Come preparare un gel di agarosio

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

L'agarosio è un poligalattoside estratto dalle alghe rosse marine.
Si solubilizza in fase acquosa solo scaldando, e prende consistenza gelatinosa dopo il raffreddamento a temperature inferiori ai 45-50°C. Questo ciclo è reversibile, è possibile infatti fondere un gel e farlo nuovamente gelificare lasciandolo raffreddare. I gel di agarosio sono utilizzati in modi differenti in diversi campi tecnologici; eccone alcuni. In microbiologia: per preparare terreni di coltura.
In farmaceutica e fitoterapia: come addensante, come lassativo e come protettivo delle mucose dell'apparato gastro intestinale.
In cucina e nell'industria alimentare: in sostituzione della gelatina di origine animale meglio nota come colla di pesce.
Vediamo ora le preparazioni tipiche per i diversi campi tecnologici di utilizzo.

27

Occorrente

  • Agarosio (Agar - Agar)
  • Per elettroforesi: Tamponi TAE o TBE, Bromuro di Etidio, apparato elettroforetico
  • Per l'uso in cucina: una soluzione da gelificare
37

MICROBIOLOGIA: terreni di coltura.

La riproduzione in laboratorio di batteri e cellule di altro tipo necessita di un supporto semi solido, maneggevole, inizialmente sterile e atossico su cui poter eseguire le semine.
Il gel di agarosio non è degradabile e non interagisce con i processi biochimici ed è quindi utilizzato per solidificare le soluzioni nutrienti che vengono versate nelle piastre Petri per l'accrescimento di colonie batteriche, o colture di altre cellule.
La preparazione del gel è sempre vincolata alla dispersione a freddo della polvere e al successivo riscaldamento ad ebollizione della soluzione acquosa da gelificare. Per i terreni di coltura abitualmente si utilizzano concentrazioni tra 1% e 2%.

47

FARMACEUTICA e FITOTERAPIA: addensante, lassativo, protettore delle mucose gastrointestinali.

Come eccipiente ad effetto addensante per conferire una corretta viscosità o una consistenza gelatinosa a creme e pomate, dentifrici e igienizzanti in gel.

Si utilizza come purgante meccanico in quanto una volta raggiunto l'intestino si disperde e si reidrata trattenendo acqua, aumentando il volume delle feci rendendo più facile l'evacuazione.
In concentrazioni superiori si disperde e si distribuisce sulle pareti delle mucose gastrointestinali diminuendo l'esposizione delle zone danneggiate da irritazioni e prevenendo l'attacco di parti ancora sane alleviando il senso di bruciore e favorendo la rigenerazione dei tessuti esposti.

Continua la lettura
57

CUCINA e INDUSTRIA ALIMENTARE: gelificante.

Si trova in vendita sotto forma di polvere con gli articoli per preparazione e decorazione dei dolci.
Per la dissoluzione dell'agarosio è sempre necessario idratare la polvere con la parte liquida della ricetta e poi portare la soluzione ad ebollizione.
Contrariamente ad altri addensanti alimentari, la gelificazione non avviene durante la cottura ma solo durante il raffreddamento. Un eccessivo riscaldamento porta a degradazione con considerevole perdita del potere gelificante.
Molti preparati industriali per budino, panna cotta, e crème caramel contengono agarosio, identificato in etichetta come E406.
Con alte concentrazioni di agarosio (circa 10%) in succhi di frutta filtrati si preparano ottime gelatine dall'aspetto vetroso, lucente e perfettamente trasparenti, oppure gelatine prodotte con acqua possono essere aromatizzate e colorate con diversi prodotti naturali o di sintesi.

67

In definitiva, i processi per la preparazione di un gel di agarosio sono sempre accomunati da una fase di dispersione a freddo seguita da una dissoluzione a circa 100° C e infine un lento raffreddamento. Le concentrazioni sono vincolate al tipo di utilizzo che se ne deve fare, alla natura del prodotto finito da ottenere e degli altri componenti facenti parte del gel.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come fare un'elettroforesi orizzontale

L’elettroforesi è definita come la migrazione di particelle sotto l’influenza di un campo elettrico. La mobilità della particella dipende dalla forza elettrostatica netta che agisce sulla particella. Nell’elettroforesi su gel c’è un mezzo di...
Università e Master

Come Trasferire Le Proteine Dal Gel Alla Membrana Di Nitrocellulosa

Il western blot è una tecnica biochimica che permette di identificare una determinata proteina in una miscela di proteine, mediante il riconoscimento da parte di anticorpi specifici. Nello specifico, per facilitare il riconoscimento, la miscela di proteine...
Università e Master

Come Fare Un Elettroforesi Su Gel Di Poliacrilammide

L'elettroforesi è una tecnica analitica e separativa, basata sul movimento di particelle elettricamente caricate immerse in un fluido, per effetto di un campo elettrico applicato mediante una coppia di elettrodi al fluido stesso. In questa guida, in...
Università e Master

Come effettuare un'analisi di Northern Blot

In questa guida spiegheremo come effettuare un'analisi di Northern Blot, variante della tecnica Southern e inventata nel 1977 da un gruppo di scienziati dell'Università di Standford, che assume come bersaglio l'RNA.L'analisi di Northern Blotting è una...
Università e Master

Come estrarre RNA da un tessuto

L'RNA è il principale responsabile della sintesi proteica degli organismi. ARN in lingua italiana è l'acronimo per indicare l'acido ribonucleico, una molecola a singola catena. L'estrazione dell'RNAda un tessuto è fondamentale per lo studio dei geni...
Università e Master

5 strategie per preparare un esame in pochi giorni

Dovete preparare un esame in pochi giorni e non sapete come procedere? Non preoccupatevi! Nei passi che seguono, vi daremo ben 5 consigli a riguardo. Vi suggeriremo alcune tattiche per migliorare l’apprendimento. Vi forniremo i trucchi per leggere più...
Università e Master

Come preparare l'esame di fisica generale

Gli esami, sono degli ostacoli a volte difficili e complessi da superare. L'ansia, lo stress e la paura di non riuscire a superare una materia specifica, rende ancora meno sicuri e preparati. Se avete il timore di non superare l'esame di fisica generale...
Università e Master

Come preparare un esame universitario in due settimane

L'università richiede costanza e determinazione. Il successo o l'insuccesso di un esame universitario richiede in primis una buona preparazione. Soprattutto, se l' obiettivo principale è quello di volersi laureare con il massimo dei voti è necessario...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.