Come scegliere la facoltà universitaria ad indirizzo scientifico

Tramite: O2O 20/11/2016
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La fine del liceo implica quasi sempre la scelta di una facoltà universitaria e quindi la decisione definitiva sulla carriera che si vuole intraprendere. La scelta risulta ancor più difficile se l'indirizzo dei nostri studi è rivolto a qualche facoltà scientifica.
Amare il proprio lavoro è il segreto per essere un professionista appagato e auguriamoci, affermato. La scelta della facoltà che ti formerà, è il primo passo che condurrà e condizionerà il tuo futuro lavorativo. Dunque, non preoccupatevi se vi siete appena diplomati come perito tecnico commerciale, ma il vostro sogno è diventare architetto! Gli unici studi che condizioneranno la vostra vita lavorativa sono quelli universitari! Perciò, essere informati sui molteplici percorsi formativi proposti dai vari Atenei, è la prima condizione per scegliere consapevolmente la propria strada, un indirizzo scientifico deve corrispondere alle vostre attitudini prima di essere preso in seria considerazione. In questa guida vedremo come scegliere la facoltà universitaria ad indirizzo scientifico, dando utili consigli in merito e cercando di fare più chiarezza possibile. Vediamo quindi come scegliere la facoltà che più ci aggrada.

27

Occorrente

  • Computer, internet e tempo per la ricerca
37

Se è vero che amare il proprio lavoro è una condizione fondamentale, per esprimere al meglio le proprie capacità, è anche vero che bisogna tener presente le opportunità lavorative che ciascuna laurea offre. In tal senso, una prima grande distinzione la possiamo fare tra facoltà umanistiche e facoltà scientifiche. Le prime, seppur affascinanti, offrono pochi sbocchi lavorativi; se pertanto il vostro sogno è quello di fare l'insegnate, beh! Sappiate che attualmente molti di loro vivono nel precariato per molti anni, prima di ottenere il tanto desiderato ruolo. Le facoltà scientifiche, invece, offrono maggiori opportunità lavorative ed hanno una vastissima differenziazione. La facoltà di Medicina e Chirurgia offre molte opportunità lavorative, ma qui la "passione" non basta, ci vuole "vocazione"! Molto richieste sono le lauree in Ingegneria Informatica, per le quali l'attitudine alle scienze matematiche, è condizione imprescindibile per il raggiungimento dell'obbiettivo.

47

Fatte queste valutazioni preliminari e focalizzato il vostro obbiettivo, non vi resta altro da fare che scegliere la sede della vostra Università e prepararvi per i test d'ingresso. Ma badate bene, alcuni e questo dipende dalle varie facoltà, sono altamente selettivi, altri, semplicemente valutativi.

Continua la lettura
57

In merito alla sede, alcuni Atenei godono di prestigio nazionale, come ad esempio, il Politecnico di Torino o di Milano per Architettura e Ingegneria, l'Università di Bologna per la laurea in psicologia, etc, ma queste sono ricerche che chiunque di voi potrà fare facilmente su internet. Ma, frequentare il miglior ateneo non vi assicurerà un futuro lavorativo roseo! Se volete affrontare il domani con una marcia in più, dovrete immergervi in un ambiente stimolante! Frequentate i corsi universitari, studiate in gruppo, confrontatevi con i colleghi e soprattutto, partecipate ai programmi Erasmus. L'European Region Action for the Mobility of University Student vi consentirà di effettuare un periodo di studio legalmente riconosciuto dalla propria università, presso un'Università europea. Sarà un'esperienza indimenticabile e altamente formativa.

67

Ovviamente, conseguita la vostra laurea, avrete le idee chiarissime sul lavoro che vorreste fare. Perciò, abbiate cura di incorniciare il termine del vostro percorso formativo con un'accurata scelta finale: Master, ricerca, tirocinio formativo, preferibilmente all'estero. Non esiste un'Università vincente, occorre esserlo! Siate affamati di conoscenza e appassionati in ciò che fate... Il resto verrà da se.
Scegliere la giusta facoltà non sempre è facile, bisogna davvero capire cosa si vuole fare e la carriera che si vuole intraprendere per riuscire nei propri intenti. Di università ad indirizzo scientifico ne esistono molte, ma non tutte sono adatte a tutti, la scelta deve essere ben ponderata per evitare di perdere tempo e soldi in qualcosa che magari poi non piace. I consigli di questa guida vi saranno utili per capire come poter scegliere al meglio. Non mi resta che augurarvi buona fortuna.
Alla prossima.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Realizzate uno schema frutto delle vostre ricerche, annotando vantaggi e svantaggi per ogni Università.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come scegliere una facoltà ad indirizzo umanistico

Una volta terminato il percorso di studi delle scuole superiori, molti ragazzi vengono messi di fronte ad una scelta importante. In molti si chiedono qual è la strada giusta da percorrere per avere un futuro dignitoso. La prima soluzione riguarda l'università,...
Università e Master

10 motivi per scegliere la facoltà di biologia

La scelta universitaria è molto importante: la facoltà universitaria, infatti, guiderà la futura carriera professionale di ogni studente, ed è fondamentale scegliere la facoltà più adatta alle proprie inclinazioni ed ai propri interessi per riuscire,...
Università e Master

Come aumentare la tua media universitaria

L'università affonda le proprie radici nel medioevo, epoca in cui gli studi accademici si seguivano presso i conventi. Attualmente esistono numerosi atenei sparsi in tutto il mondo. I corsi di laurea sono moltpelici e riguardano diversi ambiti, dal settore...
Università e Master

Le 5 facoltà con più sbocchi professionali

Tutti i giovani prima o poi arrivano alla fatidica scelta: se continuare o no gli studi dopo il diploma e soprattutto in che ambito. I dubbi sono molti, così come le possibilità di scelta e le variabili da considerare. Quando la passione e una facoltà...
Università e Master

Come scrivere una tesina universitaria

Durante la carriera accademica ci si può trovare a scrivere una tesina per una materia in particolare. Praticamente si tratta di un testo di qualche pagina in cui si espone un argomento specifico e lo si arricchisce di approfondimenti, mappe, tabelle...
Università e Master

Come scegliere la città universitaria

Terminato il corso degli studi superiori, ecco che sorge un altro problema. Alcuni tentano, seppur con molte difficoltà, di entrare nel mondo del lavoro. Altri prendono la decisione di conseguire la laurea. Per questa larga fascia di soggetti, il dubbio...
Università e Master

Come funziona una confraternita universitaria

In questo articolo andiamo a conoscere meglio come funziona una confraternita universitaria. Le prime confraternite nacquero nell'europa centro-occidentale già a partire dall’inizio del'undicesimo secolo. Il motivo per cui sono state istituite queste...
Università e Master

5 motivi per iscriversi alla facoltà di Lettere

Da qualche anno, le facoltà umanistiche, stanno ricevendo sempre meno iscritti. La causa principale sono i limitati sbocchi lavorativi, che fanno prediligere agli studenti e ai promessi laureandi università tecniche e scientifiche. Molto spesso, la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.