Come ricominciare a studiare a 40 anni

Tramite: O2O 02/10/2018
Difficoltà: media
18

Introduzione

Quando le opportunità lavorative scarseggiano, diventa piuttosto rilevante mettersi sotto con lo studio. Conseguendo almeno un diploma di laurea triennale, le possibilità di trovare un nuovo impiego lavorativo si incrementano. Qualora non lo si riesca ad ottenere facilmente, viene consigliata la ricerca di un lavoro all'estero. Le capacità di apprendimento risultano elevate soprattutto in giovane età. Le nozioni si possono comunque apprendere anche una volta giunti ai 40 anni, purché ci si metta tanta volontà. A molte persone sarà certamente accaduto di dover interrompere gli studi per colpa di problemi che hannom modificato il corso della loro esistenza. Per riprendere a studiare dopo il compimento del quarantesimo anno, è necessario seguire delle indicazioni particolari. Chi ha figli già adulti ed un lavoro che non occupa tutta la giornata troverà una maggiore semplicità. Il tempo a propria disposizione risulta infatti maggiormente ampio rispetto a chi deve occuparsi di un bimbo o ha poco tempo libero. All'interno del presente tutorial vediamo dettagliatamente qualche consiglio funzionale su come ricominciare a studiare a 40 anni.

28

Occorrente

  • Vecchi appunti
  • Forza di volontà
  • Concentrazione
  • Organizzazione
  • PC
  • Connessione ad Internet
38

Richiedere le giuste informazioni

Per ricominciare a studiare a 40 anni ci vuole molta forza di volontà. Innanzitutto, bisogna informarsi in maniera adeguata sul percorso formativo da intraprendere. Se si deve recuperare la scuola e quindi conseguire il diploma, ci sono i corsi serali. Richiedendo chiarimenti al Provveditorato, si potrà sapere quali scuole tengono corsi serali. Inoltre si avranno informazioni dettagliate sui programmi e gli orari delle lezioni. Per quanto riguarda l?università, ci si deve recare presso la Segreteria Studenti. Qui si potranno richiedere informazioni sui corsi di laurea e sull'iter relativo all'immatricolazione. Se invece si sta riprendendo la carriera accademica, occorre informarsi su come si rientra tra gli studenti frequentanti. In ogni caso, prima di procedere con la ripresa degli studi, è bene sapere come funziona il tutto. In questo modo si potranno conciliare gli impegni lavorativi con quelli legati allo studio.

48

Frequentare corsi online

Qualora non si abbia la possibilità di frequentare le scuole serali o l'università, esiste una soluzione alternativa. Per ricominciare a studiare a 40 anni col piede giusto, si può ricorrere ai corsi online. Molti atenei telematici offrono dei percorsi di studio su misura, perfetti per coloro che non hanno molto tempo libero a disposizione. Grazie all'aiuto di uno o più tutor, ci si può preparare adeguatamente per gli esami. Ormai i corsi via Internet, che prima non erano molto in uso, stanno andando per la maggiore. Grazie a questa soluzione ci si può ritagliare il tempo per lo studio in modo più oraganizzato. Oltretutto le lezioni che si perdono si possono anche recuperare in breve. Soprattutto se si scelgono le lingue straniere, i corsi online permettono di fare una full immersion con programmi e orari personalizzati in base alle varie esigenze.

Continua la lettura
58

Accettare i propri limiti

Quando si decide di ricominciare a studiare a 40 anni, arrivano anche le difficoltà. Una mente non più allenata alla mole di lavoro che le materie scolastiche e universitarie comportano fa obiettivamente fatica. A tal proposito bisogna soffermarsi a pensare se effettivamente si è in grado di affrontare nuovamente questa serie di impegni. Se la risposta è sì, allora si può riprendere gradualmente, magari rispolverando i vecchi quaderni o aiutando i propri figli nei compiti per casa. Se proprio non si riesce a riprendere gli studi, bisogna accettare questa nuova condizione e magari chiedere aiuto oppure scegliere un percorso che sia alla propria portata. Per ottenere un aiuto nello studio si può sempre fare riferimento a un docente tutor o anche a qualcuno più giovane. I ragazzi, abituati a studiare costantemente, possono fornire qualche utile consiglio.

