Come risolvere un problema di geometria o aritmetica

Tramite: O2O 22/08/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

La geometria e l'aritmetica vengono impartite fin dalle scuole elementari. Mediante semplici problemi, gli insegnanti abituano le menti giovani dei bambini ai meccanismi della matematica. Alcuni studenti potrebbero addirittura appassionarsi alle due materie. I calcoli di base, nonché le formule e le figure geometriche costituiscono i capisaldi dei problemi assegnati ai ragazzi. Gli esercizi stimolano il ragionamento e introducono gli studenti alla vita di tutti i giorni. I più piccini possono riscontrare non poche difficoltà nell'esecuzione. Lo svolgimento richiede logica ed attenzione. Tuttavia, ecco come risolvere semplicemente un problema di geometria o aritmetica, utilizzando delle regole precise.

27

Occorrente

  • Libro di testo, quaderno a quadri, penna, volontà e costanza.
37

La lettura

Per risolvere facilmente un problema di geometria o aritmetica, leggi più volte e il testo e con attenzione. Nelle poche righe si celano i dati necessari (anche quelli nascosti) per la risoluzione. Mettili in colonna ordinatamente per avere più chiara la situazione. Effettua i dovuti calcoli ed applica eventualmente delle formule inverse. Alla soluzione del problema di aritmetica o di geometria, controlla la corretta scrittura di tutti i termini. Verifica le parentesi per non commettere eventuali errori di calcolo. Stesso discorso per i segni che, diversamente, potrebbero compromettere il risultato finale.

47

L'esercizio

Geometria ed aritmetica si costituiscono di formule. Dirette o inverse vanno applicate per risolvere i problemi. È indispensabile imparare a memoria le regole basilari. Tuttavia, puoi sempre consultare il libro di testo per individuare quella più adeguata al problema. In caso di difficoltà, controlla qualche esercizio già svolto. Opta per esempi inerenti al tuo argomento. Consulta il tuo libro di testo o in alternativa internet. Sul web troverai sicuramente ciò che fa per te. Se invece devi risolvere un problema di geometria, disegna sempre e con precisione la figura sul foglio. Potrai avere un quadro completo della situazione.

Continua la lettura
57

Il calcolo

Se non trovi sul libro di testo o sul web un esempio che combaci perfettamente con il problema, non crucciarti. Considera invece le formule applicate. Ti serviranno per avere un punto di riferimento. Mettile in un elenco ordinato, su un foglio a parte. Scegli quelle più appropriate al tuo problema. Pertanto, se per esempio cerchi l'altezza di un triangolo, seleziona tra le formule quelle che contengono il valore. Quindi, verifica tutti i termini per applicarle. Esegui i calcoli con meticolosità. Non lasciare nulla al caso.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Applicandoti fermamente vedrai presto i risultati
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Geometria: il Teorema di Erone

Se hai bisogno di una guida per studiare, comprendere ed applicare il Teorema di Erone, o formula di Erone, in vista di un compito o di un esame di geometria, ecco delle valide ed utili indicazioni per riuscire a capire questa formula che, fortunatamente,...
Superiori

Come trovare le rette tangenti ad una circonferenza in geometria analitica (metodo del delta)

La geometria analitica o cartesiana è una disciplina molto importante della matematica, e si riferisce allo studio delle figure geometriche attraverso il sistema di coordinate cartesiane. Ogni punto del piano cartesiano si indica con P (x, y), in quanto...
Superiori

Appunti: geometria del piano

Si definisce geometria del piano quella parte della geometria che si occupa dello studio di oggetti "a due dimensioni", appartenenti quindi a un piano. Fanno parte di questa categoria: i punti, i segmenti, le rette, le semirette, gli angoli e tutte le...
Superiori

Geometria razionale: l'equivalenza fra figure piane

L’equivalenza tra figure piane viene stabilita attraverso determinati principi della geometria razionale. Le figure geometriche sono costituite da un insieme di punti, e vengono distinte in figure piane e figure solide. Mentre in quelle piane i punti...
Superiori

Come risolvere una proporzione continua

La matematica è indubbiamente la materia che più affligge gli studenti di qualsiasi età: a partire dalle elementari fino ad arrivare alle superiori e all'università. Inoltre abbraccia diversi rami, come la geometria, l'aritmetica e l'algebra. Questa...
Superiori

Come risolvere i problemi di trigonometria

I problemi che la matematica si pone di risolvere sono molteplici e riguardano tutti i campi, sia strettamente matematici, come la geometria o l'algebra, sia di materie che della matematica hanno fatto un fondamentale alleato, come l'economia. Partendo...
Superiori

Come risolvere problemi di matematica online con Mathway

La matematica è sicuramente una delle materie più ostiche e antipatiche che si studiano a scuola. Si passano ore interminabili cercando il risultato corretto di un problema o di un'espressione e non sempre si trova una soluzione. Ma sul web c'è qualcosa...
Superiori

Geometria analitica: l'ellisse

L'ellisse è il luogo geometrico dei punti del piano, per i quali è costante la somma delle distanze da due punti dati detti fuochi. Ciò significa che se prendiamo un punto P sull'ellisse in una posizione qualsiasi, calcoliamo la somma delle distanze...