Come prepararsi per le olimpiadi di matematica

Tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Alle scuole superiori spesso ci si distingue per una spiccata propensione al calcolo matematico. Gli insegnanti incoraggiano gli studenti più meritevoli a mettersi in gioco in particolari competizioni. Queste ultime vengono chiamate olimpiadi di matematica. Si tratta di gare alle quali partecipano studenti che provengono da scuole italiane ed europee. La partecipazione ad una competizione di questa portata richiede un'ottima preparazione. Gli studenti più abili, con un voto che va dall'8 al 10, possono prendere parte alla gare e sfoggiare le proprie abilità tramite la risoluzione di una serie di esercizi. In questo caso è fondamentale studiare con molta attenzione e farsi aiutare dagli insegnanti per raggiungere un buon piazzamento. Vediamo dunque come prepararsi in maniera adeguata per le olimpiadi di matematica affidandosi ai suggerimenti contenuti nel presente tutorial.

29

Occorrente

  • Libri scolastici di matematica
  • PC
  • Connessione ad Internet
  • Schemi e appunti delle lezioni
  • Dimestichezza col ragionamento logico e il calcolo matematico
39

Informarsi sul livello dei test e seguire gli insegnanti

Prepararsi bene per le olimpiadi di matematica comporta che si abbiano particolari abilità nel calcolo. I quesiti sono tutt'altro che semplici, quindi occorre prima informarsi sul grado di complessità dei test. Se non si è in grado di sostenere prove di questo tipo, ci si può magari preparare meglio per l'anno scolastico successivo e magari tentare la sorte con qualche mese in più di esperienza sulle spalle. Per i test di matematica che riguardano le scuole medie, è necessario rivedere con precisione tutti gli argomenti trattati nel triennio. Se invece si partecipa in qualità di studenti liceali del primo anno, si consiglia di trattare gli argomenti di terza media e primo superiore. Ovviamente i professori forniranno il loro supporto e qualche informazione aggiuntiva sulla modalità di svolgimento delle gare matematiche. Potranno altresì dispensare dei preziosi consigli e del materiale supplementare agli studenti per una preparazione ancora più mirata.

49

Allenarsi sulla risoluzione dei quesiti e leggere attentamente ciascuna domanda

Per prepararsi al meglio per le olimpiadi di matematica, gli studenti partecipanti devono fare molto esercizio sulla logica. La risoluzione degli indovinelli a tema matematico prevede la formulazione di risposte precise. Non bisogna trascurare alcun dettaglio e al tempo stesso si deve essere abbastanza veloci nel rispondere a tutte le domande. Siccome la risposta non sempre è banale, occorre prestare molta attenzione alle domande. Potrebbero sembrare quesiti elementari, invece alcune sono domande a trabocchetto. Cadere in errore o commettere qualche disattenzione è estremamente facile. A tal proposito è opportuno concentrarsi e riflettere su ciò che viene richiesto. La risposta andrà poi formulata con criterio, includendo tutte le informazioni importanti. Per fare più esercizio, si possono cercare dei quiz di logica su Internet. In questo modo si terrà la mente allenata in vista dell'imminente confronto con gli altri studenti.

Continua la lettura
59

Conoscere i quesiti per il biennio delle superiori e memorizzare tutte le formule

Le olimpiadi di matematica si articolano in domande dai differenti livelli di difficoltà in base alle annualità. Per gli studenti del liceo che si trovano ad affrontare il biennio. I quesiti di logica risultano estremamente semplici. Questo perché si ha una particolare dimestichezza con il linguaggio matematico, quindi si comprende al volo ciò che viene richiesto. Le domande per il biennio delle superiori sono abbastanza simili a quelle poste nelle gare per le scuole medie. Occorre dunque prepararsi soprattutto in logica e fisica. Gli argomenti da memorizzare con più attenzione sono le formule sullo spazio, sulla velocità e sul tempo. Per ricordarle meglio, al momento del ripasso è preferibile annotarle tutte su un foglio. Prepararsi per le olimpiadi matematiche senza uno schema delle formule più importanti potrebbe risultare penalizzante ai fini dell'ottenimento di un punteggio alto.

