Come realizzare un astuccio fai da te

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Qualche giorno fa le scuole hanno riaperto i battenti, per accogliere gli studenti ed avviare così un nuovo anno scolastico. I bambini delle scuole elementari l'hanno certamente presa bene, mentre ai più grandi risulta alquanto traumatico il rientro dalle vacanze estive. Quando si torna a scuola è necessario armarsi di zaino, quaderni, diario, libri di testo ed astucci. Quest'ultimi possono essere di svariate colorazioni e forme, secondo il loro contenuto. Ai bambini piccoli serve un astuccio grande che contenga matite, penne e colori pastello. Agli studenti delle scuole superiori ne basta invece uno piccolo capiente. I prezzi non sempre risultano accessibili, dunque si potrebbe risolvere il problema tramite il cucito. Nel seguente tutorial vediamo allora come realizzare un astuccio fai da te, eseguendo poche semplici azioni.

27

Occorrente

  • Stoffa colorata
  • Forbici
  • Ago e filo
  • Chiusura lampo
37

Scegliere il tessuto, misurarlo e ritagliarlo

Per realizzare un astuccio fai da te originale, dobbiamo scegliere la nostra stoffa preferita. La tinta unita, le fantasie, le sfumature ed i colori si decidono in modo del tutto personale. Per i ragazzi vanno bene i pattern militari oppure i colori quale il blu, il grigio o il rosso. Per le ragazze sono meglio il rosa, i motivi floreali e le tinte più vivaci come il fucsia, il verde chiaro o l'azzurro. Dopo aver scelto il tessuto occorre prendere bene le misure, in base a quanti articoli di cancelleria si dovranno mettere dentro l'astuccio. Dalla stoffa selezionata bisogna prendere un rettangolo delle dimensioni gradite e ritagliarlo con un paio di forbici da sarto.

47

Cucire la stoffa ritagliata in precedenza

Una volta ritagliata la stoffa per realizzare l'astuccio fai da te, dobbiamo provvedere alle cuciture. Piegare su se stesso il tessuto, facendo combaciare perfettamente tra loro i due lembi. Per cucire un astuccio di questo tipo, bisogna lavorare sulla stoffa rovesciata. In questo modo le cuciture non si vedranno o comunque saranno meno visibili, perché si dovrà rigirare il tessuto sul dritto. Qualora fosse possibile, è meglio adoperare un filo da cucito di un colore simile a quello della stoffa. Applicare dei punti con l'ago sui lati del rettangolo di tessuto. Si formerà così una sacca in grado di far chiudere l'astuccio fai da te. Se vogliamo aggiungere qualche dettaglio (come strass o perline), possiamo impiegare la colla e fissare le decorazioni sul lato dritto della stoffa.

Continua la lettura
57

Applicare la cerniera lampo e riempire l'astuccio

Un buon astuccio per la scuola deve avere una cerniera lampo resistente, affinché il suo contenuto non venga perso. Abbiamo dunque l'opportunità di aggiungere una chiusura lampo. Lavorando ancora sul rovescio del tessuto, cucire la zip con il filo impiegato per le cuciture laterali. I punti non devono risultare precisi, ma devono essere numerosi. In questo modo, l'intera chiusura lampo non rischierà di scucirsi con il passare del tempo. Terminato il lavoro, rigirare la stoffa sul dritto ed inserire nell'astuccio tutta la cancelleria utile (come le gomme da cancellare, le matite, gli evidenziatori, le biro e i pennarelli).

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cucire sempre sul rovescio del tessuto, per rendere il filo quasi invisibile.
  • Una valida alternativa alla zip sono i bottoni: quest'ultimi si applicano lavorando sul tessuto dritto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Scuola elementare: cosa mettere nell'astuccio

L'inizio della scuola elementare sancisce, per ogni singolo bimbo, l'avvio di un cammino scolastico che lo porterà ad ampliare le proprie capacità intellettive e cognitive, di socializzazione e di crescita.In questa fase, il bimbo avrà meno tempo da...
Elementari e Medie

Come realizzare un cartellone con le regole di classe

Una classe scolastica è una piccola comunità. I piccoli individui che si approcciano allo studio a scuola si trovano a convivere molte ore con i loro amici. Questa convivenza è fondamentale per la formazione di ogni persona, poiché si impara il rispetto...
Elementari e Medie

Come realizzare Delle Cartelline Graffiti

Desideriamo avere sempre a disposizione dei simpatici accessori colorati da impiegare per la scuola o l'Università? Abbiamo l'opportunità di ottenere delle allegre cartelle piccole in grado di mettere in ordine e conservare al meglio i nostri documenti...
Elementari e Medie

Come Realizzare Un Vulcano In Miniatura

Come spesso si vede nelle aule di scienze dei telefilm americani, il vulcano in miniatura realizzato in casa in modo autonomo, rappresenta un progetto divertente ed estremamente facile da creare. In questa semplice ed esauriente guida vi spiegheremo come...
Elementari e Medie

Come realizzare le etichette per la scuola

Le etichette rappresentano la soluzione ideale per personalizzare il materiale scolastico come i libri, i quaderni, gli astucci ed il diario. Sono ideali anche per identificare gli appendiabiti o gli armadietti. Le trovi in tutte le cartolibrerie, dalle...
Elementari e Medie

Come realizzare un lapbook sui verbi

È vero che l'innovazione tecnologica ci ha portato ad essere sempre più strettamente dipendenti da tutte quelle che ormai sono le abituali apparecchiature elettroniche come i tablet, gli smartphone ed i computer. È altrettanto vero che tali apparecchiature,...
Elementari e Medie

Come realizzare un lapbook sulle tabelline

Il termine lapbook viene impiegato per indicare una cartellina contenente alcuni mini libri di diversi formati. E colori. Si tratta sostanzialmente di un lavoro creativo che raccoglie nozioni scolastiche di vario tipo e che viene realizzato da insegnanti...
Elementari e Medie

Come realizzare un'unità didattica

Generalmente quando si parla di unità didattica ci si riferisce all'unità di apprendimento. Essa rappresenta un modello psicopedagogico, fatto di azioni sequenziali, rivolto al processo di apprendimento. L'unità didattica ha come obiettivo di quello...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.