Come prepararsi per l'esame di topografia

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In questa guida, vogliamo darvi una mano concreta, ad imparare come e cosa fare per prepararsi, nella maniera più corretta ed efficace possibile, per l'esame di topografia, in modo da poterlo superare con dei voti molto alti. La prima cosa che vogliamo dirvi e che dovete sapere è che la Topografia affonda le proprie radici in epoche molto remote. Egizi e romani hanno lasciato tracce dello studio della topografia poi riprese nel medioevo. Questa scienza studia i metodi operativi e gli strumenti, di calcolo e disegno, che sono indispensabili alla rappresentazione grafica, in modo più o meno particolareggiata, di una determinata parte della superficie terrestre. La topografia basa la propria teoria su tre cardini fondamentali, cioè geometria, fisica e matematica. In questa guida vedremo come prepararsi al meglio per l'esame di Topografia.
Mettiamoci subito alla lettura e buon divertimento a tutti voi!

27

Occorrente

  • conoscenza di base
37

Per prima cosa vanno studiati gli argomenti che introducono questa materia, cioè lo studio della forma della terra e la definizione del campo topografico. Questa fase la dovrebbe studiare chi magari vuole partire dalle fondamenta. Successivamente si possono affrontare i sistemi di misurazione angolare, cioè centesimale e sessadecimale, e le loro conversioni. Per gli angoli, va ricordato, che le cifre da tenere in considerazione dopo la virgola sono solo quattro.

47

Vanno poi approfonditi il triangolo rettangolo e le relative formule del seno e coseno. Anche quella della sua tangente, che è da capire molte bene perché molto importante. Infatti è utile nel progetto stradale e negli spianamenti, ad essa, infatti, si associa il concetto di pendenza. Poi fare lo studio di triangoli qualunque e studio del teorema del seno e il teorema di Carnot, che permettono la risoluzione di tutta la casistica dei triangoli. Infine in questa fase andrà affrontata l'area del triangolo. Utile nella sua forma diretta ma ancor più utile e importante quella inversa. Cioè la formula che usa i due lati e poi il seno dell'angolo compreso fra essi.

Continua la lettura
57

A questo punto possiamo dedicarci alle coordinate, quindi allo studio dell'individuazione di un punto sul piano. Per cui si devono studiare la formula relativa alla distanza tra due punti, il calcolo di coordinate parziali e l'azimuth. Tema piuttosto consistente da sostenere è l'agrimensura. Infatti è fondamentale capire il meccanismo di rettifica o di spostamento dei confini e delle divisioni delle aree. Il più delle volte si utilizzerà la formula inversa dell'area del triangolo, precedentemente affrontata. Inoltre si deve saper applicare la formula del problema del trapezio.

67

I prossimi passi da fare porteranno alla celerimensura e metodi di rilevamento. Quindi riuscire nella determinazione della posizione plano-altimetrica dei punti del terreno e determinazione della poligonale. Studiare dopo spianamenti e progetto stradale, di quest'ultimo affrontare la progettazione della planimetria. Poi applicarsi sul profilo longitudinale e sulla capacità di disegnare le sezioni trasversali. Infine come ultima tematica va affrontata la fotogrammertria.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Conosce ed imparare è alla base di ogni lavoro.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Introduzione alla trigonometria

Grazie alla scuola, ognuno di noi è riuscito in qual modo a capire termini e sistemi: matematici, d'italiano, o altre materie, ognuna importante, per entrare nel mondo del lavoro. In questa guida cercheremo di capire: introduzione alla trigonometria,...
Elementari e Medie

Come si calcola un formula inversa

In matematica, ma anche in altre materie ad essa concatenate come la geometria, la fisica, la chimica, l'elettrotecnica, la topografia e tante altre, le formule inverse vengono utilizzate per poter verificare l'esattezza di un calcolo precedentemente...
Superiori

come calcolare l'area di un terreno con la triangolazione

Esistono diversi tipi di misurazione, a livello geografico, di terreni irregolari.I più conosciuti sono la topografia, triangolazione e trilerazione. Oggi però parleremo in particolare di come si può calcolare l' area di un terreno (irregolare e non)...
Elementari e Medie

Come fare un riassunto di geografia

La geografia è spesso una materia sottovalutata, dato che è vista solamente come la conoscenza e la rappresentazione dello "spazio" presente sulla terra, partendo dalle città e arrivando fino a nazioni e continenti. In realtà, questa materia non è...
Elementari e Medie

Come Rappresentare La Retta Di Massima Pendenza Di Un Piano

Uno degli elementi che possiamo trovare nella geometria descrittiva è rappresentato dalla retta di massima pendenza. Potrebbe capitare di dover utilizzare questo elemento per risolvere dei problemi in differenti settori come la topografia o la progettazione...
Elementari e Medie

Come costruire un angolo di 30°

L'angolo di 30 gradi, conosciuto anche come angolo positivo, fa parte dell'insieme degli angoli acuti, ovvero di tutti quelli che sono minori di 90 gradi e ovviamente maggiori di 0 gradi. Nella seguente guida verrà spiegato come costruire un angolo di...
Università e Master

Medicina: appunti di anatomia

L’anatomia dell’uomo è la scienza che tratta della forma, della struttura e dei rapporti che gli organi hanno tra di loro. La parola deriva dall’unione di due termini di origine greca, "anà" che significa in e "tomè" che significa taglio; essa...
Superiori

Come prepararsi per un esame orale

Spesso quando si deve preparare un esame orale si va nel panico, soprattutto se il materiale è tanto e il tempo a disposizione è poco. Ancora di più se la materia è complessa e sapete già che la memoria vi può abbandonare perché non "immagazzina"...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.