69

Conoscere i quesiti per il triennio delle superiori e rivedere tutto il programma di matematica, informatica e fisica

Per prepararsi per le olimpiadi di matematica, gli studenti del triennio dovranno ripassare tutti gli argomenti di matematica e informatica trattati nel corso dei vari anni scolastici. A tal proposito è importante fare una revisione approfondita sulle matrici e le equazioni differenziali. Alle olimpiadi di matematica non mancheranno domande di informatica e fisica. Per questo motivo bisognerà allenarsi intensivamente sui disegni geometrici e cartesiani. Inoltre si dovranno ripassare tutte le nozioni di geometria analitica e sviluppare un rapporto analitico con la matematica. Soltanto non lasciando indietro nessun argomento scolastico, si potrà avere successo in questa competizione. Anche per il triennio è opportuno fare uno schema delle formule. Poiché ce ne sono tante, in questo caso si consiglia di riscrivere soltanto quelle più complicate.

79

Rispondere prima ai quesiti più semplici e informarsi sui punteggi assegnati per ogni tipologia di risposta

Per risolvere i test fisico-filosofici, bisogna leggere senza fretta il testo di ciascun quesito. Al momento di fornire la risposta, non si incontreranno particolari difficoltà. Anzi si riuscirà ad argomentare in maniera pressoché perfetta, con la giusta capacità di sintesi. Durante le gare vengono poste molte domande. Quando si inizia a rispondere, è meglio partire dai quesiti più semplici. Una volta terminati questi ultimi, si può passare ad un grado più elevato di complessità. Dopo aver fornito tutte le risposte, ci si può informare sul punteggio. Generalmente vengono assegnati 3 punti alla risposta esatta, 1 punto a quella lasciata in bianco e 0 punti alla risposta errata. In caso di perplessità, non bisogna perdere tempo. Si va avanti con le risposte, finché non si arriva alla fine La perdita di tempo viene conteggiata nel punteggio complessivo e può penalizzare di molto l'esito della prova. Ed ecco che abbiamo appreso quali sono le regole per prepararsi per le olimpiadi di matematica.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ripassare il programma di matematica scolastico corrente e degli anni passati.
  • Eseguire un numero elevato di esercizi di logica scaricabili direttamente online.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come allenarsi per le Olimpiadi di Informatica

Le Olimpiadi di Informatica sono una competizione nazionale ed internazionale. Vi prendono parte ragazzi talentuosi nella programmazione, ed iscritti ad istituti secondari. Dal 2000, l'Italia partecipa con una propria squadra alla versione internazionale...
Superiori

Come affrontare un compito di matematica

Ci sono delle materie scolastiche davvero ostiche e, per un buon 60% degli studenti italiani, una tra queste è la matematica. Tutti quei numeri e quelle formule sembrano proprio non voler entrare in testa: rientrate anche voi in questa percentuale? Se...
Superiori

Come migliorare in matematica

La guida si svilupperà su una tematica che ha sicuramente interessato tutti noi nel periodo degli studi: la matematica. I problemi in matematica affiorano nel momento in cui un concatenarsi di dubbi si susseguono fino a far perdere il filo logico che...
Superiori

Come risolvere problemi di matematica online con Mathway

La matematica è sicuramente una delle materie più ostiche e antipatiche che si studiano a scuola. Si passano ore interminabili cercando il risultato corretto di un problema o di un'espressione e non sempre si trova una soluzione. Ma sul web c'è qualcosa...
Superiori

Consigli per recuperare un brutto voto in matematica

La matematica è sempre stata (e lo sarà sempre) gioia o dolore di tutti i ragazzi che frequentano la scuola. C'è chi ha una particolare dote nel comprenderla in maniera veloce e intuitiva, c'è chi invece ha grandi difficoltà e spesso si sente frustrato...
Superiori

Come calcolare il limite in matematica

La matematica è una materia piuttosto vasta e complicata che richiede moltissimi anni per essere appresa e soprattutto capita. A volte sembra facile capirla e stabilirne tutti i risultati ma non sempre, la matematica, si presenta cosi. Sono molte, le...
Superiori

Come imparare la matematica online

La matematica è da sempre l'incubo di quasi tutti gli studenti. C'è chi è più portato e chi trova questa materia quasi incomprensibile. Per chi volesse approfondire diversi argomenti matematici, oggi grazie al web, è possibile affrontare moltissimi...
Superiori

Come prepararsi per gli esami di riparazione

Una volta si diceva "essere rimandati a settembre", poiché proprio i primi giorni di quel mese, poco prima dell'inizio del nuovo anno scolastico, si veniva chiamati a sostenere un'esame per dimostrare di aver recuperato le insufficienze su una o più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.