Come risolvere una derivata con Wolframalpha

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

L'immagine del matematico che effettua i suoi complicati calcoli a mano, munito di calcolatrice, lavagna e capacità mentali, è affascinante ma, oggigiorno, poco realistica. Attualmente, chi deve "far di conto" ha a disposizione una vasta gamma di strumenti, tra i quali vi sono dei programmi, più o meno sofisticati, volti a supportare qualsiasi tipo di calcolo. Nella fattispecie, uno dei conteggi che devono essere effettuati con più frequenza è lo studio delle derivate. A tale scopo, tra i vari mezzi informatici disponibili per la soluzione di problemi matematici (compresa la risoluzione del calcolo di derivate prime e seconde, a una o più variabili), vi è Wolframalpha. Scopo di questa breve guida è, per l'appunto, quello di illustrare come risolvere una derivata con gli strumenti messi a disposizione da Wolfram|Alpha.

28

Occorrente

  • Pc e collegamento a internet
  • Conoscenze di base di analisi matematica
38

La definizione corretta di Wolfram|Alpha (che deve parte del suo nome al matematico inglese che l'ha inventato, Stephen Wolfram) è "motore computazionale di conoscenza", il che significa che non è né un software né un semplice motore di ricerca, ma un "contenitore" di dati in grado di elaborare gli stessi e rispondere a richieste effettuate inserendo determinati input. Ciò che rende potente e unico il funzionamento di questo sito di question answering è che intreccia "conoscenze" e potenzialità di vari programmi, tra i quali vi è anche il sofisticatissimo Mathematica. La parte più delicata dell'uso di Wolfram|Alpha è quella dell'inserimento dei dati per effettuare le ricerche desiderate; gli input devono essere precisi e digitati in modi specifici, e possono essere immessi in linguaggio formale o nella c. D. Lingua naturale. Nel caso di specie, per il calcolo delle derivate, la parola chiave da inserire nella stringa di ricerca di Wolfram|Alpha è, semplicemente, "derivate".

48

Posto che il funzionamento di Wolfram|Alpha è uguale a quello di un comune motore di ricerca, non dovete scaricare e installare nulla, sul vostro pc, ma basta che accediate al sito del programma (ne riportiamo, di seguito, il link diretto). Alla videata principale del sito, inserite nella barra di ricerca la seguente formula: "derivata[f (x)]", dove 'derivate', come detto prima, è il nome dell'operazione che state chiedendo al software di svolgere, mentre 'f (x)' è la funzione da derivare (ovvero, della quale si cerca l'inclinazione come migliore appossimazione lineare).

Continua la lettura
58

Se avete la necessità di studiare delle funzioni a più variabili, nella stringa di ricerca dovete specificare rispetto a quale variabile intendete operare la derivazione.
Questo significa che, se inserite la richiesta "derivate[f (x, z, y)]", dovrete anche indicare la variabile oggetto della vostra analisi, aggiungendo, per esempio, 'in z'. Con questo comando, avete indicato a Wolfram|Alpha che desiderate trovare solo l'inclinazione rispetto a z (derivata parziale) della funzione a più variabili f (x, z, y).

68

Dopo aver inserito la richiesta, basterà che clicchiate sul pulsante arancione con il simbolo di uguale ("="), e Wolframa|Alpha, in pochi secondi, vi restituirà il calcolo della derivata nonché lo studio di funzione, comprensivo di dominio, determinazione di limiti, integrali e grafico. Se desiderate visualizzare il dettaglio della risoluzione della derivata, non dovete far altro che selezionare il pulsante "Step-by-step solution" e avrete lo svolgimento di tutti i conteggi effettuati. Infine, tenete presente che le soluzioni cercate da Wolfram|Alpha sono modificabili, dal punto di vista grafico (con colori e caratteri a scelta, ovvero stili di scrittura particolari), e possono essere stampate nonché condivise sui vari social network.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Wolfram|Alpha elabora solo dati scientifici; pertanto, si consiglia di effettuare ricerche solo su dati oggettivi o, comunque, quantificabili
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come risolvere un integrale con Wolframalpha

Oltre all'apprendimento quindi delle regole di integrazione, è possibile risolvere un integrale anche attraverso software e risorse informatiche. Soprattutto infatti in casi di integrali molto lunghi e complicati, da cui si vuole un risultato il più...
Superiori

Come risolvere le espressioni con il computer

In matematica, un'espressione corrisponde ad una serie di calcoli, che bisogna svolgere seguendo un determinato ordine logico. A seconda del tipo di espressione, detta anche equazione, ci sono regole ben precise da seguire per uno svolgimento corretto....
Superiori

Derivate: regole di derivazione parziale

La matematica è una materia piuttosto ampia e complessa che racchiude in se moltissimi argomenti, molti dei quali collegati fra di loro. Tra gli argomenti più discussi e spiegati in ogni classe possiamo trovare le derivate parziali. Per imparare al...
Università e Master

Come calcolare il gradiente di una funzione in n variabili

L'esame di matematica si avvicina e ancora arrancate? La matematica universitaria non è più come quella delle superiori? Niente paura perché, in realtà, è tutto il contrario. Oggi infatti ci leveremo un sassolino dalla scarpa, con questa guido impareremo...
Università e Master

Equazioni di Cauchy-Riemann: dimostrazione

Nel campo matematico, ed in particolare, nell'ambito dell'analisi complessa, le Equazioni di Cauchy-Riemann rappresentano elementi di fondamentale importanza. Le equazioni di Cauchy-Riemann costituiscono condizione sufficiente e necessaria affinché una...
Università e Master

Come calcolare la divergenza di una funzione

La matematica universitaria è un bel po' diversa da quella delle superiori, vero? Sì e no diciamo, molti concetti, anche se all'inizio non sembra, sono semplici ampliamenti di argomenti già visti alle superiori, triti e ritriti. Il segreto per imparare...
Superiori

Come calcolare le derivate

Il calcolo delle derivate è un potente strumento dell'analisi matematica applicato allo studio delle funzioni. Partiamo dalle basi. Assegnata una funzione f (x) a coefficienti reali e con variabile x reale, la derivata della funzione viene indicata mediante...
Maturità

Analisi matematica: le derivate

In matematica, la derivata di una funzione descrive la crescita della funzione stessa in relazione al suo argomento. I campi di applicazione delle funzioni derivate sono davvero tanti, ed essendo alla base dell'analisi matematica, lo studio delle derivate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.