Come razionalizzare una frazione

Tramite: O2O 04/07/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

La razionalizzazione è un procedimento molto utile in matematica, poiché permette di semplificare molte operazioni eliminando i radicali algebrici, in quanto dividere per un numero irrazionale porta a un calcolo piuttosto complesso. E? possibile razionalizzare moltiplicando il numeratore e il denominatore della frazione con un preciso fattore. Vediamo i punti essenziali per sapere come svolgere tale operazione.

26

Occorrente

  • Carta
  • Penna
  • Calcolatrice
36

La razionalizzazione è un processo molto utile per semplificare alcune operazioni, ma molto spesso è difficile da applicare se non si ricordano alcune semplici formule. La razionalizzazione si usa principalmente per semplificare un denominatore, ma sorgono alcuni casi in cui conviene semplificare il numeratore (ad esempio nelle operazioni con i limiti). Questa operazione è più rara ma altrettanto indispensabile in analisi per risolvere alcune operazioni indeterminate. Il caso più semplice che prenderemo in esame è b fratto radice quadrata di a. L?operazione per la razionalizzazione è molto semplice, basta, infatti, moltiplicare il denominatore e il numeratore per la radice quadrata di a. In questo caso otteniamo come risultato b per radice quadrata di a fratto a. Come possiamo vedere la radice al denominatore è stata semplificata.

46

Osserviamo ora un caso un po? più complicato, in cui non abbiamo una radice quadrata. Avremo perciò b fratto radice ennesima di a elevato alla m, in cui la radice deve avere maggior valore dell?elevamento a potenza. In questo caso il fattore che razionalizza sarà radice ennesima di a elevato alla n meno m. Avremo come risultato b per radice ennesima di a elevato a n meno m fratto radice ennesima di a elevato a n; avendo la radice lo stesso valore dell?elevamento a potenza si semplifica ottenendo b per radice ennesima di a elevato a n meno m fratto a. Quando ci troviamo di fronte a una somma o differenza di radicali quadratici basta ricordarsi le principali regole matematiche come il prodotto notevole: (a+b) (a-b)= a? ? b?.

Continua la lettura
56

Quindi per razionalizzare una frazione del tipo c fratto radice quadrata di a + o ? radice quadrata di b, il fattore razionalizzante sarà radice quadrata di a ? radice quadrata di b per radice quadrata di a + radice quadrata di b. Il risultato ottenuto sarà c per radice quadrata di a + o ? radice quadrata di b fratto a-b. Stesso procedimento si deve svolgere con le radici cubiche ricorrendo in questo caso alla formula del prodotto notevole. Quindi se avremo c fratto radice cubica di a +o- radice cubica di b, il fattore razionalizzante sarà radice cubica di a alla seconda +o- radice cubica di a per b + radice cubica di b alla seconda. Buon lavoro!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando ci troviamo di fronte a una somma o differenza di radicali quadratici basta ricordarsi le principali regole matematiche come il prodotto notevole: (a+b) (a-b)= a” – b”.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come scomporre una frazione parziale

Scomporre una frazione parziale è un concetto relativamente semplice, che richiede adeguate conoscenze algebriche. La prima nozione consiste nel definire il concetto di raccoglimento a fattor comune. Si tratta di un particolare calcolo algebrico, all'interno...
Superiori

Come calcolare la frazione generatrice di un numero periodico misto

Se non sapete come calcolare la frazione generatrice di un numero periodico misto, non preoccupatevi perché non è un'operazione affatto complicata. Leggete bene i passaggi e capirete come, partendo da un numero decimale periodico, sia possibile arrivare,...
Superiori

Come calcolare la frazione generatrice di un numero decimale limitato

Alzi la mano chi non ha mai, nemmeno per qualche minuto, odiato la matematica: siete in pochi, vero? In effetti, tantissimi sono gli studenti che non si trovano a proprio agio con numeri e calcoli, e che credono, di conseguenza, di essere negati con la...
Superiori

Come calcolare la frazione generatrice di un numero decimale

La matematica è una delle materie più difficili che si fanno durante la vostra carriera scolastica. Man mano che andrete avanti con gli studi avrete sempre difficoltà maggiori. Una della difficoltà che si hanno all'inizio è quella delle frazioni,...
Superiori

Come trasformare una frazione in numero decimale

La matematica non è il vostro forte ma dovete, come si suol dire, farvela andar giù? Avete problemi con frazioni e numeri decimali? Se la vostra risposta è sì, non allarmatevi, è un problema assai comune, ed è per questo che questa guida vuole aiutarvi,...
Superiori

Come calcolare radice quadrata di una frazione

L'articolo seguente tratta un argomento puramente scolastico e, nello specifico, di materia matematica. Vedremo in questa sede, come calcolare la radice quadrata di una frazione. Nei passi di questa guida potrete trovare, non solo la risoluzione a questo...
Superiori

Come trasformare un numero periodico in frazione

Conosci i numeri periodici? Secondo i testi di matematica sono quei numeri decimali illimitati, sono cioè quei numeri che presentano dopo la virgola infinite cifre che si ripetono. Se provi a eseguire la divisione 5:3 otterrai 1,6666666666 con la cifra...
Superiori

Come verificare le condizioni di esistenza di una frazione algebrica

La matematica è certamente una materia ostica per molti studenti. È necessario approcciarsi alla materia con spirito positivo e con l'intento genuino di capire quello che si sta studiando. Vi sono senza dubbio alcune tematiche della matematica che possono...