Come risolvere facilmente un integrale

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Il concetto di integrale è complesso e necessita di adeguate conoscenze di analisi matematica. Se dovete risolvere un integrale e non sapete come procedere, non demordete! In questo tutorial, infatti, vi illustreremo il corretto procedimento di calcolo.
Prima di proseguire con la parte pratica, dovete avere chiara la nozione di integrale.
In analisi, un integrale corrisponde ad un antiderivata, o primitiva. Cosa significa?
Che l’integrale collega una determinata funzione f all’area del suo grafico, limitata da uno specifico intervallo (c, d) nel dominio. Quindi, per il teorema fondamentale del calcolo integrale, corrisponde all’antiderivata f (x).
Chiarito il concetto di base, andate avanti con la lettura e scoprite come risolvere facilmente i vostri esercizi sull’integrale.

25

Integrazione delle parti

Uno dei metodi per risolvere facilmente un integrale consiste nel ricorrere al criterio di integrazione delle parti.
Supponete di avere una funzione scaturita dal prodotto di altre due funzioni.
L’integrazione delle parti vi permette di calcolare un integrale, che possiede delle particolari caratteristiche. Il suo integrando, infatti, corrisponde al prodotto tra la derivata della prima funzione e la primitiva della seconda.

35

Esempio pratico

Per meglio chiarire il concetto, vi forniamo un esempio pratico di calcolo.
Ipotizzate di dover risolvere il seguente integrale:
∫ (1,2) abⁿ ca
Come fare?
Per calcolarne facilmente il risultato, provate ad applicare il teorema di interazione delle parti.
g’(a) = bⁿ (a) = bⁿ
f (a) = a → f’ (a) =1
Calcolate il prodotto dell’integrale.
f’(a) g (a) = cⁿ.
Quindi:
∫ (1,2) abⁿ ca =aeⁿ│(1,2) -∫ 1∙ bⁿca
Noterete che il nuovo integrale ottenuto è molto più semplice del precedente.
Risolvere facilmente le operazioni con gli integrali necessita di studio attento e molto esercizio. Applicatevi con regolarità e memorizzate tutte le regole inerenti all’argomento.

Continua la lettura
45

Esempio teorico

Avete le due funzioni g, l, con un intervallo c, d nel dominio. Dovete calcolare la derivata (s) del loro prodotto.
s/sx [g (x) l (x)] =
[sg (x)/sx] l (x) + g (x) [sl (x) /sx)] =
g’(x) l (x)+g (x) l’(x).
Una volta ottenuto il risultato, applicate l’integrale sull’equazione.
∫ s/sx [g (x) l (x)] sx =
∫ [g’(x) l (x)+g (x) l’(x) sx =
∫ [g’(x) l (x)] sx + ∫[g (x) l’(x)]sx
Basatevi sul teorema fondamentale del calcolo integrale, e continuate a risolvere l’integrale.
g (x) l (x) = ∫ [g’(x) l (x)] sx + ∫ [g (x) l’(x)]sx
A questo punto, non vi rimane che applicare la nozione sull’intervallo (c, d) all’interno del dominio.
g (x) l (x) │cd =
∫cd [g’(x) l (x)] sx + ∫cd [g (x) l’(x)]sx.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Teorema di Stokes: dimostrazione

Nella geometria differenziale, ossia lo studio di oggetti geometrici come curve e superfici, il Teorema di Stokes è un enunciato riguardante l'integrazione delle forme differenziali. In particolare è volto a generalizzare i teoremi di calcolo vettoriale...
Maturità

Come calcolare la derivata di una funzione integrale

La matematica è sicuramente la materia più difficile e meno amata dagli studenti di tutte le età, a partire dalle scuole elementari fino alle superiori e all'università. Ad ogni modo, c'è chi portato per la matematica e c'è, invece, chi non lo è...
Superiori

Come calcolare l'integrale indefinito di funzioni semplici

L'integrale è l'operazione inversa al calcolo di derivata. Geometricamente, il calcolo della derivata di una funzione semplice (in un'unica variabile) fornisce l'area, ovvero la parte di grafico, sottesa dalla funzione stessa in un dato intervallo del...
Università e Master

Come dimostrare il teorema fondamentale del calcolo integrale

All'interno di questa guida, parleremo di matematica. Nello specifico, andremo a rispondere alla seguente problematica: come dimostrare il teorema fondamentale del calcolo integrale? Proveremo a dare una risposta esaustiva lungo i passaggi della guida....
Università e Master

Come risolvere un integrale definito

Siamo pronti ad approfondire insieme ai nostri lettori, il come poter risolvere un integrale definito, nel modo più corretto e veloce possibile. Cercheremo di eseguire tutto questo, in maniera tale da riuscire a capire meglio che cosa sia un integrale...
Superiori

Come studiare la convergenza di un integrale improprio

La guida che presentiamo di seguito è rivolta ai ragazzi delle scuole superiori ma anche a chi frequenta il primo anno di università in quanto l'argomento che si andrà a trattare sono gli integrali impropri. Le conoscenze richieste sono minime dal...
Superiori

Come calcolare la convergenza di un integrale

La matematica è una delle materie più temute dallo studente medio. Sin dalle scuole dell'obbligo è il principale spauracchio di intere classi, ed è considerata disciplina per "secchioni". Col proseguire del corso di studi, teoria ed esercizi diventano...
Università e Master

Teorema di Lebesgue: dimostrazione

Il Teorema di Lebesgue, conosciuto anche come teorema di Vitali-Lebesgue, nel campo dell'analisi matematica è una proposizione che determina l'equivalenza tra una funzione e la derivata del suo integrale, ovvero un operatore che associa alla funzione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.