Come presentarsi da esterni agli esami di Stato

Tramite: O2O 21/07/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

La guida di oggi vuole offrire, in modo semplice ed intuitivo, un valido punto di riferimento per coloro che non hanno ancora conseguito la maturità. Di fatti, diversamente da quanto ci si può aspettare, diversi sono coloro privi ancora di diploma. Alcuni, durante il corso degli studi, hanno abbandonato prima di poter raggiungere il diploma e altri, per vari problemi, hanno rinunciato ancor prima di aver provato. La guida qui proposta è indirizzata a coloro che intendono presentarsi da esterni agli esami di stato. Vediamo insieme come procedere.

25

Sostenere il costo d'iscrizione all'esame

Il primo passo fondamentale da sapere, prima di addentrarci nelle pratiche di burocrazia necessarie, è legata al costo. A differenza dei candidati interni della struttura, colui che decide di conseguire la maturità dovrà sostenere il costo dell'iscrizione all'esame e dovrà rispettare le scadenze scelte dal ministero dell'istruzione. Scadenza unificata anche per i maturandi interni.

35

Indicare l'istituto dove sostenere l'esame

Se sei regolarmente iscritto a qualche istituto e vuoi sostenere la prova di maturità da esterno in un'altra struttura, dovrai per prima cosa rivolgerti alla segreteria studenti e comunicare la volontà di ritiro dagli studi. Ora, che tu abbia fatto la rinuncia degli studi o sei un privatista che vuole conseguire la maturità, successivamente dovrai rivolgerti all'USP (Direzione Generale Ufficio Scolastico Provinciale) della provincia di residenza. A questo punto, ti verrà consegnato un modulo dove indicherai tre possibili istituti preferenziali dove intenderai sostenere la prova finale. L'ente, presa in carico la tua richiesta, ti assegnerà ad uno dei tre istituti indicati insieme ad una specifica quinta classe.

Continua la lettura
45

Studiare il programma

Il passo importante ora è procurarsi tempestivamente il programma scolastico che ti aiuterà ad avere una panoramica completa, sugli argomenti trattati. Ora non ti resta che rispettare le scadenze imposte dall'istituto a te assegnato e partecipare alle simulazioni della prova finale. In questo modo, avrai familiarità su come sostenere l'esame e soprattutto, misurare il tuo livello di preparazione. È importante chiedere, al nuovo istituto, le relative scadenze da rispettare che sostanzialmente sono le stesse dei candidati scolastici interni. I libri di testo adottati per la didattica ed un eventuale sito internet di riferimento, in modo da essere sempre aggiornati sui recenti comunicati della struttura. L'intenso studio consentirà di superare facilmente l'esame.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Maturità

5 errori da evitare con i commissari esterni alla Maturità

Gli esami di maturità aleggiano nell'aria, come ogni anno, e incutono timori e preoccupazioni negli studenti del quinto anno, che ne sono coinvolti. Che si tratti di liceo, di scuola professionale o di qualsiasi altro tipo di istituto, vediamo insieme...
Maturità

Le 5 cose da fare dopo gli esami di maturità

Gli esami di maturità sono una grande passo da affrontare per ogni studente che termina il liceo o l'istituto che ha scelto per la sua formazione. Il periodo di maturità è davvero stressante e mette, forse per la prima volta, i ragazzi davanti ad un...
Maturità

Come aiutare i figli con gli esami di maturità

Gli esami di maturità rappresentano un dei primi veri e propri ostacoli che uno studente dovrà effettuare durante la sua carriera scolastica. Questi esami hanno la funzione di verificare se lo studente durante il suo percorso scolastico ha acquisto...
Maturità

Esame di Stato: consigli per superarlo senza ansie

Esame di Stato è forse uno dei momenti più emozionanti della giovinezza. Conseguire al superamento dell'esame di stato è l'obbiettivo più ambito da ogni studente e superarlo correttamente vuol dire diventare finalmente dei diplomati. Molti ragazzi...
Maturità

5 metodi per essere preparato agli esami orali

Qualunque sia la materia da affrontare e il grado scolastico, è risaputo che gli esami orali, molto più di quelli scritti, ci mettano addosso un carico maggiore di ansia e tensione. Ogni modalità d'esame ha i suoi pro e contro: gli esami orali, però,...
Maturità

Come funzionano gli esami di maturitá

Il vecchio esame di maturità è stato definitivamente messo da parte per lasciare il posto al nuovo esame di Stato. Anche se molti continuano a chiamarlo "maturità", questo esame non si configura più con questo nome, perché non viene più giudicato...
Maturità

5 consigli per l'alimentazione durante gli esami di Maturità

Se nessun dubbio può sussistere sul fatto che gli esami di maturità siano uno dei momenti più importanti nella vita di uno studente, è di sicuro importante affrontarli con una perfetta forma fisica - oltre che con una buona preparazione! E per arrivare...
Maturità

Come si calcola il voto di maturità

Se siete dei maturandi del 2017, a questo punto dell’anno sarete sicuramente giunti alla fine del vostro percorso educativo. Ora è il momento di tirare le somme: quale sarà il punteggio finale dei vostri Esami di Stato? Per saperlo dovrete tenere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.