Come risolvere un problema di matematica

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ci sarà sicuramente capitato, durante lo studio di discipline complicate come la matematica, la geometria oppure la fisica, di non riuscire a comprendere alcuni argomenti trattati. Grazie alla diffusione di internet, al giorno d'oggi, molti dubbi possono essere facilmente risolti. Pertanto può essere sufficiente utilizzare un computer o uno smartphone, provvisti di una connessione alla rete, per riuscire a risolvere qualsiasi dilemma. Sul web esistono tantissime guide che hanno la finalità di aiutare, l'utente, a comprendere tutti i vari argomenti trattati dalle varie discipline, nel miglior modo possibile. In questo modo sarà sufficiente ricercare l'argomento che non si è riusciti a capire, per trovare delle spiegazioni molto semplici. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a risolvere un problema di matematica in maniera molto semplice.

26

Occorrente

  • quaderno
  • libro
  • penne
  • matite
  • squadra o righello
36

E' fondamentale leggere accuratamente la traccia del problema da risolvere

La prima operazione che dovrebbe essere svolta è quella di leggere e di rileggere, diverse volte, la traccia del proprio problema, senza trascurare alcun genere di informazione. Infatti anche i singoli dettagli fanno la differenza. In ambito matematico, i dettagli consistono in dati, ossia in tutte quelle cifre, corrispondenti a quei numeri che il testo del problema fornisce. Questi numeri, in buona sostanza, costituiscono delle informazioni indispensabili per risolvere la richiesta formulata. Tutti i dati sono utili, anche se in una minoranza di problemi sono presenti dei numeri, inseriti intenzionalmente per confondere le idee. I dati sono definiti come utili se, combinati tra di loro, portano alla risoluzione del problema.

46

E' necessario concentrarsi esclusivamente sui dati utili per la risoluzione del problema


A questo punto, è necessario rivolgere la propria attenzione verso tutti quanti i dati che potrebbero rivelarsi utili per arrivare alla risoluzione del problema. Dopodiché è necessario disporre i vari dati, seguendo una formula adeguata al problema che si intende risolvere. Una volta che si avrà scritto l'operazione utile per risolvere il problema, è consigliato di eseguirla immediatamente in brutta copia. Solo in un secondo tempo, pertanto, è preferibile ricopiarla in bella copia. In seguito non rimane altro da fare che andare a controllare se il risultato risulti essere fedele alle premesse che sono fornite dai dati.

Continua la lettura
56

Per finire, ci si deve concentrare sulla formulazione del rispondo, o riportare il risultato finale


Una volta portata a termine la fase di svolgimento del problema, possiamo affermare che ci si dovrà concentrare sulla formulazione del rispondo. In alternativa si potrebbe anche scrivere il risultato ottenuto accanto al punto interrogativo della richiesta del problema. In questa maniera, pertanto, il problema è stato portato a termine. A questo punto, non rimane altro da fare che attendere la correzione dell'insegnante, in modo tale da avere la certezza di aver eseguito un buon lavoro. Nel frattempo non guasterà effettuare un'altra lettura del problema e della soluzione fornita, per poter essere sicuri che non siano presenti degli errori nello svolgimento del compito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come risolvere un problema di geometria analitica

La geometria, è una materia decisamente ostica per un determinato numero di persone. Questo, perché possiede un numero di diverse applicazioni possibili. Alcuni la adorano, per il fatto che ci siano molte formule per cui ricavare le soluzioni, altri...
Elementari e Medie

Come risolvere una proporzione continua in matematica

In matematica la proporzione indica il rapporto tra due coppie di numeri che, una volta risolte, danno luogo ad una identità. Il primo termine di ogni coppia viene denominato antecedente ed il secondo conseguente, abbiamo quindi due antecedenti e due...
Elementari e Medie

10 app per insegnare la matematica a bambini e ragazzi

Ai tempi di oggi anche l'insegnamento deve comunque collegarsi a qualcosa di più moderno e funzionale. È possibile infatti aiutare i bambini a capire una materia difficoltosa come la matematica attraverso l'utilizzo di alcune applicazioni molto utili....
Elementari e Medie

Come interessare gli alunni alla matematica

La matematica è una materia fondamentale nel percorso scolastico, ma è anche una delle più difficili da affrontare poiché richiede molta pazienza e applicazione costante. Interessare gli alunni a questi argomenti è semplice se conosciamo le strategie...
Elementari e Medie

Come far piacere la matematica: 5 utili consigli

Si sa che la matematica non è la materia più amata dai ragazzi. I motivi possono essere tanti. Innanzitutto il fatto che è ormai diventata una moda odiare questa materia perché considerata da bambini e adulti la materia più difficile esistente al...
Elementari e Medie

Come affrontare la prova invalsi di matematica per la seconda classe della scuola primaria

Dall'anno accademico 2008-2009, l'Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema dell'Istruzione ha sottoposto a dei test di valutazione nazionale gli studenti di terza media. Essa consiste in una test suddiviso in due parti: una prima prova di italiano...
Elementari e Medie

Matematica: come farla amare

Tra le varie materie più complicate da studiare a scuola, vi è sicuramente la matematica. La matematica accompagna il cammino degli studi sin dalle scuole elementari. Spesso questa materia, è vista proprio come un incubo perché è molto difficile...
Elementari e Medie

5 consigli per imparare velocemente la matematica

La matematica è una delle materie fondamentali che si studiano a scuola. E la ritroviamo in tutte le scuole di ogni ordine e grado, almeno fino alla fine della scuola media superiore. Da sempre, per molti, ha sempre costituito una materia ostica. E addirittura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.