Come prepararsi all'esame di Statistica

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Tra le materie universitarie più ostiche da preparare per un esame sicuramente la Statistica ha un posto primario. La statistica è una materia molto complessa perché, oltre ad avere moltissimi dati da memorizzare, necessita anche di un piano di studi ricco di concetti e ragionamenti.
In questa guida vedremo come prepararsi all'esame di Statistica.

25

Partecipare alle lezioni

Il primo dei suggerimenti per prepararsi all'esame di statistica è quello di partecipare il più possibile alle lezioni sia per farvi conoscere dai docenti che per provare diverse esercitazioni. Inoltre, nelle università dove è previsto un pre-esame potrete prendere parte alla sessione per ridurre il programma. I pre-esami vi consentiranno poi di sostenere un esame finale i cui contenuti riguarderanno solo una parte limitata del programma.

35

Svolgere gli esercizi

Un altro utile modo per prepararsi all'esame di statistica è quello di dividere l’intero programma in sezioni. Dedicatevi a ciascuna sezione del programma eseguendo i relativi esercizi svariate volte. Al termine della sessione dovreste sentirvi sicuri di quanto appreso, prima di procedere con la sezione seguente. Inoltre, grazie a questo modo di prepararsi, potrete evitare di saltare da un capitolo all’altro e perdere quindi alcuni concetti importanti.
Il miglior consiglio per prepararsi all'esame di statistica consiste nel fare tantissimi esercizi, possibilmente ogni giorno di studio e dopo ogni sessione. Mettere in pratica i concetti assimilati vi permetterà di capire meglio la teoria, poiché l’importante nella statistica è comprendere il significato delle espressioni che si utilizzano e verificare o replicare nelle applicazioni quello che si è appena studiato.

Continua la lettura
45

Organizzare gruppi di studio

Secondo alcuni studi in linea di massima una media di 160 ore di studio consentono di affrontare l’esame preparati, ma tenete conto che sarebbe opportuno distribuirle nel tempo, per consentirvi di assimilare meglio e con gradualità i concetti. Molto spesso creare un gruppo di studio con altri compagni di facoltà facilita lo studio.
Tenete bene a mente che nel corso dell’esame occorre saper dimostrare di aver assimilato e capito i concetti; se saprete fare esempi e dare chiarimenti sviluppando autonomamente il vostro pensiero otterrete la stima dell’esaminatore. Evitate pertanto di concentrarvi solo su taluni argomenti sperando di avere la fortuna di azzeccare quelli giusti. Per prepararsi all'esame di statistica dovrete essere in grado di spaziare su tutto il programma.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come prepararsi al test di ammissione di psicologia

L'ammissione alla facoltà di psicologia, come accade per numerose altre facoltà italiane a numero chiuso, è subordinata al superamento di un test di ammissione. Attraverso questi test si vanno a verificare le conoscenze acquisite durante gli anni scolastici...
Elementari e Medie

Come prepararsi all'esame di terza media

L'esame di terza media è per tanti giovani motivo di stress. Solo una volta superato si capisce che le preoccupazioni erano eccessive! È un comportamento naturale soprattutto per i ragazzi più emotivi. Per prepararsi bene, concentriamoci sul presente...
Università e Master

Come calcolare la sfericità statistica

Quando si vuole calcolare la sfericità statistica occorre prima di tutto effettuare alcuni test preliminari per verificare che sia presente la condizione di sfericità, oltre a prendere un campione per testare se ci sono scostamenti molto evidenti dall'ipotesi...
Università e Master

Come fare una semplice analisi statistica dei dati

La statistica è una disciplina che ha il fine di sintetizzare un insieme più o meno vasto di dati o, più in generale, di informazioni attraverso l'uso di grafici, valori tabellati o parametri specifici. Con l'analisi statistica dei dati otterremo quindi,...
Università e Master

Esercizi di statistica e probabilità

La statistica è una scienza che si occupa del modo in cui si distribuisce un determinato aspetto in un campione di popolazione. Discorso diverso per il calcolo delle probabilità. Esso, infatti, si prefigge di quantificare la possibilità che un certo...
Superiori

Statistica descrittiva e inferenziale

La statistica è l'insieme delle metodologie utilizzate per studiare i fenomeni che hanno l'attitudine a variare. L'obiettivo di questa disciplina è quello di sintetizzare i dati, cercando di non smarrire troppe informazioni sui dati raccolti. In questa...
Università e Master

Appunti di statistica

La presente guida fornirà tutte le spiegazioni riguardanti gli appunti di statistica, una scienza complessa molto affascinante. Questa consente di valutare, studiare e conoscere dei fenomeni sociali di enorme interesse e portata. L'obiettivo è quello...
Superiori

Come calcolare mediana e moda in statistica

All'interno di questa guida andremo a sviluppare la tematica relativa alla statistica. Entrando nel dettaglio, come avete già avuto l'opportunità di intuire dal titolo, ci concentreremo su come si debba calcolare la mediana e la moda in statistica....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.