Come ripassare storia prima di un'interrogazione

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le interrogazioni, inevitabilmente interessano la vita di tutti gli studenti e, nonostante molti di questi cerchino di sfuggirvi, questo momento arriverà per tutti, quindi tanto vale studiare bene e affrontare la situazione. Hai cercato sempre più di rimandare il fatidico momento. Una febbre improvvisa e, quindi fortunosa ti ha costretto per giorni a letto e, la volta prima la penna dell'insegnante si è fermata sul cognome precedente al tuo. Ma questa volta non ci sono scappatoie. Domani sosterrai l'interrogazione di Storia, non ti resta che prepararti bene. Più sarai padrone della materia, più il tuo cuore non smetterà di battere all'impazzata. Vediamo quali consigli ci propone questa guida su come ripassare Storia prima di un'interrogazione.

26

Gli eventi storici costituiscono il nostro passato, e così vanno a costruire il nostro futuro: cercate di cogliere ciò che di affascinante c'è in questo. Tenere in mente paragrafi su paragrafi, così, sarà molto più naturale, e anche nell'esposizione ciò è un valido aiuto. Infatti, il professore si accorgerà della particolare "verve", dell'interesse che caratterizzerà il vostro parlato, e questo non potrà che giocare a vostro favore.

36

La Storia è formata da concatenazioni di eventi, collegati tra loro da legami causa-effetto. Potreste aiutarvi buttando giù su un foglio uno schema: avere ben chiare le situazioni che legano una cosa ad un'altra vi aiuterà a ricordare meglio ogni singolo evento. Un facile esempio generico: dopo una terribile dittatura, sarà facile collegare una rivoluzione popolare. Così come per il professore sarà naturale chiedervi vari argomenti perché hanno degli importanti fili concettuali che li uniscono, perciò così facendo sarete sicuramente meglio preparati a ciò che vi aspetta in classe.

Continua la lettura
46

La Storia, si sa, è piena di nomi e date, da sempre supplizio di ogni studente, ma anche carte vincenti per raggiungere voti alti. Per aiutarvi a tenerle a mente, cercate di associare ogni data e ogni nome a qualcosa che catturi la vostra attenzione. Questa è una tecnica fondamentale: il nostro cervello è stimolato da collegamenti di tal genere, e questo è un metodo infallibile e che vi potrà risultare anche piuttosto divertente e stimolante, mentre cercherete l'abbinamento giusto. Tutte cose, queste, che facilitano il ripasso, rendendolo anche più piacevole.

56

Spesso l'ansia e la preoccupazione sono i peggiori nemici degli studenti durante un'interrogazione. Dunque, in un luogo tranquillo e silenzioso, esercitatevi ad esporre tutto ciò che avete studiato ad alta voce, come se foste davanti al vostro professore. Sentirvi ripetere le cose, non solo le fisserà meglio nella vostra mente, ma vi permetterà di avere più sicurezza al momento della prova, facendovi sentire sicuri di voi stessi e delle vostre conoscenze.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Organizzatevi per tempo: arrivati al giorno prima della prova, per una buona riuscita, dovreste trovarvi nella condizione di dover semplicemente ripassare, poichè imparare molte cose all'ultimo minuto è sempre controproducente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

5 consigli per ripassare con gli schemi

La scuola è finalmente finita e siamo ormai in periodo di esami. I maturandi in questo momento saranno sui libri a studiare e a disperarsi per paura di non arrivare a fare tutto in così poco tempo. Studiare tutto gli ultimi giorni è praticamente impossibile,...
Superiori

Come prepararsi per un'interrogazione

Si sa, il terrore degli studenti è sempre quell'interrogazione a fine quadrimestre che fa stare in ansia fino all'ultimo giorno, soprattutto quando ci sono di mezzo insufficienze o più materie da recuperare. Come prepararsi nel modo migliore? Serve...
Superiori

Come affrontare brillantemente un'interrogazione

Il momento dell'interrogazione è sempre vissuto dagli studenti come un esame che va' ben oltre la normale vita scolastica. A molti di loro, anche se preparati, nel momento dell'interrogazione prevale l'insicurezza con conseguente ansia per la prestazione...
Superiori

Come affrontare un'interrogazione scolastica

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire in che modo è possibile prepararsi ad un'interrogazione scolastica. Questo tutorial infatti indicherà a tutti gli scolari il metodo giusto ed idoneo per affrontare al meglio un'interrogazione. Sappiamo che...
Superiori

Scuola: come eliminare l'ansia da interrogazione

Sicuramente andando a scuola avrai avuto almeno una volta ansia da interrogazione accompagnata da un tremolio o sudore. Questa guida ti mostra dei facili consigli che insegnano come eliminare l'ansia da interrogazione a scuola. Per eliminare l'ansia bisogna...
Superiori

10 consigli per l'interrogazione perfetta

Una delle cose che terrorizza di più un qualsiasi studente è l'interrogazione. Quanti studenti non sono andati a scuola per paura di prendere brutti voti a causa di un'interrogazione? Per superare questa paura, cercheremo di darvi 10 consigli utili...
Superiori

10 modi per rimandare un'interrogazione

Avete un'interrogazione, non siete preparati e siete costretti ad andare a scuola? Sicuramente in quei momenti pensate a delle scuse, quindi dei modi, per cercare di evitare e rimandare un'interrogazione, nella speranza che questo possa funzionare e che...
Superiori

Come affrontare un'interrogazione orale

L'interrogazione orale è uno dei momenti più temuti da migliaia di studenti, sia delle scuole medie e superiori che per gli universitari. Molti studenti, infatti, hanno difficoltà ad esporsi quando devono parlare in pubblico o quando si sentono sotto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.