosto sedentario o molto attivo. In generale comunque la merenda deve avere un alto potere nutriente, nel contempo saziare ma essere leggera, per non appesantire la digestione durante lo studio, causando sonnolenza. Vale sempre e per tutti la regola di non eccedere con zuccheri, sale e grassi; sono pertanto da evitare snack e merendine confezionate, pratici ma poco salutari.

35

Il panino

Una merenda ideale e sana consiste nel classico panino (integrale o di farina bianca, intero o a fette, purché fresco); pronto in 1 minuto, basta incartarlo e metterlo nella cartella. Il pane contiene pochi grassi ed i carboidrati saziano senza appesantire, garantendo immediatamente l'energia giusta per affrontare le attività scolastiche. Possiamo farcirlo con marmellata oppure 2 quadretti di cioccolato, ingredienti semplici e sani, che forniscono gli zuccheri necessari a mantenersi energici ed attivi.

Continua la lettura
45

La varietà

Nello scegliere lo spuntino dovremmo sempre metterci gusto e varietá, per educare i nostri figli a mangiare con piacere, apprezzando diversi sapori. In alternativa al pane possiamo dare loro una fetta di dolce fatto in casa tipo crostata di mele, ciambellone o un muffin, preparato magari insieme la domenica pomeriggio. Facciamo qualche altro esempio di merenda sana: yogurt bianco, con frutta o cereali, frutta secca, dadini di parmigiano e soprattutto tanta frutta fresca di stagione. Zuccheri, vitamine e minerali la rendono la merenda ideale; possiamo mettere nello zainetto un frutto facile da mangiare quali banane e mele oppure preparare una macedonia condita con succo d'arancia e zucchero in un contenitore ermetico.

55

Le merendine

Sarebbero da evitare salumi ed insaccati in generale e merendine confezionate (patatine, snack, tortine e dolci vari), che spesso contengono coloranti, e conservanti, a lungo andare dannosi per la salute. Qualora volessimo fare un'eccezione diamo la preferenza a quelle che contengono calcio, ferro, fibre, prive di additivi e grassi idrogenati. Non dimentichiamoci infine di inserire nella merenda anche dei liquidi: una bottiglietta d'acqua, un succo o una spremuta; da evitare invece le bibite gassate e zuccherate. Un'alimentazione corretta è fondamentale per mantenere i nostri figli in salute. Malattie come il diabete e l'obesità rappresentano oggigiorno un pericolo anche per i piú piccoli. Prevenirle significa fare attenzione alla loro alimentazione fin da giovanissimi e la merenda gioca un ruolo importante perché viene consumata quotidianamente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come personalizzare la tovaglietta per la merenda

Ultimamente è molto comune trovare sulle nostre tavole le tovagliette all'americana al posto della classica tovaglia che copre tutta la superficie del tavolo. In commercio ne esistono di svariati colori e con diverse immagini: se volete però renderle...
Elementari e Medie

Guida di sopravvivenza alla scuola media

Se siete arrivati alla lettura di questa guida è perché siete entrati o state per entrare nel mondo dei grandi. Benvenuti nella Scuola Media. Avete lasciato il rassicurante "nido" della Scuola Elementare e dovrete frequentate l'insidiosa "tana" della...
Elementari e Medie

5 lavori creativi da fare prima dell'inizio della scuola

Prima dell'inizio della scuola, tutti gli studenti desiderano, naturalmente, impiegare gli ultimi giorni delle vacanze estive in modo creativo e divertente. I giovani allievi, in attesa di ritornare tra i banchi e di trascorrere un nuovo inverno tra libri...
Elementari e Medie

Come preparare i bambini all'inizio della scuola elementare

Ormai ci siamo. I nostri bambini stanno per iniziare la scuola elementare. È un passaggio molto importante per loro. Dalla scuola materna, dedicata per lo più al gioco, si passa ora alla primaria, in cui si inizia a concentrarsi maggiormente sull'apprendimento....
Elementari e Medie

Scuola primaria: cosa mettere nello zaino

Tutti noi siamo passati per la scuola primaria e per questo sappiamo quanto sia importante avere uno zaino ordinato e soprattutto con tutto il necessario per passare la giornata a scuola in serenità.Ora ci metteremo dall'altra parte: saremo infatti noi...
Elementari e Medie

Come affrontare la prova invalsi di matematica per la seconda classe della scuola primaria

Dall'anno accademico 2008-2009, l'Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema dell'Istruzione ha sottoposto a dei test di valutazione nazionale gli studenti di terza media. Essa consiste in una test suddiviso in due parti: una prima prova di italiano...
Elementari e Medie

Tecniche per affrontare il rientro a scuola

Per un adolescente non c'è periodo peggiore di quello che coincide con il rientro a scuola dopo le vacanze estive. Questo momento diventa spesso il vero e proprio incubo per tutti i ragazzi. Nostalgia dell'estate, voglia di rimanere a giocare, poco amore...
Elementari e Medie

Come coinvolgere i genitori nella vita della scuola

Dagli ultimi studi realizzati sulla materia, sembra sempre più concreta la relazione tra un'attiva partecipazione dei genitori nella vita scolastica e lo sviluppo regolare e senza alcun ostacolo dei bambini. Questo significa che più i piccoli sono seguiti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.