Come preparare l'esame di statistica

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La Statistica è senza dubbio una delle materie più difficili per gli studenti che si iscrivono all'università: infatti la percentuale di quelli che superano l'esame è sempre bassa da sessione a sessione, non per questo, però, bisogna abbattersi. La Statistica, oltre ad essere presente nell'omonimo dipartimento, è presente anche nel corso di Economia ed Economia Aziendale e anche in Ingegneria (le materie citate cambiano denominazione a seconda delle università). In questa guida vedremo come preparare l'esame di Statistica.

27

Occorrente

  • Libro di testo scelto dal docente
  • Slide o lucidi usati dal docente
  • Appunti
  • Eventuali libri di esercizi
37

Inutile dire che per preparare l'esame di Statistica bisogna studiare e anche molto; inoltre bisogna avere una buona conoscenza della Matematica in quanto sono presenti molte formule, seguire le lezioni e prendere appunti, fondamentale come lo è, d'altronde, per tutte le materie. Molti professori lavorano con le slide o con i lucidi che, molto spesso, sono dei riassunti elaborati da loro stessi sulla base del libro di testo adottato. Il corso di Statistica si divide, di solito, in due parti: la prima riguarda la Statistica descrittiva, la seconda, invece, tocca il tema delle probabilità e delle variabili casuali.

47

Per preparare l'esame, quindi, bisogna seguire le lezioni e studiare almeno sei ore al giorno per quaranta giorni: se non avete ben chiari dei concetti, potete andare al ricevimento del vostro professore oppure da chi ne capisce un po' di più. Nello studio della Statistica la parte relativa alla teoria è molto importante perciò bisogna stare molto attenti: facendo ciò non avrete alcun problema con lo svolgimento degli esercizi. La teoria si basa su formule che bisogna conoscere perfettamente: esse aiuteranno lo studente a realizzare grafici e tabelle, ad ottenere le varie medie e le varie percentuali su cui si basa lo studio della Statistica.

Continua la lettura
57

Dopo aver studiato la parte teorica, è doveroso volgere lo sguardo verso la parte degli esercizi: essi si possono scaricare, così come le slide, dal sito di riferimento del proprio docente oppure si può comprare un libro di esercizi contenente anche le relative soluzioni ed esercitarsi più volte al giorno. Abbiamo iniziato dicendo che la Statistica è una materia tosta, ma non se si studia con costanza: studiando, infatti, vi verrà il piacere di sapere sempre di più e lavorare con i grafici e le tabelle sarà molto facile: medie e percentuali non saranno più un problema. Dopo aver letto questa guida non vi resta altro che iniziare a studiare.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Statistica: teorema del prodotto per eventi dipendenti

Ecco una guida di statistica che potrà esserti utile se stai per affrontare un particolare compito in classe oppure un esame scolastico o universitario che ti preoccupa. Questa guida chiarirà qualche dubbio per quanto riguarda il teorema del prodotto...
Università e Master

5 strategie per preparare un esame in pochi giorni

Dovete preparare un esame in pochi giorni e non sapete come procedere? Non preoccupatevi! Nei passi che seguono, vi daremo ben 5 consigli a riguardo. Vi suggeriremo alcune tattiche per migliorare l’apprendimento. Vi forniremo i trucchi per leggere più...
Università e Master

Come preparare un esame universitario in due settimane

L'università richiede costanza e determinazione. Il successo o l'insuccesso di un esame universitario richiede in primis una buona preparazione. Soprattutto, se l' obiettivo principale è quello di volersi laureare con il massimo dei voti è necessario...
Università e Master

Come preparare l'ultimo esame universitario

Gli esami universitari generalmente sono piuttosto difficili, soprattutto se si tratta di una facoltà complessa. Tuttavia è l'ultimo esame universitario a mettere in crisi lo studente, in quanto esso rappresenta l'ultimo scoglio da superare prima di...
Università e Master

Appunti di probabilità e statistica

La statistica è quella materia che studia, partendo dall'osservazione di specifici gruppi di soggetti, come i fenomeni si verificano, i metodi di rilevazione e le leggi che regolano ciò. La Probabilità è proprio quella sezione della statistica che...
Università e Master

Come preparare un esame universitario di medicina

Spesso, gli studenti di medicina, si trovano ad affrontare esami molto vasti e molto complessi, quali anatomia, primo vero scoglio da affrontare, patologia medica e anatomia patologica. A volte l'esame è talmente vasto che, arrivati alla fine ci si è...
Università e Master

10 step per preparare l'esame di Procedura Penale

"Procedura penale” è uno degli esami incubo per gli universitari di giurisprudenza e non solo; studiare procedura penale è una necessità anche di quanti si preparano ai concorsi nelle forze armate e per ricoprire cariche amministrative. Spesso non...
Università e Master

Come preparare un esame da 30 e lode

Ogni studente universitario ha un obiettivo primario: superare gli esami al meglio delle proprie possibilità. Prepararsi per queste prove importanti può essere faticoso. Richiede tanta dedizione, disciplina e passione per il proprio campo di specializzazione....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.