Come risolvere una disequazione di 2° grado con radicali

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Sicuramente l'argomento più impegnativo dell'algebra è la disequazione; infatti, per la risoluzione occorre prestare attenzione se sono presenti uno o più radicali. Con questo tutorial si vuole illustrare come eseguire i passaggi per risolvere una disequazione di 2° grado con radicali. Inoltre, si cerca di spiegare il perché di ogni passaggio per evitare che diventi una routine da eseguire mnemonicamente.

24

Disequazioni razionali

La soluzione delle disequazioni di secondo grado razionali con i radicali è simile a quella senza radicali se i membri sotto radice sono positivi
x^2 > 4+ radical2 x
Portiamo i termini al primo membro.
x^2 + radical2 x - 4 > 0 eguagliamo il polinomio a 0.
x^2 + radical2 x - 4 = 0
indichiamo con a, b e c i coefficienti in ordine di grado decrescente
a = 1
b = radical2
c = -4
troviamo il delta (∆) con la formula ∆=b^2 - 4ac
∆=(radical2)^2 - 4*1*(-4) = 2 - (-16) = 2+16 = 18 = 2*3² identifichiamo il polinomio con la formula:
x = (- b ± radical∆)/2a = (-radical2 ± 3radical2)/2
x_1 = 2*radical2 / 2 = radical2
x_2 = -4*radical2 / 2 = -2*radical2.

34

Differenze radicali

Inoltre, per capire come risolvere una disequazione di secondo grado con radicali è necessario fare una distinzione. La distinzione di deve fare tra disequazioni di secondo grado con radicali razionali e un'altra disequazione. L'altra riguarda quelle di secondo grado con radicali irrazionali. Per quanto riguarda la prima, converrete con me dicendo che l'incognita spesso definita come X sta fuori dalla radice. Così facendo rende tutti i calcoli più semplici da svolgere. Il secondo tipi di disequazioni di secondo grado con radicali invece possiede l'incognita sotto radice. In questo caso bisognerà scoprire per quali valori la X sarà maggiore di 0. Quindi di conseguenza in quali casi stabilirà la risoluzione della disequazione. Quindi mettiamo a sistema la x>0 e l'intera disequazione con radice rimossa. Questo procedimento servirà per trovare una incognita e risolvere l'equazione di secondo grado.

Continua la lettura
44

Disequazioni irrazionali

Adesso parliamo invece delle disequazioni irrazionali. Esse si presentano nella forma:
radical (A (x)) > B (x), oppure radical (A (x)) < B (x). A (x) e B (x) che stanno ad indicare due membri che possiedono l'incognita x. La prima cosa che notiamo immediatamente è che un membro con la x è sotto radice. Vediamo allora come dobbiamo procedere per la risoluzione delle disequazioni. Se si riescono a capire, oltre che ad eseguirli, tutti i passaggi, è possibile acquisire più dimestichezza con le disequazioni con radicali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come calcolare il delta di una disequazione di II grado

Una disequazione è una relazione di disuguaglianza che si ha tra due espressioni che contengono al loro interno delle incognite. Di queste ultime, la più famosa è la x, seguita alla y e dalla z. Il tutto può essere elevato a potenza uno oppure a potenza...
Superiori

Come risolvere graficamente una disequazione irrazionale

Non sei molto ferrato in matematica? Hai problemi a risolvere le disequazioni irrazionali? Per prima cosa devi sapere cosa significa essere difronte ad una disequazione irrazionale. La disequazione irrazionale, infatti, è una disequazione la cui incognita...
Superiori

Come risolvere una disequazione spuria

La matematica è una delle materie scolastiche più vaste e capillari. Soprattutto per coloro che frequentano un liceo scientifico, questa materia potrebbe causare non poche ansie e preoccupazioni. Tuttavia, il miglior trucco che si può usare per affrontare...
Superiori

Come risolvere una disequazione con modulo

Una disequazione è una relazione di disuguaglianza che è verificata in certi intervalli. Un modulo, detto anche valore assoluto, è una funzione che prende in considerazione esclusivamente i valori positivi, quindi ad ogni valore negativo associa il...
Superiori

Come risolvere le disequazioni di primo grado

L'argomento di questa guida è una pietra miliare dei programmi scolastici di matematica di qualsiasi indirizzo liceale. Parleremo di come risolvere le disequazioni di primo grado. Prima di addentrarci nel cuore dell'argomento, ricordiamo che per "primo...
Superiori

Come risolvere una disequazione irrazionale fratta

Fra le varie tipologie di disequazioni che si possono incontrare quando si studia l'algebra, c'è la disequazione irrazionale fratta. Essa possiede l'incognita nel divisore di una frazione. Innanzitutto, è davvero importante riconoscere la differenza...
Superiori

Come risolvere una disequazione fratta con valore assoluto

Le disequazioni, al pari delle equazioni, forniscono uno strumento irrinunciabile, perché permettono di studiare - e risolvere - molti problemi della matematica: dai più banali ai più complessi. Una disequazione, viene definita tale, quando in una...
Superiori

Come risolvere le espressioni con i radicali

La matematica è quasi sempre la bestia nera degli studenti in quanto si tratta di una disciplina abbastanza complessa. Se però si hanno delle basi solide, acquisite fin dalla scuola elementare, si può affrontare qualsiasi tipo di problema matematico....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.