Come risolvere le coniche

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Gli studenti che abbiano intrapreso un indirizzo di studi matematico potranno imbattersi nell'analisi delle coniche, trovando qualche difficoltà nella risoluzione degli esercizi relativi. Si definiscono coniche tutte le curve che si ricavano dall'intersezione di una superficie conica con un piano qualsiasi non passante per il vertice, ovvero il punto non giacente nella falda del cono che le rette generatrice dello stesso congiungono con i punti della circonferenza. In qualità di luoghi geometrici, le coniche possono essere rappresentate analiticamente mediante un sistema di riferimento cartesiano x e y, ricavando la relativa equazione algebrica e determinandone le caratteristiche più rilevanti. Se anche voi siete alle prese con questo argomento e desiderate avere le idee più chiare al riguardo, proseguite nella lettura delle guida seguente nella quale verrà indicato come risolvere facilmente le coniche.

25

Studiare la teoria

Un passo preliminare da compiere per approcciarsi nel modo giusto alla risoluzione degli esercizi relativi alle coniche consiste nel consultare i manuali e i libri di testo adottati dal vostro docente, leggere con attenzione i capitoli dedicati alle sezioni coniche e studiare per bene la parte teorica con le annesse definizioni. Solo quando sarete certi di avere un inquadramento teorico complessivo, magari approfondito da qualche dispensa del vostro professore che potrà risolvere eventuali dubbi, potrete accostarvi all'equazione delle coniche e alle loro rappresentazioni analitiche.

35

Classificare le coniche

Data l'equazione di una conica, occorre prima di tutto classificarla, tenendo conto che esistono tipi diversi di coniche. La distinzione fondamentale è quella tra coniche non degeneri, quando il piano con il quale si interseca il cono non passa per il centro, e coniche degeneri, ovvero quelle ottenute dal piano secante la circonferenza di base che passa per il vertice. Nel primo caso, sulla base dell'inclinazione del piano non giacente sulla superficie conica rispetto alla perpendicolare che congiunge il vertice al piano della circonferenza di base, si distinguono le circonferenze, le ellissi, le iperbole e le parabole.

Continua la lettura
45

Risolvere le equazioni

Facendo riferimento ad un sistema cartesiano con assi ortogonali, le coniche non degeneri possono essere espresse mediante funzioni algebriche di secondo grado, essendo dei luoghi geometrici derivanti dal prodotto di due equazioni di primo grado. In base poi alla relazione tra i coefficienti potrete stabilire nello specifico di quale conica si tratta, tenendo conto della forma canonica dell'equazioni relativa alla conica, ovvero ax^2+2bxy+cy^2+2dx+2ey+f=0. Con i valori forniti dall'esercizio, in altre parole, e la costruzione dei sistemi si potrà determinare ad esempio che la conica in oggetto è una parabola o un iperbole se b^2-4ac è uguale a zero, nel primo caso, o maggiore di zero nel secondo.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come risolvere le funzioni quadratiche impostate a zero

Risolvere le funzioni quadratiche può sembrare difficile ma nello stesso tempo particolare nelle loro immense logiche, che, al momento della soluzione, possono apparire di gran lunga facili ed efficienti calcolando così, quelli che sono i loro determinati...
Superiori

Come risolvere le espressioni con le potenze

La matematica, è risaputo, è la bestia nera di molti studenti, ma in questo articolo, passo dopo passo, ti darò tutte le indicazioni necessarie su come risolvere le espressioni con le potenze. Sebbene molti ragazzi abbiano un po' di problemi a risolvere...
Superiori

Come risolvere le espressioni con le radici quadrate

Le espressioni aritmetiche si compongono di un insieme di numeri e/o variabili, uniti fra loro da una serie di operatori matematici. Esistono vari tipi di espressioni.In questo tutorial, vi illustreremo come risolvere le espressioni che contengono radici...
Superiori

Come Risolvere Un Circuito Con Le Correnti Di Maglia

Con il metodo esposto di seguito, è possibile riuscire a risolvere un circuito con le correnti di maglia. Questo sistema è molto raffinato e nello stesso tempo molto efficace in quanto, una volta che lo si padroneggia bene, permette di risolvere veramente...
Superiori

Come risolvere il sudoku

Ci sarà sicuramente capitato di voler passare il tempo svolgendo alcuni giochi enigmistici, ma prima di tutto dovremo capire quali sono le regole che dovremo rispettare per poterci riuscire. Su internet potremo trovare tantissime guide che, ci in base...
Superiori

Come risolvere graficamente una disequazione irrazionale

Non sei molto ferrato in matematica? Hai problemi a risolvere le disequazioni irrazionali? Per prima cosa devi sapere cosa significa essere difronte ad una disequazione irrazionale. La disequazione irrazionale, infatti, è una disequazione la cui incognita...
Superiori

Come risolvere un integrale con Wolframalpha

Oltre all'apprendimento quindi delle regole di integrazione, è possibile risolvere un integrale anche attraverso software e risorse informatiche. Soprattutto infatti in casi di integrali molto lunghi e complicati, da cui si vuole un risultato il più...
Superiori

Come risolvere i polinomi con le frazioni

Nel linguaggio matematico si indica come polinomio una espressione che è formata da alcune costanti o variabili unite tra loro dalle sole operazioni di addizione, sottrazione e moltiplicazione. I polinomi sono dunque l'unione di più monomi che, presi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.