68

Organizzare lo studio al meglio

Rricominciare a studiare a 40 anni, soprattutto dopo tanto tempo che si è fermi, è indubbiamente difficoltoso. Per questo motivo occorre semplificarsi le cose il più possibile. Ecco perché è importante organizzare lo studio con criterio. Passare ore e ore sui libri potrebbe rivelarsi controproducente. Pertanto, è consigliabile diluire il carico di lavoro in più orari. Pianificare una giornata di studio è importante per assimilare con efficacia le varie nozioni relative alle diverse materie trattate. Per organizzarsi al meglio, si potrebbe creare una tabella di orari valida settimanalmente. Ogni giorno va dedicato allo studio. Bastano anche un paio d'ore, purché siano proficue dal punto di vista dell'apprendimento. Se si fa tutto con estrema calma e in maniera ordinata, le difficoltà verranno meno di mese in mese.

78

Ritrovare il proprio metodo di studio

Per ricominciare a studiare a 40 anni è importante essere sereni. Stress o ansie non aiutano di certo a riprendere gli studi. Una volta fatto questo ragionamento, si può provare a ricordare come si studiava ai tempi della scuola. Ritrovare il proprio metodo di studio potrebbe essere la chiave per recuperare gli anni perduti. Magari riprendendo i vecchi quaderni di appunti si potrà fare mente locale. Il metodo di studio adottato a scuola era efficace? Ebbene, in tanti anni non si cambia certamente sistema. Riprendendo le vecchie abitudini, magari si riuscirà a studiare meglio. Questo tentativo va fatto, ne vale la pena. Anche perché col tempo si matura e il modo di affrontare lo studio cresce con l'età. Magari a 40 anni si ha modo di impegnarsi di più partendo da un metodo di base che già funzionava a 18 anni. Tentar non nuoce, insomma!

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rivolgersi ad un tutor per studiare insieme la soluzione più adatta per un ritorno agli studi che sia efficace e gratificante.
  • Non è mai troppo tardi per riprendere gli studi. Prima di ricominciare è bene convincersi che si può benissimo affrontare questo percorso con tanta buona volontà e impegno.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come Memorizzare un capitolo di 40 pagine in 1 ora

"Nella vita, non si smette mai di studiare", si sente dire spesso in giro. Ed è davvero così. Per poter avere una mentalità aperta e pronta ad adattarsi alle sempre nuove situazioni e circostanze, lo studio è necessario. Alle volte, lo studio che...
Università e Master

Come studiare un libro di 1000 pagine in 45 giorni

Un buon metodo, semplifica le modalità di studio. Smettiamola di invecchiare sui tomi filosofici, di medicina, di storia, legge e quant'altro! Per preparare un esame su un libro di 1000 pagine bastano appena 45 giorni, con risultati soddisfacenti. Per...
Università e Master

Come Studiare In Estate

Studiare in estate, si sa, non piace a nessuno. È davvero difficile studiare in estate mentre tutti sono in vacanza, poiché il caldo appesantisce, il sole affatica ed i nostri amici e parenti sono tutti al mare e noi in casa a studiare per tutta l'estate....
Università e Master

Come studiare e lavorare allo stesso tempo

In questa guida siamo pronti a proporvi il metodo per capire come fare per studiare e lavorare contemporaneamente senza incorrere in alcun tipo d'intoppo o problema.Iniziamo ammettendo che lavorare e studiare contemporaneamente non è un'impresa semplice....
Università e Master

Lavorare e studiare: consigli per farlo al meglio

In questa lista ti elencherò 5 consigli per studiare e lavorare nello stesso tempo al meglio. Infatti, se sei uno studente lavoratore sicuramente starai avvertendo un po' di fatica nel fare entrambe le cose per bene. Questo è normale, studiare e lavora...
Università e Master

Come studiare durante le vacanze

Certamente sapere di essere in vacanza e dovere contemporaneamente adempiere a dei doveri come quello di studiare è un peso per molti studenti. Specialmente in estate, con le alte temperature, si perde facilmente la concentrazione e l'atmosfera estiva,...
Università e Master

Come studiare un libro universitario

Partiamo con il presupposto che ognuno ha il proprio metodo di studio e, inoltre, dipende dal mattone di pagine e inchiostro che ci si trova davanti. E non ci sono strani trucchi o sortilegi che facciano entrare tutto il sapere di un librone universitario,...
Università e Master

Come studiare una successione ricorsiva

Una successione ricorsiva è un'esercizio non sempre semplice da svolgere. Infatti, bisogna avere delle conoscenze pregresse base, che devono essere applicate per poi studiare e risolvere l'esercizio.Innanzitutto, è necessario che vi sia chiaro il concetto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.