Come risolvere equazioni lineari di ordine superiore al secondo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Normalmente, in qualsiasi posto del mondo, ci sono dei ragazzini che non sono in grado di capire e calcolare le varie sfumature della matematica generale. Non perché non sono intelligenti, ma semplicemente poiché hanno bisogno di un approfondimento maggiore rispetto a chi capisce la teoria alla prima spiegazione. Per fare questo, alcuni genitori si rivolgono a degli insegnati esterni, per ampliare le conoscenze del proprio figlio. Ma se servisse solamente una guida su internet? Quindi, non perdiamo troppo tempo e vediamo insieme come risolvere equazioni lineari di ordine superiore al secondo.

26

Occorrente

  • Libro di matematica
  • Penna
36

Sapere il significato di equazione

Innanzitutto è bene sapere di cosa stiamo parlando. Ovviamente non c'è nemmeno bisogno di dire che questo argomento riguarda in particolare la matematica dei primi anni delle superiori. Nello specifico stiamo trattando le equazioni che prevedono un grado dell'incognita maggiore di uno, ovvero di secondo grado o più. Questo tipo di esercizi sono molto difficili da comprendere, specialmente perché, se spieghi ad un ragazzo che ti serve sapere il risultato di un incognita lo capirà alla prima spiegazione, mentre se gli chiedi di capire come si calcola il risultato di un'incognita di secondo grado egli storcerà il naso. Questo accade poiché nella vita di tutti i giorni è impensabile credere che una cosa del genere ci possa tornare utile.

46

Conoscere il primo procedimento di calcolo

Una volta saputa la dinamica di un esercizio basilare, è bene sapere le regole da seguire per un corretto svolgimento del compito. Per poter calcolare il risultato di un equazione superiore al primo grado è utile sapere come funziona la radice quadrata in molti casi. Bisogna, prima di tutto, cercare di dividere l'equazione che abbiamo in modo da avere da una parte la sola incognita al quadrato e dall'altra parte dell'uguale ci dovrà essere il resto dei numeri di cui siamo in possesso. Una volta fatto questo basterà semplicemente applicare la radice quadrata ad entrambe le parti e troverete il risultato della singola incognita.

Continua la lettura
56

Realizzare la misurazione complicata

Ovviamente non esiste solo questo metodo, anche se molto più semplificato rispetto al normale. Un'altra strada da percorrere potrebbe essere quella di dividere completamente l'equazione fin dall'inizio e dopo spostare i vari coefficienti. Così facendo otterrete un risultato in pochissimo tempo, ma attenzione, conviene utilizzare il secondo procedimento solo ed unicamente se la persona che lo svolge è molto bravo nei calcoli matematici, poiché rischierebbe di sbagliare durante la misurazione.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fare molti esercizi per approfondire

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come risolvere le equazioni lineari goniometriche

In tale tutorial vi spiegheremo come sarà possibile risolvere le equazioni lineari goniometriche. Prima di tutto vi vogliamo dare le spiegazioni relativamente a che cosa sono tali equazioni. Con il termine equazione goniometrica si indica un'equazione...
Superiori

Come risolvere i sistemi lineari di due equazioni a due incognite

La matematica rappresenta indubbiamente una materia molto complessa che non tutti riescono a capire. Tuttavia ciò non è impossibile: basta infatti seguire solamente alcuni fondamentali accorgimenti per poterci riuscire. Nella seguente guida pertanto...
Superiori

Come risolvere le disequazioni di grado superiore al secondo

La matematica è da sempre l'incubo per gran parte degli studenti delle scuole medie superiori. In special modo, equazioni e disequazioni rappresentano uno scoglio difficile da superare. In questa guida spiegheremo come risolvere le disequazioni di grado...
Superiori

Come risolvere le equazioni di secondo grado

La matematica è senza ombra di dubbio la materia che più preoccupa alunni e genitori, in quanto è la più ostica e di conseguenza anche la meno amata dagli studenti di qualsiasi età, a partire da quelli dalle scuole elementari fino ad arrivare agli...
Superiori

Come risolvere le equazioni con il secondo principio di equivalenza

Nelle scuole non sempre viene preso in considerazione il fatto che i ragazzi di oggi sono sempre più difficili da gestire. Ci sono alcuni alunni che non sono in grado di studiare e capire tutti gli argomenti matematici che un programma scolastico ha...
Superiori

Guida alle equazioni di grado superiore al primo riducibili al primo grado

Le equazione rappresentano un argomento della matematica che, non sempre, risulta di facile comprensione per tutti gli alunni. Il motivo di tale difficoltà risiede, essenzialmente, nel numero elevato di regole, formule e teoremi. Attraverso i passi di...
Superiori

Come scomporre un'equazione di grado superiore al secondo

La matematica è una disciplina che per molte persone può rappresentare un vero e proprio ostacolo. Quando non riusciamo a capire come si eseguono alcune operazioni possiamo cercare online fra le moltissime guide presenti che ci spiegheranno i vari passaggi....
Superiori

Come risolvere le equazioni di quarto grado

Esistono diversi tipi di equazioni, ma quelle di quarto grado sono sicuramente quelle più complicate, almeno per le persone inesperte o alle prime armi. Ci sono diversi passaggi da capire e molti procedimenti da seguire. In questa semplice guida vi verrà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.