Come risolvere una disequazione di 2° grado con radicali

Tramite: O2O 15/10/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

La risoluzione delle disequazioni è uno degli argomenti più ostici in algebra, perché introduce un grado superiore di difficoltà nei problemi. Se per le equazioni basta trovare i valori, per le disequazioni, si devono definire spazi all'interno dei quali i valori assumono significato. La difficoltà, però si supera abbastanza presto se ci si approccia con metodo. Vediamo intanto come risolvere una disequazione di 2° grado con radicali.

26

Occorrente

  • Carta
  • Matita
  • Foglio
  • Calcolatrice
36

Disequazioni con radicali

Una disequazione di secondo grado per essere tale deve contenere un termine in cui l'incognita sia stata elevata alla seconda. La presenza o meno di termini sotto radice non ci dovrebbe preoccupare particolarmente, perché in ogni caso possiamo sostituirli con degli innocui paramatri, se proprio ci dovessero dare fastidio, e proseguire l'indagine senza portarci dietro espressioni complesse, fino all'ultimo passaggio, in cui andranno esplicitate. Se invece le radici non ci preoccupano, possiamo muoverci come al solito. Si rende innanzitutto la disequazione omogenea, cioè si portano tutti i termini a sinistra, lasciando alla destra del segno di diseguaglianza ( che può essere minore, minore uguale, maggiore o maggiore uguale a zero). A questo punto si individuano i termini in modo tale da poter riscrivere il termine a sinistra nella forma "a*x^2+b*x*c" per calcolare il determinante. L'unica vera bruttura sta nel fatto che invece di avere una risoluzione in una bella forma esplicita, ci troveremo a lavorare con combinazioni di radicali, che si lasciano non esplicitate per non perdersi in errori di troncatura che immancabilmente si producono con questo tipo di numeri.

46

Disequazioni con incognite sotto radice

Se ci sono anche termini che contengono l'incognita sotto radice, si parla di disequazioni irrazionali. In casi particolari queste conducono a disequazioni di secondo grado, dopo opportune trasformazioni. Si procede per gradi. Per prima cosa si stabilisce il campo di esistenza dei termini sotto radice e si traccia a parte il diagramma relativo, necessario in un secondo termine per verificare l'esattezza delle soluzioni. Si riportano a questo punto tutti i termini fuori radice a sinistra, mentre a destra del segno quelli sotto radice. Purtroppo non sempre, anzi praticamente mai, è possibile eliminare la radice con un semplice elevamento al quadrato di ambedue i lati della diseguaglianza, ma in questo caso si procede come segue. Si guarda il segno di diseguaglianza. Se i termini a sinistra devono essere maggiori o maggiori uguali di quelli a destra, essendo la radice positiva, si eleva al quadrato ambedue i lati, si risolve e si verifica che il lato sinistro rispetti la condizione sul segno. Se dovessero essere minori, o minori uguali, si procede in maniera analoga studiando separatamente i casi di termini a sinistra positivi e negativi.

Continua la lettura
56

Esempio pratico

Sia data la disequazione x^2+sqrt(3)x-sqrt(2)>0 . Si calcola il delta=[3+4*sqrt(2)] che non si esplicita, ma verifichiamo che è positivo. Le radici sono x1={-sqrt(3)+sqrt[delta]}/2 e x2={-sqrt(3)-sqrt[delta]}/2 . Trattandosi di una disequazione di secondo grado, abbiamo che la condizione è verificata per valori esterni all'intervallo delle radici, escluse queste ultime. Riportiamo un caso semplice di disequazione irrazionale x>sqrt(x+1). In questo caso il termine a sinistra deve essere positivo x>0. Eleviamo al quadrato a destra e sinistra ottenendo x^2>x-1 con soluzioni x1=[1+sqrt(5)]/2 e x2=[1-sqrt(5)]/2 si ottiene come risultato che x>x1 soddisfa la condizione. L'altra radice infatti è negativa e viola la condizione di positività richiesta per il termine a sinistra del segnoi di diseguaglianza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come risolvere graficamente una disequazione irrazionale

Non sei molto ferrato in matematica? Hai problemi a risolvere le disequazioni irrazionali? Per prima cosa devi sapere cosa significa essere difronte ad una disequazione irrazionale. La disequazione irrazionale, infatti, è una disequazione la cui incognita...
Superiori

Come risolvere una disequazione spuria

La matematica è una delle materie scolastiche più vaste e capillari. Soprattutto per coloro che frequentano un liceo scientifico, questa materia potrebbe causare non poche ansie e preoccupazioni. Tuttavia, il miglior trucco che si può usare per affrontare...
Superiori

Come risolvere una disequazione fratta con valore assoluto

Le disequazioni, paragonabili alle capacitá delle equazioni, forniscono uno strumento irrinunciabile e ondamentale in ambito delle risoluzioni matematiche ed algebriche, poiché permettono di studiare e di semplificare molti problemi di questo genere:...
Superiori

Come risolvere una disequazione con modulo

Una disequazione è una relazione di disuguaglianza che è verificata in certi intervalli. Un modulo, detto anche valore assoluto, è una funzione che prende in considerazione esclusivamente i valori positivi, quindi ad ogni valore negativo associa il...
Superiori

Come risolvere le espressioni con i radicali

La matematica è quasi sempre la bestia nera degli studenti in quanto si tratta di una disciplina abbastanza complessa. Se però si hanno delle basi solide, acquisite fin dalla scuola elementare, si può affrontare qualsiasi tipo di problema matematico....
Superiori

Come risolvere una disequazione irrazionale fratta

Le disequazioni irrazionali fratte, purtroppo per gli studenti sono una parte importante del programma di studi e devono essere affrontate. Si tratta di disequazioni fratte in cui al numeratore o al denominatore non troviamo semplici polinomi, ma espressioni...
Superiori

Come risolvere le disequazioni di grado superiore al secondo

La matematica è da sempre l'incubo per gran parte degli studenti delle scuole medie superiori. In special modo, equazioni e disequazioni rappresentano uno scoglio difficile da superare. In questa guida spiegheremo come risolvere le disequazioni di grado...
Superiori

Come risolvere le equazioni di quarto grado

Esistono diversi tipi di equazioni, ma quelle di quarto grado sono sicuramente quelle più complicate, almeno per le persone inesperte o alle prime armi. Ci sono diversi passaggi da capire e molti procedimenti da seguire. In questa semplice guida vi verrà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.