Come recuperare una verifica andata male

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il periodo scolastico rappresenta una delle fasi più delicate nella vita di ciascun studente. Anche se al momento non ci si rende conto dell'importanza che riveste la scuola, una volta adulti si rivive sempre con nostalgia questo periodo. La scuola, infatti, in alcuni momenti può risultare alquanto stressante e si possono facilmente incontrare delle difficoltà. Il superamento di queste problematiche, tuttavia, è una parte fondamentale nel processo di crescita. Inoltre l'acquisizione di un metodo di studio per superare le verifiche ed i compiti in classe, risulterà essere molto utile all'università. In questa breve guida vi spiegheremo come riuscire a recuperare una verifica andata male.

25

Capire il motivo che ha portato a commettere gli errori, senza farsi prendere dallo sconforto

Nel caso in cui si dovessero incontrare delle difficoltà in una determinata materia, allora può capitare che una verifica vada male. Inoltre è possibile avere tanti motivi per cui la propria verifica non ha avuto l'esito desiderato. A volte può anche succedere che non si abbia avuto il tempo necessario per prepararsi all'esame, oppure che l'argomento non sia stato chiaro. In questi casi, la prima cosa da fare è quella di non farsi prendere dallo sconforto. Nella vita si dovranno affrontare numerose difficoltà, e per questo motivo una verifica andata male non rappresenta la fine del mondo. È fondamentale riflettere sugli errori che sono stati commessi, per poi cercare di comprendere qual è il motivo che ha portato a commettere gli sbagli.

35

Studiare le lezioni che non sono state chiare, con amici o da soli, per ottenere il massimo

La seconda cosa da fare è quella di riprendere in mano i libri, per poi ripetere gli argomenti che non sono stati sufficientemente chiari. Infatti un errore che non si deve affatto commettere è quello di saltare l'argomento che non si è compreso. Gli argomenti di studio di una materia sono solitamente collegati tra di loro, e bypassare una lezione vorrebbe dire perdere un certo filo conduttore. Se non si dovesse riuscire a capire per bene qualcosa, allora è consigliabile provare a studiare con un amico che abbia una maggiore confidenza con l'argomento di studio. Tuttavia è fondamentale non distrarsi. Per questa ragione occorre scegliere con molta cura gli amici con i quali poter studiare. Nel caso in cui si dovesse constatare che i migliori risultati dovrebbero arrivare studiando da soli, allora non si deve perdere tempo. L'importante è trovare il miglior equilibrio con cui studiare.

Continua la lettura
45

Rivolgersi ad un professore, anche privato, effettuare degli schemi e ripetere la lezione la sera

Nel caso in cui la materia dovesse risultare particolarmente difficile rispetto alle proprie capacità, il nostro consiglio è quello di rivolgersi al proprio professore, per far presente la difficoltà riscontrate durante l'apprendimento. Prima di ripetere la verifica e quindi di recuperare il voto, una buona idea è quella di effettuare delle lezioni private sull'argomento, in modo tale da riuscire a fissare i concetti nel migliore dei modi. Non si deve tralasciare alcun aspetto della lezione, concentrandosi nello studio. La sera prima di andare a dormire, inoltre, occorre dare un'ultima lettura senza impegno. Successivamente, la mattina appena alzati, si dovrebbe eseguire un ripasso della lezione da apprendere. Nel caso in cui la memoria non dovesse essere il proprio punto di forza, allora si potrebbe provare a schematizzare l'argomento. È consigliabile fare dei riassunti scritti, per poi rileggerli e provare ad esporre il tutto a voce alta. Seguendo questi piccoli consigli, siamo sicuri che si dovrebbe riuscire a recuperare la verifica non andata a buon fine.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come nascondere un brutto voto ai genitori

Avete preso un brutto voto a scuola e non sapete come dirlo ai vostri genitori, volete nasconderlo ma non sapete come fare? Seguendo questa guida potrete risolvere il vostro problema, qui vedrete come nascondere l'esistenza di quel compito o di quella...
Elementari e Medie

Come gestire una classe ribelle

Tantissimi insegnanti sono alle prese con ragazzi difficili; spesso sono proprio gli insegnanti ad essere le vittime designate dai ribelli. Comunque bambini e ragazzi difficili sono gestibili in quanto tali. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni...
Elementari e Medie

Come sfuggire ad un compito in classe

La scuola è un mondo in cui si imparano davvero moltissime cose. Sin dalle scuole elementari, oltre allo studio intenso e alle varie materie da approfondire e capire in classe attraverso la spiegazione dei maestri e dei professori, è indispensabile...
Elementari e Medie

10 consigli per avere buoni voti alle medie

Molti bambini trovano davvero ostico il passaggio dalle scuole elementari a quelle medie. Il cambio di scuola, di compagni di classe e di insegnanti sembra avere spesso ripercussioni negativi anche sui voti a scuola. Ecco quindi una guida pratica ed utile...
Elementari e Medie

Come andare bene nelle materie scientifiche

La matematica non è un’opinione! Purtroppo per essere bravi nelle discipline scientifiche bisogna avere un po’ di predisposizione naturale, oltre che, ovviamente, nutrire un certo interesse per gli argomenti che vengono trattati. Ciò nonostante,...
Elementari e Medie

Come vedere la mano bucata, esperimento di scienze

Il cervello è una meravigliosa e complessa macchina dalle potenzialità illimitate che non sempre può dirvi la verità. Con un semplice esperimento di scienze dimostreremo come il cervello può distorcere la realtà e la percezione di singoli fenomeni...
Elementari e Medie

Come verificare la divisione con la prova del nove

La prova del nove viene utilizzata in matematica per controllare l'esattezza del risultato della moltiplicazione e della divisione. Nel caso di divisione con il resto, il procedimento presenta qualche piccola variante. Questa semplicissima e pratica guida...
Elementari e Medie

Come eseguire la prova del nove dell'addizione

Alle scuole elementari si cominciano a studiare tutte le basi della matematica. I primissimi argomenti sono quelli che riguardano le quattro operazioni principali della matematica, cioè l'addizione, la sottrazione, la moltiplicazione e la divisione....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.