Come risolvere un problema di Cauchy

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il problema di Cauchy consiste nel risolvere un'equazione differenziale parziale su un dominio, in cui sono specificate le condizioni su una parte del perimetro; bisogna dunque risolvere un problema di completamento dei dati e ripristinare le condizioni al contorno mancanti, sulla restante parte del confine. Questo tipo di problema si pone in molte applicazioni industriali, nell'ingegneria o nelle scienze biomediche. Il problema di Cauchy, fornisce ai ricercatori una sfida interessante per eseguire una procedura numerica nell'approssimare la soluzione nel caso particolare dei dati rumorosi. Molti lavori teorici e applicati sono stati proposti su questo argomento, utilizzando la teoria Steklov-Poincaré, metodi di regolarizzazione, il metodo quasi-reversibilità o metodi di errore minimo. Più precisamente, nel metodo qui proposto, si introducono due campi distinti, ciascuno dei quali soddisfa solo uno dei dati specificati. Ecco come risolvere un problema di Cauchy.

24

In matematica, un problema di Cauchy richiede la soluzione di un'equazione alle derivate parziali, che risponde ad alcune condizioni che sono date su una ipersuperficie nel dominio. Un problema di Cauchy può essere un problema di valore iniziale, un problema al contorno, o nessuno dei due. Le principali soluzioni connesse con i problemi di Cauchy sono le seguenti: se esiste, anche solo a livello locale, una soluzione; se la soluzione esiste, a quanto spazio appartiene e, in particolare, qual è il suo dominio d'esistenza; se è la soluzione è unica. In quest'ultimo caso, il problema è ben posto, ovvero la soluzione è in un certo senso una funzione continua dei dati iniziali.

34

Il problema di Cauchy più semplice è quello dove bisogna trovare una funzione u (x) definita sulla semiretta x ≥ x 0, che deve soddisfare un'equazione differenziale del primo ordine d u / d x = f (x, u), dove f è una data funzione. Prendendo un valore specificato u0a x =x 0, si avrà u (x 0) = u 0. In termini geometrici, ciò significa che, considerando la famiglia di curve integrali dell'equazione nel piano, si deve trovare la curva che passa per il punto.

Continua la lettura
44

Ripetendo il calcolo precedente quasi parola per parola, formulare il problema di Cauchy per sistemi di equazioni differenziali ordinarie vale a dire con la condizione iniziale, dove u = u (x) è una funzione con valori in un insieme finito in uno spazio vettoriale E, u (x 0) = u 0 ∈ E, ed f (x, u) è una funzione definita R * E. Qui, di nuovo, le condizioni sono sufficienti per l'esistenza, e l'unicità della soluzione ci dice che il problema è ben posto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come risolvere un problema di fisica con carrucole

È ormai risaputo che matematica e fisica sono materie fondamentali, su cui si basano quasi tutti i problemi di vita quotidiana. Un tipico problema di fisica è quello legato alla tensione dei fili e alla presenza di una o più carrucole. Per capire meglio...
Università e Master

Come risolvere un problema di fisica sul moto di un proiettile

La fisica è una delle materie più ostiche, ma anche più importanti, per tutti quegli studenti che intraprendono gli studi scientifici e che quindi decidono di frequentare l'istituto tecnico industriale oppure il liceo scientifico. La fisica comprende...
Università e Master

Come risolvere un problema di fisica sul moto circolare

Un punto materiale che si muove con traiettoria circolare accelerazione costante è definito in moto circolare uniformemente accelerato. Nell'analisi di questo moto di fondamentale importanza applicativa possiamo incontrare vari punti di interesse come...
Università e Master

Come risolvere un problema di fisica con la conservazione dell'energia

Va detto prima di tutto che, nell'analisi classica della fisica meccanica la maggior parte delle grandezze analizzate sono di natura vettoriale e ciò a volte può risultare non molto comodo da un punto di vista computazionale. Per tale motivo si predilige...
Università e Master

come risolvere un problema di fisica sul piano inclinato

La fisica abbraccia un ramo scientifico abbastanza ampio, in cui è possibile eseguire diversi calcoli ed eseguire vari esperimenti, che consentono di dimostrare determinate teorie, in maniera pratica. Lo studio della fisica può avvenire anche attraverso...
Università e Master

Equazioni di Cauchy-Riemann: dimostrazione

Nel campo matematico, ed in particolare, nell'ambito dell'analisi complessa, le Equazioni di Cauchy-Riemann rappresentano elementi di fondamentale importanza. Le equazioni di Cauchy-Riemann costituiscono condizione sufficiente e necessaria affinché una...
Università e Master

Disuguaglianza di Cauchy-Schwarz

Tra le tante materie scolastiche che si studiano appunto a scuola, c'è la matematica. Essa è risultata dai tanti sondaggi fatti con i mass-media, tra le discipline più odiate dai giovani. Ma essa si sa che è molto importante studiarla per tanti e...
Università e Master

Come Risolvere Le Proporzioni Verbali

Le proporzioni verbali sono domande che richiedono una discreta conoscenza della lingua italiana ed allo stesso tempo la capacità di collegare i termini attraverso un ragionamento logico. Nei test logico-attitudinali, somministrati per finalità accademiche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.