Come presentare un piano di studi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In questa guida verranno date utili informazioni su come presentare un adeguato piani di studi. Come ben saprete, le Università dispongono di crediti che lo studente dovrà accumulare nel corso degli anni per poter raggiungere l'obiettivo finale, la laurea. A seconda della tipologia di facoltà che si frequenta, cambiano le regole ma il piano delle attività è un'operazione comune ormai in qualsiasi ateneo. Come ben saprete sono tenuti in considerazione tutti gli esami obbligatori, gli esami a scelta, i cosiddetti crediti liberi e le eventuali altre attività. In quest'ultima categoria vi fanno parte i tirocini, sia interni che esterni. Vediamo allora come presentare un piano di studi, sperando di tagliare in tempo il traguardo della tanto agognata laurea!

26

Occorrente

  • PC
  • connessione ad internet
  • idee chiare circa la facoltà a cui iscriversi
36

Il sistema universitario del piano di studi

Prima di cominciare a preparare un piano di studi, dovete aver capito bene lo schema generale su cui si basa il sistema universitario per comprendere le differenti attività che si possono svolgere all'interno della struttura in cui si decide di percorrere la propria tappa di studente. Bisogna effettuare delle importanti distinzioni. Gli esami obbligatori sono quelli che devono necessariamente essere superati per poter terminare il proprio percorso di studi. Quelli a scelta, invece, concedono una libertà maggiore: sono inseriti in un gruppo di attività didattiche più o meno numerose, all'interno del quale ogni studente dovrà scegliere quelle più convenienti e che di solito hanno meno crediti perché sono più semplici. I crediti liberi rappresentano gli esami a totale discrezione degli alunni.

46

Crediti assegnati agli esami nel piano di studi

Ad ogni esame è assegnato un certo numero di crediti (CFU), ovvero un'unità di misura usata per indicare la mole di studio necessaria. Se per terminare il corso di studi sono richiesti, per esempio, dodici crediti liberi, ogni persona potrà scegliere liberamente alcuni esami offerti dall'Ateneo, purché la loro somma raggiunga i dodici crediti (nel caso dell'esempio riportato prima si potrebbe pensare a due esami da sei crediti oppure uno da nove e l'altro da tre crediti). Le altre attività, infine, comprendono stage, tirocini e seminari organizzati e richiesti da determinati enti specifici e ai quali si partecipa previa sottoscrizione che ne certifica la partecipazione e il sostenimento del relativo esame.

Continua la lettura
56

Piano di studi online

Fino a poco tempo fa il piano di studi era cartaceo. Infatti, si doveva richiedere un modulo agli uffici competenti ed inserire a penna l'elenco degli esami che ognuno prevedeva di sostenere. Infine, bisognava consegnarlo personalmente alle segreterie didattiche che ne protocollavano l'avvenuta ricezione. Oggi, invece, all'atto di immatricolazione ad un corso di laurea si riceve anche un nome utente ed una password necessari per accedere alla propria area privata del sito web dell'ateneo dove si trovano tutte le principali informazioni sulla carriera dello studente e molte sezioni appositamente create per risolvere diverse questioni burocratiche. È proprio attraverso il modello online che è possibile inserire le materie complementari e verificare l'acquisizione dei crediti necessari all'esame di laurea.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come calcolare la media degli esami universitari

Tenere sotto controllo la propria media esami è di vitale importanza durante tutto il percorso di studi universitario, poiché è indice del rendimento accademico dello studente. Spesso, per trascuratezza, negligenza o per la volontà consapevole di...
Università e Master

Come calcolare il voto di laurea

Il voto di laurea, per qualcuno un numero che rende conto delle tante fatiche e del tempo dedicato all'intenso studio, per altri solo un semplice numero. In ogni caso se sei uno studente o una studentessa universitaria è molto importante conoscere la...
Superiori

Guida ai criteri di attribuzione del credito scolastico

Gli esami di Stato mettono a dura prova gli studenti che li devono sostenere, in quanto si trovano a dover fare i conti con crediti, tesine e prove scritte. Per capire i criteri di attribuzione del credito scolastico bisogna considerare che il risultato...
Superiori

Come ottenere crediti per la maturità

Chi finalmente è arrivato in quinta superiore, dopo anni di fatica e sudore, non vede l'ora che arrivi il mese giugno per dare quei benedetti esami di maturità e scappare via dalla scuola. Ma si punterà anche ad uscire con un punteggio il più possibile...
Università e Master

Come calcolare la media ponderata in centodecimi

Fin da piccoli siamo stati istruiti su come si calcola una facile media aritmetica, ma, spesso, durante la nostra vita ci servirà saper calcolare anche quella ponderata. Tale media, infatti, è il principale metro di riferimento in numerosi ambiti, primo...
Maturità

Come si calcola il voto di maturità

Se siete dei maturandi del 2017, a questo punto dell’anno sarete sicuramente giunti alla fine del vostro percorso educativo. Ora è il momento di tirare le somme: quale sarà il punteggio finale dei vostri Esami di Stato? Per saperlo dovrete tenere...
Superiori

Come calcolare la media ponderata

In algebra, la media ponderata, ci consente di prendere in considerazione il numero di volte in cui un determinato valore compare nei dati raccolti, cioè la sua frequenza o il suo peso. Questo tipo di media viene utilizzato in ambito universitario proprio...
Maturità

Come ottenere crediti formativi

Il percorso scolastico di ogni studente si conclude con il rilascio del diploma di maturità possibilmente con il voto più alto che riesce a raggiungere. Per ottenere punti in più si può ricorrere ad i crediti formativi. Ma di cosa si tratta e come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.