Come proiettare una retta perpendicolare al Piano Verticale

Tramite: O2O 12/07/2018
Difficoltà: facile
18

Introduzione

L'esercizio delle proiezioni e delle suddivisioni dei segmenti è indispensabile per comprendere la progettazione ed il disegno tecnico in generale. Non è un esercizio complesso oppure tedioso, ma rientra nella lista delle pratiche da conoscere, e quindi tanto vale capirla. Serviranno riga e compasso, per questo esercizio, oltre ad un foglio bianco. Sebbene il disegno tecnico stia progressivamente perdendo terreno come materia, i metodi su cui si basa restano principi fondamentale da conoscere per poter effettuare progetti in maniera accurata, anche con un CAD. Vediamo quindi come proiettare duna retta perpendicolare al Piano Verticale.

28

Occorrente

  • Foglio Bristol
  • Matita
  • Compasso
  • Balaustrone
  • Penna a china 0.2
  • Penna a china 0.4
  • Gomma per cancellare
  • Squadra 30°-60°
  • Squadra 45°-45°
38

Preparare il piano di lavoro

Innanzitutto assicurati di avere a portata di mano tutto l'occorrente. Per realizzare questo disegno servirà innanzitutto una matita, preferibilmente 2H o 3H, e due pene a china, una 0.2 e una 0.4. Poi è necessaria una coppia di squadre (una a 45°-45° e una a 30°-60°) di almeno 30 cm di lunghezza. Le squadre non si usano però per tracciare la perpendicolare, ma solo per poter costruire un sistema cartesiano mobile. Infine servirà il compasso semplice o il balaustrone che è il compasso con la vite di bloccaggio per disegnare degli archi di circonferenza. Indispensabile è l'impiego di un foglio grande di cartoncino di tipo Bristol per evitare che la punta del compasso rovini il foglio, magari strappandolo.

48

Preparare il piano

Molti fogli per disegno tecnico, quelli con cornice hanno le tacche che segnano i punti mediani dei lati. Con l'uso delle squadrette, dividi il foglio con due assi perpendicolari che si intersecheranno nel punto O e divideranno il foglio in quattro parti uguali. Indica gli assi con le lettere x, y, z secondo la comune notazione. Indica la parte in alto a sinistra con P. V. (piano verticale) quello in basso a sinistra come P. O. (piano orizzontale) e quello in alto a destra con P. L. (piano laterale). In sostanza, il P. V. È quello che si presenta all'osservatore guardando frontalmente. Il P. O. Corrisponderebbe a un ipotetico pavimento o soffitto e il P. L. A una parete posta a sinistra o a destra dell'osservatore.

Continua la lettura
58

Tracciare il segmento

Scegli un punto nel piano P. O. Ed indicalo con P'. Adesso disegna il segmento A' B' perpendicolare al piano verticale e quindi parallela agli altri due piani. Puoi aiutarti con le squadre per costruire il segmento. Adesso proietta verticalmente la retta A'B' sul piano P. V. E indicala con A" B" ovviamente la proiezione della retta su questo piano risulterà essere un punto.

68

Proiettare sul piano laterale

Adesso devi proiettare A"B" orizzontalmente nel piano P. L. . Ora proietta A' B', prima sull'asse y verticale e poi, puntando il compasso nel punto O e apri prima su OA' e poi su OB', sull'asse y orizzontale. Adesso partendo dall'asse y orizzontale continua a proiettare A'B' verticalmente sul piano P. L. Fino ad intersecare la proiezione di A" B" nei punti A"' B"' che determineranno la proiezione della retta sul piano P. L.

78

Terminare il disegno

Per convenzione i disegni tecnici si ripassano a china, utilizzando penne sottili per le linee di costruzione e più grandi per il disegno effettivo. Per ripassare le linee di proiezione del compasso vi occorrerà un pennino da intestare sul braccio che contiene il portamine. Fate attenzione perché usare il compasso con la penna a china non è semplice e si rischia sempre di danneggiare il pennino se si lavora in maniera poco precisa. Evitate di utilizzare pene colorate, perché la leggibilità del progetto, che appare inizialmente maggiore, in realtà diventa pessima.

88

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come proiettare un pentagono parallelo al P.O. e perpendicolare al P.V.

Fare la proiezione di una figura piana vi sembra un'operazione molto difficile da eseguire? Probabilmente non siete stati attenti mentre il professore spiegava oppure ve lo siete dimenticato, ma sappiate che si tratta di una procedura più semplice e...
Superiori

Come calcolare l'equazione di una retta perpendicolare ad una retta data

La geometria analitica studia le equazioni delle curve e la loro rappresentazione sul piano. Per molti può apparire una materia ostica, ma in realtà è governata da pochissime regole. In geometria piana si definiscono perpendicolari due rette complanari...
Superiori

Come proiettare un quadrato perpendicolare al P.O. e parallelo al P.V.

La maggioranza delle persone sostiene che le proiezioni ortogonali rappresentano una delle tecniche di rappresentazione grafica più complesse. Nella realtà, una proiezione ortogonale costituisce invece uno dei metodi più facili mai realizzati dall'uomo....
Superiori

Come trovare l'equazione della retta nel piano

Partendo da due degli elementi primitivi della geometria, come retta e piano, vedremo come trovare l'equazione di una retta nel piano, poiché per poterlo fare abbiamo bisogno di degli elementi. Inoltre a corredo della guida, sarà possibile consultare...
Superiori

Come calcolare l'intercetta di una retta nel piano cartesiano

È molto importante saper affrontare ogni tipo di problema matematico o geometrico a seconda della classe che si sta frequentando. Al termine della terza media e a partire dalle superiori si inizia ad effettuare calcoli sul piano cartesiano utilizzando...
Superiori

Come rappresentare una retta sul piano cartesiano

Le equazioni lineari sono uno dei concetti fondamentali dell'algebra o del corso pre-calcolo. Un metodo importante per la comprensione delle relazioni lineari è la grafica (il piano cartesiano), che fornisce un modo per visualizzare il rapporto tra le...
Superiori

Come scrivere l'equazione parametrica di una retta

Nell'algebra, nella matematica e nella geometria analitica capita spesso di entrare in contatto con la definizione di retta, sia per capire come questa si muova nel piano, sia per trovare dei punti sulla stessa, magari in relazione ad altre figure geometriche....
Superiori

Come si calcola il coefficiente angolare della retta passante per due punti

Il coefficiente angolare di una retta è un coefficiente numerico, solitamente indicato con la lettera m, che esprime una misura della pendenza della retta rispetto all'asse x, o a qualsiasi retta orizzontale, e che appare direttamente nell'equazione...