Come prepararsi alle ultime interrogazioni dell'anno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Oddio, ci siamo. Quando ormai è questione di giorni, quando il termine della scuola è vicino, scattano le fatidiche interrogazioni finali. Quelle più temute dagli studenti. Quelle che non bisogna assolutamente sbagliare. È infatti molto spesso dall'esito di queste interrogazioni che può dipendere la promozione o la bocciatura di un alunno. Occorre pertanto prepararsi molto bene per evitare brutte sorprese e per affrontare queste interrogazioni nel miglior modo possibile. In questa guida vi forniremo alcuni utili consigli su come prepararsi alle ultime interrogazioni dell'anno scolastico.

26

Occorrente

  • I vostri appunti, i libri di testo
36

Non avete studiato molto durante tutto il corso dell'anno? Temete di essere bocciati o rimandati? Dovete affrontare le ultime, decisive interrogazioni che sanciranno, inesorabilmente il vostro destino scolastico? Niente paura. Fare una bella figura alle ultime interrogazioni dell'anno è molto semplice. Ecco come prepararsi. Innanzitutto dovrete effettuare un accurato ripasso di tutto il programma. Non sperate di farla franca solamente studiando gli ultimi argomenti spiegati dalla vostra insegnante. Ricordatevi che, proprio perché sono interrogazioni di fine anno, la vostra insegnante di certo punterà a farvi domande su ogni tipo di argomento, per valutare se siete effettivamente preparati su tutto ciò che è stato spiegato durante il corso dell'anno. Analizzate quindi ogni argomento, avvalendovi sia dei vostri appunti sia dei libri di testo, cercando di memorizzare, per ciascuno di essi, gli aspetti salienti. Associate ad ogni argomento una o più parole chiave, in modo da comprendere e memorizzare subito l'aspetto più importante di quella lezione.

46

Un altro buon modo di prepararsi alle ultime interrogazioni dell'anno è rappresentato dalla necessità di fare dei collegamenti tra argomento ed argomento. Cercate di stabilire un filo logico che leghi due o più lezioni. Di solito un professore apprezza sempre in modo particolare uno studente che sia in grado di operare collegamenti da un argomento ad un altro. Tale tendenza è sempre sintomo di buona comprensione della lezione e di ottima preparazione. Altro consiglio è quello di non basare tutto sulla sola memoria. Cercate, quando vi preparate per l'ultima interrogazione, di non studiare tutto a memoria ma di capire ciò che leggete. Un vuoto di memoria, infatti, nel momento dell'interrogazione fatidica, potrebbe irreparabilmente compromettere il vostro anno scolastico. Meglio quindi capire ciò che si studia, senza esigere uno sforzo immane dalla vostra capacità di memorizzazione.

Continua la lettura
56

In previsione delle ultime interrogazioni del secondo quadrimestre è poi fondamentale un altro aspetto: la necessità di ripetere oralmente ciò che avete studiato o ripassato. Immagazzinare dati, nomi, eventi e situazioni nella vostra mente non è sufficiente. Dovrete anche provare ad esprimere questi concetti con parole chiare, sicure, appropriate. E ad alta voce. La capacità di esposizione di un argomento di solito viene valutata in modo molto frequente dai professori. Quindi, non fatevi trovare impreparati e ripetete sempre a voce ciò che ripassate. Meglio ancora sarebbe che ripetiate la lezione studiata a un vostro compagno. Questo vi abituerà a parlare in pubblico e a non patire questa situazione. Insomma, davvero un buon allenamento in vista delle interrogazioni decisive. Se seguirete questi piccoli consigli, la vostra interrogazione finale si trasformerà in una.. Cavalcata trionfale! In bocca al lupo e fate vedere a tutti di cosa siete capaci!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ripassate tutti gli argomenti spiegati nel corso dell'anno, ripetete a voce alta ciò che studiate, non fidatevi della sola memoria, fate collegamenti fra i vari argomenti

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come sostenere buone interrogazioni avendo studiato poco

Ai giorni d'oggi, la scuola, è diventata una preoccupazione molto comune e sostenere delle buone interrogazioni avendo studiato poco non è facile: poche sono le persone realmente appassionate allo studio, molti sono invece quelli che lo prendono sotto...
Superiori

Come non essere interrogati

L'interrogazione è qualcosa che sicuramente spaventa molti studenti, specialmente quando non è stata programmata dai professori e, diciamo che... Non siamo nelle condizioni migliori per affrontarla... Capita spesso infatti che molti professori fanno...
Superiori

Le 5 frasi da non dire mai prima di un'interrogazione

Il periodo scolastico è uno dei più belli e al contempo più brutti della vita di ogni persona. Durante questo periodo ci si può godere la spensieratezza della giovinezza. Sicuramente molti di noi hanno passato molto tempo sui libri, cercando di prepararsi...
Superiori

Come sostenere una buona interrogazione o compito in classe

Le prove di verifica sono il tormento di tutti gli studenti, perché sul loro esito complessivo viene calcolata la media dei voti che determinerà l'ultima valutazione. Sostenere una buona interrogazione o un compito in classe è fondamentale per conseguire...
Elementari e Medie

10 regole per un buon rendimento scolastico

È risaputo. Chi ha buoni voti a scuola è favorito sia all'università che nel mondo del lavoro. Non di rado infatti gli annunci di lavoro prediligono persone con una media di voti abbastanza buoni.C'è chi è portato ad ottenere a scuola ottimi risultati,...
Superiori

Come preparare un buon esame di maturità

Non esiste una formula magica in grado di assicurarti automaticamente un buon voto all'esame di maturità. Tuttavia, ci sono tanti piccoli accorgimenti che ti consentono di preparare con calma la tua prova finale, senza ridurti a studiare la mattina stessa,...
Superiori

10 suggerimenti per essere felici a scuola

L'esperienza scolastica è fondamentale per ogni individuo, un momento irrinunciabile di crescita durante il quale il positivo e il negativo incidono il carattere determinando l'uomo o la donna che si affacceranno alla vita adulta. Rendere il momento...
Superiori

Come affrontare brillantemente un'interrogazione

Il momento dell'interrogazione è sempre vissuto dagli studenti come un esame che va' ben oltre la normale vita scolastica. A molti di loro, anche se preparati, nel momento dell'interrogazione prevale l'insicurezza con conseguente ansia per la prestazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.