Come preparare un esame di letteratura

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Sarà capitato innumerevoli volte a studenti liceali o universitari di dover preparare un'interrogazione o un esame di letteratura italiana o straniera. È importante non lasciarsi pervadere dal panico e abbandonarsi allo sconforto dinanzi a pile di libri e all'ingente quantità di informazioni da incamerare e da memorizzare! Questa guida vi offrirà dei pratici suggerimenti su come affrontare la mole di lavoro, per presentarvi ben preparati al fatidico giorno davanti al prof e conseguire un brillante risultato!

25

Innanzitutto cercate di pianificare la quantità di tempo da dedicare allo studio. Può risultare utile, in tal senso, approntare una tabella di marcia cui dovete cercare di attenervi il più possibile, lasciandovi qualche giorno di margine per eventuali imprevisti e, ovviamente, una decina di giorni da destinare al ripasso. Tenete inoltre presente che ciascun esame fa storia a sè, pertanto non necessariamente il tempo impiegato nella preparazione di una materia d'esame sarà lo stesso che richiederà lo studio di un'altra. Il tempo necessario è il risultato di fattori interagenti: complessità dell'argomento, mole di libri da apprendere e memorizzare, elaborazione di appunti, bibliografia e via discorrendo.

35

Al fine di affrontare la letteratura non solo italiana, ma anche quella straniera in maniera corretta e coscienziosa è necessario riuscire a contestualizzare autori e correnti letterarie inserendoli nel periodo storico in cui hanno steso le loro opere. A questo scopo, è molto utile l'ausilio di un manuale di storia per avere delle delucidazioni in merito al contesto storico, all'assetto politico-istituzionale, alle dinamiche socio-economiche nonchè alle correnti ideologiche e letterarie che si trovano ineludibilmente riflesse nell'opera omnia di qualsiasi autore.
Cercate inoltre di imbastire degli esami comparativi fra i diversi autori: individuate similarità e differenze, in modo da cogliere le cifre caratterizzanti di ciascuno di essi a livello tematico e stilistico.

Continua la lettura
45

Di grande aiuto risulta essere la bibliografia proposta dal professore che va a completare gli appunti presi a lezione. Attraverso quest'ultimi è possibile desumere quali sono gli argomenti più salienti cui prestare particolare attenzione. È probabile, infatti, che l'interrogazione verterà maggiormente sui capitoli per i quali il vostro insegnante avrà speso più parole.

55

Aiutatevi, inoltre, con schemi e mappe concettuali che vi permetteranno di organizzarvi le idee sui vari argomenti, definendo un quadro d'insieme, di sfruttare la vostra memoria visiva e di minimizzare il tempo da riservare al ripasso.
Per il resto, quando arriverà il così atteso e temuto giorno, non vi resterà che mantere la calma e avere fiducia in ciò che avete appreso. Buona fortuna!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come preparare un esame universitario

Ecco una semplice, ma efficace guida per preparare al meglio un esame universitario: sommersi da appunti, dispense, libri di testo e audioregistrazioni non sempre è facile barcamenarsi. Sicuramente si dovrà conoscere il programma, indispensabile per...
Università e Master

5 strategie per preparare un esame in pochi giorni

Dovete preparare un esame in pochi giorni e non sapete come procedere? Non preoccupatevi! Nei passi che seguono, vi daremo ben 5 consigli a riguardo. Vi suggeriremo alcune tattiche per migliorare l’apprendimento. Vi forniremo i trucchi per leggere più...
Università e Master

Come preparare l'esame di statistica

La Statistica è senza dubbio una delle materie più difficili per gli studenti che si iscrivono all'università: infatti la percentuale di quelli che superano l'esame è sempre bassa da sessione a sessione, non per questo, però, bisogna abbattersi....
Università e Master

Come preparare un esame universitario in due settimane

L'università richiede costanza e determinazione. Il successo o l'insuccesso di un esame universitario richiede in primis una buona preparazione. Soprattutto, se l' obiettivo principale è quello di volersi laureare con il massimo dei voti è necessario...
Università e Master

Come preparare l'ultimo esame universitario

Gli esami universitari generalmente sono piuttosto difficili, soprattutto se si tratta di una facoltà complessa. Tuttavia è l'ultimo esame universitario a mettere in crisi lo studente, in quanto esso rappresenta l'ultimo scoglio da superare prima di...
Università e Master

Come preparare un esame universitario di medicina

Spesso, gli studenti di medicina, si trovano ad affrontare esami molto vasti e molto complessi, quali anatomia, primo vero scoglio da affrontare, patologia medica e anatomia patologica. A volte l'esame è talmente vasto che, arrivati alla fine ci si è...
Università e Master

Come preparare un esame da 30 e lode

Ogni studente universitario ha un obiettivo primario: superare gli esami al meglio delle proprie possibilità. Prepararsi per queste prove importanti può essere faticoso. Richiede tanta dedizione, disciplina e passione per il proprio campo di specializzazione....
Università e Master

10 step per preparare l'esame di Procedura Penale

"Procedura penale” è uno degli esami incubo per gli universitari di giurisprudenza e non solo; studiare procedura penale è una necessità anche di quanti si preparano ai concorsi nelle forze armate e per ricoprire cariche amministrative. Spesso non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.