Come rappresentare i numeri razionali su una retta

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

In matematica i numeri razionali sono tutti quei numeri che possono essere espressi anche sotto forma di frazione x/y, dove la x è detta numeratore e la y denominatore. Per ottenere un numero razionale, però, è necessario che questi due membri della frazione (x e y) rispettino alcune regole, in particolar modo, la y (ovvero il denominatore) deve essere strettamente diversa da 0: come sappiamo, infatti, qualsiasi numero diviso per 0 dà come risultato un valore non definito nel campo dei numeri reali. È possibile rappresentare i numeri razionali su una retta, ed è anzi un'operazione consigliata per avere a portata di mano una rappresentazione grafica delle singole quantità che ci permetta di cogliere al volo i rapporti di grandezza tra due o più numeri razionali: scopriamo insieme come fare.

24

Come tracciare una retta orientata

La costruzione di una retta orientata è indispensabile per stabilire un sistema di riferimento.
Prendete un foglio e disegnate una linea generica. Definite la sua origine, fissando un punto che avrà valore di zero. Quindi, determinate una unità di misura. Per disporre l’orientamento della retta, tracciate un verso di percorrenza tramite una freccia. Il verso si definisce “positivo”, se la freccia si muove dall’origine verso destra. Lo zero funge da divisorio per i numeri razionali positivi e quelli negativi. Fatto questo avrete avuto modo di disporre numeri razionali in base alla loro grandezza: essi saranno via via più piccoli spostandosi verso sinistra sulla retta, maggiori procedendo verso destra; è bene ricordare che in ogni punto della retta cade un determinato numero razionale e che a sua volta in una retta cadono infiniti punti.

34

Rappresentare sulla retta i numeri interi

La rappresentazione su retta di un numero razionale implica concentrazione ed applicazione. Ricordate che i numeri positivi saranno a destra dello zero, quelli negativi a sinistra. Ecco un esempio pratico, per meglio delucidare la nozione. Supponete di aver stabilito 1cm come unità di misura (u) della retta. Se dovete collocare il numero + 3, vi basterà misurare 3cm dall’origine verso destra.
Stesso criterio per il numero -2. Spostatevi verso sinistra e collocate il punto a 2cm dall’origine.

Continua la lettura
44

Rappresentare sulla retta le frazioni

Situazione in parte più complessa è la rappresentazione di frazioni sulla retta. Sapete, ad esempio, che u = 1cm e dovete rappresentare sulla retta il valore +3/4: essendo un numero positivo, dovrete collocarlo a destra dello zero. Ora analizzate attentamente il valore del denominatore, che equivale a 4. Vi basterà suddividere l’unità di misura per il denominatore. Otterrete, così, 4 unità frazionarie. Collocate il valore a seconda delle unità frazionarie indicate dal numeratore: 3. Avete appena stabilito il punto della frazione sulla retta. In caso di frazioni negative, dovete ripetere la medesima procedura spostandovi verso sinistra.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come risolvere l'integrale di una funzione razionale

Saper calcolare gli integrali di una funzione razionale rappresenta uno degli strumenti fondamentali non solo per un matematico, ma anche per ogni geometra, ingegnere o fisico. Acquisire pratica e dimestichezza con le tecniche di risoluzione richiede...
Superiori

Come trovare il dominio nelle funzioni razionali fratte

Nel corso dei propri studi, sarà capitato a tutti di doversi imbattere in problemi matematici con la presenza di funzioni, segni e dominio. In questo articolo cercheremo di capire come risolvere e trovare il dominio nelle funzioni razionali fratte, ovvero...
Superiori

come calcolare l'integrazione di funzioni razionali fratte

Una funzione razionale fratta rappresenta una funzione matematica di questo tipo: f (x)= p (x)/ q (x), in cui p (x) e q (x) stanno ad indicare due polinomi. Esistono varie metodologie per arrivare alla risoluzione di questi integrali. I primi aspetti...
Superiori

Come rappresentare una frazione impropria

Il termine frazione deriva dal verbo frazionare, ovvero indica l'operazione di dividere in parti uguali. Una frazione si scrive ponendo in basso, di sotto a una linea orizzontale, il numero di parti uguali in cui s'intende dividere un intero e in alto,...
Superiori

Come fare le moltiplicazioni con le frazioni

Una frazione è un numero che fa parte dell'insieme dei numeri razionali (che si indica con la letter maiuscola dell'alfabeto Q): questi numeri indicano in quante parti è diviso un intero (ad esempio un mezzo, due terzi, otto quinti, nove decimi). Esso...
Superiori

Come trovare le radici di un polinomio con il teorema degli zeri razionali

In questo tutorial vi vogliamo insegnare, in modo chiaro e semplice, come trovare le radici di un polinomio con il teorema degli zeri razionali. Tante volte, specialmente tra gli studenti di primo e secondo anno delle superiori potrebbero avere problemi...
Superiori

Come disegnare il grafico di un'iperbole omografica

Questa guida vuole fornire un criterio pratico per riconoscere una funzione omografica e di conseguenza disegnare l'iperbole, senza effettuare onerosi calcoli previsti dallo studio ordinario di una funzione. Si definisce omografica una qualsiasi funzione...
Superiori

Come moltiplicare un numero intero per la sua frazione

La Matematica è una materia piuttosto complessa ma allo stesso tempo molto interessante. Purtroppo conoscerne tutti gli sviluppi e le sfumature è impossibile. Studiarla poi richiede molto impegno e dedizione che non tutti hanno, e soprattutto non tutti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.