Come prepararsi per l'esame di Biochimica

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Tutti coloro che frequentano un corso di laurea presso una facoltà di tipo biomedico, avranno sicuramente nel proprio piano di studi l'esame di biochimica. Si tratta di una materia fondamentale, in quanto si occupa di spiegare i meccanismi che stanno alla base del funzionamento del nostro organismo in relazione all'ambiente: comprende quindi lo studio di tutti quei meccanismi che consentono la trasformazione delle sostanze che assumiamo in energia, ma spiegano anche in che modo viene utilizzata tale energia per compiere le azioni quotidiane. La biochimica è una disciplina particolare, in quanto applica le nozioni di chimica a tutti i meccanismi biologici, pertanto può risultare piuttosto ostica da studiare se non si possiedono delle solide basi di chimica generale e di biologia. Con i passaggi che seguono vedremo nel dettaglio come prepararsi al meglio per sostenere l'esame di biochimica.

24

Scegliere il libro

Per preparare l'esame di biochimica, abbiamo innanzitutto bisogno di acquistare un buon testo che ci consenta di integrare gli appunti presi durante le lezioni con il professore. Inoltre, il testo che acquistiamo dev'essere chiaro, completo e seguire un filo logico che ci permetta di capire correttamente il collegamento tra i vari argomenti; ancora, dev'essere adatto al nostro livello di preparazione di base, nonchè specifico per il nostro indirizzo di studio: questo perché la biochimica è molto vasta e probabilmente bisognerà studiare solamente alcune nozioni specifiche. L'ideale è acquistare un libro da cui l'insegnante ne ha tratto lo spunto per spiegarcelo.

34

Ripassare chimica e biologia

La biochimica non deve essere considerata come una materia fine a se stessa, in quanto è intimamente collegata con la chimica organica e con la biologia e si trova precisamente al centro di queste due materie. È necessario quindi, prima di preparare l'esame, avere delle buone basi di chimica inorganica ed organica che ci consentono di capire le reazioni metaboliche. In un secondo momento, possiamo poi integrare le nostre conoscenze, ampliandole alla biochimica vera e propria come ad esempio la glicolisi, la respirazione mitocondriale o il catabolismo degli amminoacidi. Per ottenere dei buoni risultati a breve termine, è sufficiente rispolverare gli argomenti trattati in chimica generale e organica, tra cui i legami e la struttura delle molecole e l'attività dell'acqua, che saranno poi fondamentali per comprendere meglio le parti successive che sfociano nel settore biochimico. A questo punto affrontare lipidi, proteine, amminoacidi, polisaccaridi, acidi nucleici e quant'altro interessa il settore, ci consentirà di capire com'è fatto ad esempio un enzima e i fenomeni energetici alla base delle reazioni chimiche.

Continua la lettura
44

Studiare i processi biochimici

Dopo la prima fase di studio basata su argomenti di carattere generale, si passa dunque alle reazioni metaboliche negli esseri viventi e i vari processi biochimici e questa è indubbiamente la parte più difficile e interessante dell'esame di biochimica. L'ideale sarebbe tuttavia memorizzare attentamente i vari processi che, una volta che saranno ben presenti nella nostra mente, costituiscono un ottimo punto di partenza per far coincidere e collegare tutte le nozioni in modo chiaro e preciso, soprattutto il giorno dell'esame.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Appunti di biochimica: la glicolisi

La glicolisi è un processo metabolico catabolico, mirato quindi alla produzione energia. Essa si concretizza tramite la divisione di una molecola di glucosio in due di acido piruvico, estremamente meno complesse di quella iniziale. Di conseguenza, si...
Università e Master

Biochimica: l'ossidazione degli acidi grassi

All'interno della guida che seguirà andremo ad occuparci di chimica e, più specificatamente, entreremo nell'area riservata alla biochimica. Avrete già capito il tema di questa guida leggendovi il titolo, ma lo ripetiamo ugualmente: il tema sarà l'ossidazione...
Università e Master

Appunti di biochimica: gli amminoacidi

Le proteine sono sostanze macromolecolari presenti in tutte le cellule viventi. Costituiscono la componente principale della struttura dei tessuti animali, e predominano nell'epidermide, nella cartilagine, nelle unghie e nei muscoli scheletrici. Queste...
Università e Master

Appunti di biochimica: il ciclo dell'acido citrico

Ecco una guida concernente appunti di Biochimica, sul ciclo dell'acido citrico. La funzione principale di questo ciclo, detto anche ciclo degli acidi tricarbossilici o di Krebs consiste nell'ossidare i gruppi di acetile che vi "ingranano", sotto forma...
Università e Master

Appunti di biochimica: il ciclo dell'urea

Il ciclo dell'urea (conosciuto anche con il nome "ciclo ornitina") consiste in una serie di reazioni biochimiche che si verificano in molti animali, esso ha lo scopo di ridurre la concentrazione di ammoniaca (NH3) presente nel sangue (o in altri liquidi...
Università e Master

Come calcolare il punto isoelettrico di un amminoacido

Come voi lettori e lettrici probabilmente saprete, la biochimica è una scienza branca della chimica, la quale si occupa dello studio della biologia e della chimica relazionate al funzionamento degli organismi viventi, tra cui ovviamente l'uomo. Più...
Superiori

Appunti biochimica: le vitamine

La biochimica è una materia abbastanza complessa, e può capitare spesso di non riuscire a comprendere un determinato argomento. In questi casi potremo facilmente cercare fra le moltissime guide presenti sul web, che sapranno sicuramente sciogliere ogni...
Università e Master

Appunti di bioinformatica

La Bioinformatica studia la biologia molecolare e la biochimica analizzandone i risultati attraverso una componente fortemente informatica. Lo scopo ultimo di questa moderna materia di studio è quello di fornire dati statistici di biologia molecolare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.