Come risolvere le espressioni con i numeri decimali periodici

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La matematica è da sempre una delle materie più odiate dagli studenti. Si sa però che con un poco di impegno e buona volontà si riescono a risolvere anche gli esercizi di matematica. Esistono diverse tipologie di espressioni e diversi gradi di difficoltà che queste possono presentare. In questa guida vi spiegheremo, passo dopo passo, come risolvere le espressioni con numeri decimali periodici.

25

I calcoli

Del resto nulla è impossibile, anche i meno ferrati in questa materia possono riuscire a farcela. Uno dei tanti argomenti che vengono affrontati, e spesso non compresi subito, sono le espressioni. Per poter risolvere dei calcoli con i numeri periodici è necessario saper trasforme questi numeri nelle rispettive frazioni che li generano. In questo modo saremo successivamente in grado di risolvere l'espressione trasformata da espressione con numeri periodici in espressione con frazioni. Quindi vediamo insieme come eseguire questa trasformazione. Per comprendere meglio, facciamo un esempio della regola messa in pratica all'interno di un'espressione. Abbiamo: [1, (4) + 0,4 - 0,5(7)]: (4,6 - 1,83). Si deve applicare ciò che si è visto in precedenza in maniera teorica. Ora si avrà: [ (14 - 1)/9 + 4/10 - (57 - 5)/90]: [ 46/10 - (183 - 18)/90]. Si deve proseguire con la semplificazione di ogni termine, qualora sia possibile, e si otterrà: (13/9 + 2/5 - 26/45): (23/5 - 11/8). Da questa espressione adesso avremo: (57/45) x (30/83). Il risultato sarà: 38/83.

35

I numeri decimali periodici illimitati

Se si tratta di numeri decimali periodici illimitati, al numeratore dovrà esserci la differenza tra il numero intero, posto senza la virgola, insieme a tutto ciò che non è compreso nel periodo e al denominatore si avranno tanti 9 quante sono le cifre del periodo stesso. Se invece si tratti di numeri misti, al numeratore andrà posta la differenza tra l'intero numero senza la virgola e tutto ciò che non rientra in esso, invece al denominatore dovrete scrivere tanti 9 quanti sono i numeri del periodo e tanti 0 quanti quelli dell'anti-periodo.

Continua la lettura
45

La risoluzione delle espressioni

Come abbiamo appena visto, la risoluzione delle espressioni che presentano dei numeri periodici al loro interno non è molto complessa. Basta sapere la regola da utilizzare e saperla mettere in pratica. Se avete ancora qualche dubbio, vediamo come si possono modificare dei singoli valori. Ad esempio, 2,2(3) sarà (223 - 22)/90 da cui si otterrà 201/9 con il risultato di 67/3. Per rendere più complessa la trasformazione, avendo il numero 1,21(3) si avrà: (1213 - 121)/900. Da questa espressione avremo: 1092/900 da cui la soluzione di 91/75.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come semplificare le frazioni con i decimali

La matematica è una materia amata da pochi in quanto non sempre si riescono a capire formule o meccanismi che questa sconosciuta comporta; in realtà spesso il problema è la scarsa attenzione durante la spiegazione del professore o uno studio piuttosto...
Superiori

Come trasformare una frazione in numero decimale

La matematica non è il vostro forte ma dovete, come si suol dire, farvela andar giù? Avete problemi con frazioni e numeri decimali? Se la vostra risposta è sì, non allarmatevi, è un problema assai comune, ed è per questo che questa guida vuole aiutarvi,...
Superiori

Come trasformare un numero decimale in frazione

Abbastanza spesso, nei problemi di matematica, potrebbe rendersi necessario procedere alla trasformazione di un determinato numero decimale in una frazione, allo scopo di agevolare i calcoli successivi: seppure risulti apparentemente facile da compiere,...
Superiori

Come trasformare un numero periodico in frazione

Conosci i numeri periodici? Secondo i testi di matematica sono quei numeri decimali illimitati, sono cioè quei numeri che presentano dopo la virgola infinite cifre che si ripetono. Se provi a eseguire la divisione 5:3 otterrai 1,6666666666 con la cifra...
Elementari e Medie

Come stabilire il tipo di numero decimale dalla sua frazione generatrice

Nella concezione classica, una frazione è un modo per esprimere una quantità basandosi sulla divisione di un oggetto in un certo numero di parti uguali. Ogni frazione corrisponde ad un numero decimale, come ad esempio 2,54, ossia un numero formato da...
Superiori

Come convertire le frazioni in decimali

Un concetto molto importante in matematica, ma che trova ampio utilizzo nella vita di tutti i giorni, è quello delle frazioni. I matematici hanno sempre cercato un modo per rappresentare una parte di un in intero con dei numeri e, dopo una lunga serie...
Superiori

Come convertire le frazioni in notazione esponenziale

La frazione è composta da due numeri in rapporto tra loro ed equivale alla divisione tra tali numeri. In particolare, divisione tra il numeratore e il denominatore, rispettivamente al di sopra e al di sotto della linea di frazione. Spesso il risultato...
Superiori

Come risolvere una divisione tra numeri decimali finiti

I numeri decimali fanno parte della matematica a tutti gli effetti, proprio come accade con i numeri naturali. In particolare, i decimali finiti (per esempio 3.1, 4.2) sono quei numeri che, dopo la virgola, presentano un "determinato" numero di cifre....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.