Come ridurre le tasse universitarie

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Le tasse universitarie rappresentano una delle spese maggiori per le famiglie italiane. L'ammontare delle tasse di alcuni atenei, ha raggiunto livelli davvero insostenibili tanto da far pensare che lo studio sia diventato un lusso più che un diritto! È bene sapere che esistono delle procedure per ridurre le tasse universitarie, una serie di agevolazioni ed esenzioni a cui hanno diritto molti studenti che, non informati, pagano a prezzo pieno retta ed iscrizione. Molto spesso per pigrizia o per la mancanza di precise informazioni da parte delle segreterie universitarie, non vengono sfruttati appieno gli strumenti e le possibilità per ottimizzare le spese inerenti le tasse universitarie.

24

La prima possibilità da sfruttare è sicuramente il modello ISEE, Indicatore della Situazione Economica Equivalente, uno strumento che permette ai cittadini di accedere, a condizioni agevolate, alle prestazioni sociali o ai servizi di pubblica utilità. Nell'ambito universitario questo indicatore consente di ottenere una riduzione delle tasse in proporzione al proprio livello contributivo dal momento che al valore ISEE del proprio nucleo familiare corrisponde uno specifico valore degli importi da pagare. I fattori presi in considerazione nella determinazione dell'ISEE sono il numero di componenti del nucleo familiare, il reddito, la presenza di eventuali portatori di handicap e il patrimonio immobiliare. È dunque fondamentale compilare in modo corretto il modulo per la presentazione del modello ISEE in modo da ritrovarsi nella giusta fascia di reddito e risparmiare quando sarà il momento di pagare la tassa. Se non sai bene come calcolare l'ISEE e compilare correttamente il modulo puoi rivolgerti al CAF, il Centro di Assistenza Fiscale, in modo da ricevere aiuto da persone competenti.

34

Il secondo strumento da utilizzare per ridurre le tasse universitarie è la borsa di studio, assegnata agli studenti che ne fanno domanda tenendo in considerazione sia il merito che le condizioni economiche; costituisce un contributo per gli studenti più meritevoli e, di fatto, un aiuto nel pagamento delle tasse e delle spese universitarie.

Continua la lettura
44

Coloro che ottengono la borsa di studio sono esonerati dal pagamento di tasse e contributi universitari e, qualora previsto, potrebbero beneficiare anche di un alloggio e di pasti gratuiti o a costo ridotto. Le borse di studio sono indette solitamente dai ministeri, dagli istituti stessi o dalle università private.
Ad ogni modo, dal momento che sono gestite in modo autonomo dalle singole Regioni che ricevono i fondi dal Ministero, è consigliabile rivolgersi alla segreteria della propria facoltà o agli uffici specializzati per ottenere tutte le informazioni necessarie.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Consigli per imparare lo svedese

Lo svedese è una delle lingue scandinave più parlate, molto affine alle altre limitrofe come il norvegese ed il finlandese. Non si tratta per nulla di una lingua semplice da imparare, servono molto studio e tanta dedizione. Moltissime organizzazioni...
Università e Master

Storia: il '68 e l'Autunno Caldo

La storia d'Italia alla fine degli anni sessanta, fu caratterizzata da una lunga serie di scontri sociali che videro in prima linea due categorie principali, gli studenti universitari e la classe operaia. Le proteste studentesche, iniziate nel '67, continuarono...
Università e Master

Come trasferirsi da un ateneo ad un altro

All'interno di questa guida, andremo a parlare di università. Nello specifico, in questo determinato caso, tratteremo il trasferimenti di ateneo. Ci porremo questa specifica domanda: come si fa a trasferirsi da un ateneo ad un altro?Cercheremo di dare...
Università e Master

Come fare la rinuncia agli studi all'Università

All'interno di questa guida, andremo a parlare di università. Nello specifico, in questo caso, andremo ad occuparci di rinuncia agli studi universitari. Proveremo a fornire un'esaustiva risposta a questo specifico interrogativo: come si fa a fare la...
Università e Master

Come Seguire Al Meglio Le Lezioni Universitarie

Alla fine dei cinque anni di liceo, risulta sempre molto difficile la scelta dell'università che si vorrà affrontare negli anni a seguire. L'università, ovviamente com'è giusto che sia, è seriamente molto più impegnativa rispetto a tutte le scuole...
Università e Master

Come compilare l'autocertificazione per l'università

In qualunque università italiana, per presentare la domanda di esonero relativa alle tasse di studio, o una richiesta di riduzione, bisogna compilare un documento di autocertificazione della propria situazione economica, al fine di attestare quelle che...
Università e Master

Le 10 migliori città universitarie dove studiare all'estero

Ormai è un rito di passaggio per ogni studente: che siano solo 5, 6 mesi, un anno intero, il biennio di specializzazione o l'intero corso di laurea; studiare all'estero è un'attività che incastona una gemma preziosa nel curriculum di ogni studente...
Superiori

Diritto privato: il principio di eguaglianza

Oggi, in questa guida, vogliamo tentare di parlarvi di un argomento veramente interessante ed anche molto utile e cioè quello sul diritto privato ed in particolar modo, vogliamo illustrarvi cosa sia il principio di eguaglianza e come e dove doverlo utilizzarlo!Il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.