Come riconoscere le sequenze in un testo

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il sequenziamento è una delle tante competenze che contribuiscono alla capacità degli studenti di comprendere ciò che leggono. Le sequenze si riferiscono all'identificazione dei componenti di una storia, come: l'inizio, il contenuto e la fine; inoltre permettono di sviluppare la capacità di raccontare gli eventi all'interno di un determinato testo nell'ordine in cui si sono verificati. La capacità di riconoscere le sequenze degli eventi in un testo, è una strategia di comprensione fondamentale, soprattutto per i testi narrativi. Trovare il significato in un testo dipende dalla capacità di comprendere e di posizionare i dettagli al posto giusto e di racchiudere le sequenze, all'interno del contesto dall'inizio alla fine di una storia. L'ordine degli eventi in una storia serve per dare al lettore la giusta comprensione, in modo da integrare il racconto in singole parti e di comprendere perfettamente lo scopo dell'autore. Ecco come riconoscere le sequenze di un testo.

24

Un testo narrativo è composto da una serie di sequenze. La sequenza è una piccola parte di testo autosufficiente, ossia autonoma a livello sintattico e di contenuto. L'analisi di un testo consiste nell'individuare queste sequenze le quali, però, non presentano una lunghezza predeterminata. Alcune sono di poche righe, mentre altre possono essere costituite da lunghe frasi. Inoltre le sequenze si suddividono in quattro tipi: le sequenze descrittive che contengono la descrizione di luoghi, personaggi etc.; le sequenze riflessive che comprendono le osservazioni e le riflessioni dell'autore della storia o dei suoi personaggi; le sequenze narrative che includono gli avvenimenti; le sequenze dialogiche in cui troviamo i dialoghi.

34

Per riconoscere le sequenze in un testo dobbiamo, quindi, identificare delle unità narrative di senso compiuto che presentano al loro interno uno di questi fattori: la descrizione di un personaggio, la narrazione di un evento, la presentazione di uno dei protagonisti etc. Per capire quando una sequenza finisce, e quando ne inizia una nuova, dobbiamo fare attenzione a diversi elementi che scandiscono, di fatti, il passaggio da una sequenza all'altra.

Continua la lettura
44

Questi elementi sono: il cambiamento dei personaggi; il cambiamento del luogo; il cambiamento del tempo; il cambiamento della sequenza, ad esempio da descrittiva a riflessiva o da narrativa a dialogica; il cambiamento dell'azione mediante l'introduzione di un colpo di scena o di un fatto imprevisto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come preparare lo schema di un testo narrativo

Realizzare lo schema di un testo narrativo per produrre un testo, magari semplice ma pur sempre ragionato e coerente, comporta che si eviti di scrivere alla rinfusa ciò che vi viene in mente. Prima di scrivere qualsiasi testo è fondamentale raccogliere...
Superiori

Testo narrativo: le regole di scrittura

Scrivere un testo narrativo, può inizialmente sembrare molto semplice, ma in realtà impostarlo, non è così facile come sembra. Il testo narrativo per avere una sua logica e per essere scorrevole, deve essere strutturato su una griglia o su una scaletta...
Università e Master

Come costruire le stringhe combinatorie di Dyck

Walther F. A. Von Dyck è stato un matematico tedesco che ha vissuto tra l'Ottocento e il Novecento e tra le problematiche più importanti che ha analizzato negli anni ricordiamo l'analisi combinatoria. Nella guida vediamo come costruire le stringhe combinatorie...
Superiori

Come riassumere un testo

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori ad i. Parare come poter riassumere in testo, senza rischiare d'incorrere in errori e sbagli, che finirebbero con il compromettere la stessa buona riuscita del riassunto del testo. Iniziamo subitoquesta...
Superiori

Gli elementi del testo narrativo

Il testo narrativo letterario racconta una storia. Esso comprende diversi generi come il romanzo, la favola, la novella e il mito. Un testo narrativo presenta degli elementi fondamentali che sono: i personaggi, il luogo e il tempo in cui è ambientato,...
Superiori

Come sommare i numeri binari

La numerazione binaria è un sistema numerico posizionale in base 2: questo significa che esso permette di rappresentare dei numeri qualsiasi basandosi esclusivamente su due valori distinti opportunamente distribuiti in una data sequenza. Tali valori...
Superiori

Come fare un riassunto senza problemi

Durante la scuola spesso viene richiesto di sintetizzare dei testi, documenti, oppure anche romanzi, opere. Per tutti potrà essere di esempio il classico libro de "I Promessi Sposi" che tutti noi abbiamo logicamente letto ed anche fatto sicuramente il...
Università e Master

Il montaggio nel cinema muto

Durante l'epoca del cinema muto, nella fase di realizzazione dei film, viene codificato il montaggio. A partire dai primi anni del '900, con la diffusione dei lungometraggi, i registi si resero conto della necessità di una chiarezza narrativa: allo spettatore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.