Come redigere la conferma d'ordine

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Redigere la conferma dell'ordine non è obbligatoria, ma attesta al ricevente una prova concreta di ciò che si è appena concluso, come per esempio un acquisto, un'email inviata a qualche azienda oppure semplicemente un riepilogo confirmatorio di una caparra o di una transazione bancaria.
Oltre a trasmettere un senso di sicurezza, può essere usato anche come strumento di marketing.

27

L'impaginazione deve essere semplice e pulita, e richiede delle informazioni essenziali che non devono mancare mai. Per prima cosa la data, il nome del mittente o della società e l'indirizzo completo, in modo tale che il ricevente sappia da chi ha ricevuto la conferma d'ordine.
Queste informazioni devono essere scritte in alto a destra o a sinistra, riga per riga.

37

Il secondo passo è quello di definire l'oggetto, ovvero il testo che riassume brevemente il contenuto dell'ordine. Un esempio se si ha acquistato qualcosa potrebbe essere "Conferma e accettazione dell'ordine", oppure nel caso di un deposito "Conferma transazione numero 783548".
Questo testo può essere scritto in minuscolo o maiuscolo a seconda delle proprie preferenze e non deve essere troppo lungo, bastano poche parole.

Continua la lettura
47

Terzo passo: il corpo del messaggio. Qui verrà scritto il riepilogo dell'ordine, ricordandoci di utilizzare sempre un rapporto formale e quindi l'uso del pronome allocutivo di cortesia.
Nel nostro esempio si inizia con il nome del ricevente seguito da qualche breve riga per informare che l'ordine è stato confermato con successo ed è stato preso in carico.
Nel caso ce ne siano, occorre scrivere delle eccezioni che il ricevitore ha accettato o sta per accettare.

57

Come ultimo passo, occorre sempre ringraziare il cliente e porgere i saluti in modo professionale.
Non devono mancare i vostri recapiti telefonici ed email in modo tale che l'acquirente possa contattarvi se ha bisogno di informazioni o togliersi dei dubbi.
Infine rileggete bene il tutto cercando di eliminare gli errori di ortografia.

67

Potete sfruttare al meglio la conferma d'ordine utilizzandola come strumento di marketing. Per esempio si può aggiungere un "Iscriviti ora alla nostra newsletter" oppure "Rimani aggiornato iscrivendoti ora alla newsletter" in modo tale che il cliente effettui l'iscrizione.
Un altro esempio è quello di offrire un bonus, che grazie all'ordine effettuato si ha diritto ad un bonus del 20% di sconto nel prossimo acquisto.
Tutte queste sono tecniche di marketing che si rilevano molto efficaci.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In rete potete trovare dei modelli già precompilati da utilizzare come riferimento

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come redigere un'analisi testuale

In questa semplicissima guida, parleremo solo della comune analisi testuale che viene utilizzata a scopo didattico. Vediamo insieme come redigere un'analisi testuale. Nel caso ci trovassimo ad analizzare una poesia, dovremo, in primo luogo effettuare...
Superiori

Come risolvere equazioni lineari di ordine superiore al secondo

Normalmente, in qualsiasi posto del mondo, ci sono dei ragazzini che non sono in grado di capire e calcolare le varie sfumature della matematica generale. Non perché non sono intelligenti, ma semplicemente poiché hanno bisogno di un approfondimento...
Superiori

Come Scrivere il Verbale di una Assemblea di Classe

Sei un rappresentante di classe? L’assemblea è vicina e non sai da dove iniziare per scrivere il verbale? Non ti preoccupare! Scrivere il verbale di un'assemblea di classe potrebbe sembrarti un lavoro faticoso ma in realtà è meno difficoltoso del...
Superiori

Come convocare il consiglio di istituto

Il Consiglio d'Istituto è l'organo collegiale della scuola e si occupa della gestione e dell'indirizzo generale dell'istituto scolastico, in particolare per quel che concerne gli aspetti economici e organizzativi. È definito "collegiale" perché è...
Superiori

Come fare un curricolo verticale

Se avete intenzione di fare un curricolo verticale, però non ne avete mai redatto uno, non vi dovrete assolutamente preoccupare, in quanto sarà sufficiente seguire infatti tutti i passaggi che troveremo in seguito internamente a tale articolo, in modo...
Superiori

Come eseguire calcoli a mente

La matematica costituisce una materia ostica per molti studenti delle medie e delle superiori. Alcune operazioni, tra cui quelle complesse come le radici, le derivate o gli integrali, necessitano di una conoscenza di base delle tavole aritmetiche e di...
Superiori

Diritto privato: la successione testamentaria

Anche se si tratta di un argomento delicato e difficoltoso, è importante capire come funziona la successione testamentaria. Si tratta un argomento legato al diritto privato spesso, abbastanza difficoltoso da capire perché comprende varie regole precise...
Superiori

Come scrivere un articolo di giornale

Se hai sempre desiderato di scrivere sulla testata di un giornale cartaceo o online, è importante sapere che dedicarsi a redigere degli articoli su ciò che più ti interessa o su fatti di cronaca che ti hanno maggiormente colpito, è possibile purché...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.