Come Risolvere Le Proporzioni Verbali

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Le proporzioni verbali sono domande che richiedono una discreta conoscenza della lingua italiana ed allo stesso tempo la capacità di collegare i termini attraverso un ragionamento logico. Nei test logico-attitudinali, somministrati per finalità accademiche oppure professionali, spiccano, per rilevanza, quelli matematici ed anche i test verbali. All'interno di questi ultimi, una posizione di eccellenza è rivestita dalle 'proporzioni verbali'. Esse sono simili a quelle matematiche, solo che al posto dei numeri hanno i vocaboli. Con questo tutorial si vogliono dare delle indicazioni su come risolvere questo particolare tipo di problema.

25

Le proporzioni verbali, in analogia con quelle aritmetico-matematiche, sono dei quesiti in cui vengono dati quattro membri, in relazione tra loro. Tre di essi sono noti e per la risoluzione richiesta bisogna inserire il quarto membro, quello inizialmente ignoto. Per chiarire facciamo subito un esempio: Manzoni: I promessi sposi = x: Orlando furioso. In realtà il problema va letto in questo modo: il Manzoni sta ai promessi sposi come all'Orlando furioso sta a chi?

35

La prima cosa che dobbiamo fare è ragionare sui termini noti che sono vicini tra loro, cioè dobbiamo provare a determinare la relazione che li lega. I promessi sposi sono legati a Manzoni da una relazione di autore: infatti, sappiamo, con certezza, che uno è il libro e l'altro è la persona che lo ha scritto. Forte di questa indicazione, ora il problema è quello di ricordare, semplicemente, lo scrittore dell'Orlando furioso; in tal modo possiamo ottenere la soluzione del termine x. La risposta è Ariosto, essa è anche quella della proporzione verbale.

Continua la lettura
45

Mettiamo che la proporzione verbale che dobbiamo risolvere si presenta sotto un'altra forma. Per esempio: Italia: x = Francia: Parigi. Se ragioniamo ed andiamo ad analizzare questa proporzione risulta evidente che la sua natura è prevalentemente geografica. A questo punto, individuiamo la relazione tra la coppia ravvicinata di termini noti; essa ha come argomento la capitale di una nazione. Infatti, sappiamo che Parigi è la capitale della Francia, quindi per ricavare x dobbiamo trovare la capitale dell'Italia, che è Roma. Si possono anche trovare quesiti come questo sritto di seguito, tre: x = quattro: pari. Se riflettiamo per un momento identifichiamo nella relazione il rapporto parità / disparità. Esso è la chiave del problema; in questo caso la risposta è che x vale dispari.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come risolvere un circuito elettrico

Un circuito elettrico è un generico percorso chiuso in cui le cariche elettriche possono muoversi con continuità, All'interno del circuito elettrico troviamo diversi componenti collegati tra loro mediante fili conduttori; quest'ultimi possono essere...
Università e Master

Come risolvere un integrale triplo

La matematica è una materia affascinante ma anche molto complessa da imparare, infatti sono molte le persone che riescono, con molte difficoltà, ad impararla in breve tempo. Molti ragazzi che vanno a scuola hanno problemi con la matematica, ma una volta...
Università e Master

Come risolvere una disequazione parametrica

La matematica rappresenta una delle materie scolastiche più temute dagli studenti, per la sua difficoltà di comprensione e la costanza da mettere nel studiarla. Fra i numerosi argomenti difficili che si possono incontrare durante il percorso di studio...
Università e Master

Come risolvere una equazione diofantea

Un'equazione diofantea è un'equazione algebrica in una o più incognite di cui si cercano le soluzioni intere. Prende il nome dal matematico Diofanto, vissuto nel III secolo d. C., noto per l'epitaffio che permette di calcolare l'età della sua morte...
Università e Master

Come risolvere un circuito con le leggi di kirchhoff

Le leggi di Kirchhoff delle correnti e delle tensioni, o differenze di potenziale, sono usate in ambito elettrotecnico e vengono applicate nella risoluzione dei cosiddetti circuiti a parametri concentrati, ossia i circuiti di base che non prevedono irradiazione...
Università e Master

Come risolvere un integrale definito

Siamo pronti ad approfondire insieme ai nostri lettori, il come poter risolvere un integrale definito, nel modo più corretto e veloce possibile. Cercheremo di eseguire tutto questo, in maniera tale da riuscire a capire meglio che cosa sia un integrale...
Università e Master

Come risolvere un problema di fisica sul moto di un proiettile

La fisica è una delle materie più ostiche, ma anche più importanti, per tutti quegli studenti che intraprendono gli studi scientifici e che quindi decidono di frequentare l'istituto tecnico industriale oppure il liceo scientifico. La fisica comprende...
Università e Master

Come Risolvere L'Esercizio Di Reazione Di Clorurazione Del Metano

Quando si studio inevitabilmente ci si può impantanare in argomenti o materie che magari sono fin troppo ostiche o non ci vanno proprio a genio. Tra le tante materie che si possono incontrare nel proprio corso di studi, scolastico o universitario, ve...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.