Come prepararsi ad un compito di matematica

Tramite: O2O 21/09/2018
Difficoltà: media
110

Introduzione

La matematica è da sempre una di quelle materie che affascina e, allo stesso tempo, spaventa gli studenti. Una disciplina piuttosto articolata che non tutti riescono a digerire subito, ma indispensabile in molti settori e nella vita di tutti i giorni. Gli studenti ne sono sempre un po' impauriti, soprattutto prima di un compito scritto (che richiede una preparazione puntuale e precisa). Tuttavia, non bisogna disperare: a tutto c'è una soluzione (soprattutto ai problemi con la matematica). Ecco, dunque, qualche consiglio su come prepararsi efficacemente per una verifica di matematica.

210

Occorrente

  • Un buon libro di testo con le soluzioni degli esercizi
310

Studia con costanza

Ovviamente, il punto di partenza dal quale non si può prescindere per affrontare una qualsiasi prova scolastica è lo studio. La cosa da non fare è procrastinare fino all'ultimo minuto. Per non trovarsi in difficoltà, è importante darsi del tempo per assimilare i concetti con calma.Ci vuole tempo, infatti, per fare davvero propri gli strumenti della matematica. Innanzitutto dovete capire esattamente quali sono le parti che dovrete sapere a memoria per poi poter ragionare, come ad esempio le formule principali. Un trucco molto importante è imprimersi nella mente gli esempi che sicuramente troverete nel vostro libro di testo dopo ogni argomento. Successivamente fare qualche piccolo schema su un foglio, chiaro e con caratteri grandi, può aiutarvi a ricordare meglio il tutto.

410

Stai attento durante la lezione

Capire da soli i concetti scientifici, in particolare quelli matematici, è molto difficile. Metti via il telefono e concentrati in classe. Metà del lavoro sarà fatto se poi, una volta a casa, ripassi velocemente l'argomento del giorno. Inoltre, se una parte non ti è chiara conviene chiedere al professore di rispiegarla: non aver paura che si arrabbi, in fondo è il suo lavoro!

Continua la lettura
510

Fai tanti esercizi

Comprendere bene la teoria è essenziale per poi essere in grado di risolvere qualsiasi esercizio, ma non basta. La parte pratica è fondamentale per quanto riguarda una prova scritta. Esercitarsi è indispensabile. Sarebbe auspicabile iniziare almeno una settimana prima del compito e passare tutti i giorni almeno un'oretta ad allenarsi. Così, una volta arrivati al giorno fatidico, sarà per voi una cosa quasi naturale saper svolgere gli esercizi che troverete nel compito. I libri di testo sono piedi di esercizi: meglio iniziare con gli esempi svolti e poi, man mano, salire di difficoltà. Quando sarete in grado di svolgere anche gli esercizi più difficili (spesso segnalati come tali direttamente sul libro), potrete ritenervi pronti per una prova scritta. Non iniziare mai, in ogni caso, con questi ultimi o rischi di scoraggiarti e abbandonare lo studio prima ancora di iniziare seriamente.

610

Studia in compagnia

Per avere più motivazione nel farlo con regolarità, sarebbe d'aiuto chiedere a un vostro compagno di esercitarsi insieme a voi: in tal modo, correggendosi a vicenda e confrontandosi, sarebbe un'attività più leggera e potreste riuscire anche ad assimilare meglio le nozioni della teoria e ad aumentare la velocità di risoluzione della parte pratica.

710

Chiedi come sarà strutturato il compito

Il vostro docente dovrebbe mettervi al corrente di come sarà, a grandi linee, la struttura del compito. Cioè, per testare la vostra preparazione sarebbe utile sapere che tipologia di esercizi dovrete andare a risolvere. Avere un'idea più precisa vi aiuterà ad avere meno ansia e a scegliere meglio a quali argomenti dedicare più tempo e quali esercizi svolgere più spesso.

810

Chiedi aiuto

Se sei disperato e in nessun modo riesci a cavartela, chiedi a qualche amico più grande (o più bravo) di darti qualche spiegazione. Magari i tuoi genitori hanno tempo per aiutarti, oppure puoi permetterti qualche ora di ripetizione. Sentire le spiegazioni di una persona diversa dal solito professore potrebbe aiutare a capire i passaggi che prima non è riusciti a intuire.

910

Trova altri esercizi con soluzione

Nei libri di testo vengono riportate quasi sempre le soluzioni; è utile cercare di risolvere l'esercizio e verificare immediatamente quanto siete preparati su uno specifico argomento. Avere a disposizione la soluzione è di supporto, come una guida. Anche su Internet si trovano innumerevoli esercizi svolti o con soluzione. Qualunque sia l'argomento, provate a cercarne qualcuno qui:https://redooc.com/it/home/home-superiori.

1010

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non fatevi prendere dall'ansia, è solo inutile e dannosa.
  • Prendete familiarità con la vostra calcolatrice e le sue varie funzioni prima del compito, in modo da non perdere tempo utile durante la prova.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

10 consigli per prepararsi al meglio ad un compito in classe

Partiamo col dire che il compito in classe non è e non deve essere visto come un supplizio. O la tortura fatta per umiliare o mettere in tensione gli studenti. Il compito in classe serve semplicemente a verificare il grado di preparazione. Nonché in...
Superiori

10 consigli per prepararsi al meglio ad un compito di inglese

Dovete prepararvi per un compito davvero difficile? Manca poco e non sapete come fare? Tranquilli, ecco 10 consigli per prepararsi al meglio ad un compito di inglese. Con questi 10 consigli prendere 10 in tutti i compiti d'inglese. La vostra professoressa...
Superiori

Come prepararsi per le olimpiadi di matematica

Alle scuole superiori spesso ci si distingue per una spiccata propensione al calcolo matematico. Gli insegnanti incoraggiano gli studenti più meritevoli a mettersi in gioco in particolari competizioni. Queste ultime vengono chiamate olimpiadi di matematica....
Superiori

Come affrontare al meglio un compito in classe

Tutti noi durante gli anni della scuola abbiamo fronteggiato un nemico insidioso. Si tratta del famigerato compito in classe, tanto temuto dagli studenti di tutte le età. Questa verifica di tipo scritto viene somministrata periodicamente dagli insegnanti....
Superiori

5 trucchi per copiare in un compito scritto

Tutti sanno che a scuola non si dovrebbe mai barare: studiare è il modo migliore per riuscire ad affrontare in modo brillante compiti ed interrogazioni. Ma, da che mondo è mondo, capita che tra compagni di classe ci si aiuti, magari passando dei bigliettini...
Superiori

5 modi per farvi rimandare un compito in classe

Cari studenti e studentesse, quante volte è capitato di desiderare il rinvio di un compito in classe a data da destinarsi? Per un motivo o per l'altro, che sia, non aver compreso bene gli argomenti trattati, non si ha la possibilità di studiare o altro...
Superiori

Come esercitarsi per il compito di latino

Il latino è una lingua piuttosto difficile da padroneggiare, se non ci si allena a lungo e soprattutto se non la si vede per quel che effettivamente è: una lingua. La sua grammatica sicuramente non si può considerare la più semplice da imparare,...
Superiori

Come sostenere una buona interrogazione o compito in classe

Le prove di verifica sono il tormento di tutti gli studenti, perché sul loro esito complessivo viene calcolata la media dei voti che determinerà l'ultima valutazione. Sostenere una buona interrogazione o un compito in classe è fondamentale per conseguire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.