Come preparare l'esame di chimica organica

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

È risaputo che gli studi universitari richiedono sempre un certo livello d'impegno ed organizzazione; la stessa cosa vale quando ci si trova a dover affrontare un esame importante, come ad esempio quello di chimica organica. La chimica è una materia affascinante, in grado di spiegare nel dettaglio i fenomeni che possiamo osservare nella vita di tutti i giorni. Si tratta però anche di una materia che può risultare difficile se non si assume il metodo di studio adatto. Vediamo quindi insieme come preparare questo esame al meglio.

26

Occorrente

  • Impegno
36

Per affrontare l'esame di chimica organica è necessario aver già conseguito e superato l'esame di chimica inorganica e chimica generale. Questi esami garantiscono le conoscenze necessarie per gli argomenti legati alla chimica del carbonio e a tutto ciò ne deriva. Non basterà affidarsi a cose già precedentemente studiate, bensì è necessario studiarsi tutti i composti con le loro configurazioni e interazioni. Una materia che può dare un aiuto alla chimica è certamente la fisica. Soprattutto per le nozioni riguardanti la spettroscopia e termodinamica elementare, torneranno molto utili negli esercizi dove sono richiesti particolari calcoli.

46

Un'altra cosa che potrà farvi solo del bene sarà seguire il maggior numero di lezioni all'università, poiché spesso i professori danno indizi sulle domande più frequenti e possibili nei test. Tutte questi mezzi d'apprendimento che possono essere sfruttati al meglio se vengono studiati in maniera sistematica, ricostruendo degli schemi facili da rileggere e da ripassare. Ovviamente ci vorrà pazienza e costanza nello studio, ma i risultati vi renderanno orgogliosi.

Continua la lettura
56

Vediamo quindi insieme adesso come si svolge l'esame. Esso si divide essenzialmente in due fasi, la prima scritta e la seconda orale. Per preparasi allo scritto fate il maggior numero di esercizi, quasi in modo esaustivo; prendeteli dai libri di testo o meglio ancora chiedeteli dopo le lezioni. Se ne avete l'occasione, consultate i temi d'esame degli appelli precedenti. Per quanto riguarda l'esame orale, dovrete semplicemente esporre con calma e sicurezza gli argomenti studiati, seguendo magari uno schema che vi sarete già preparati. Può aiutare esporre a qualche compagno gli argomenti che ritenete meno afferrati. L'importante è sentirsi sicuri di saper esporre e collegare qualunque concetto seguendo i passaggi che si sono acquisiti con lo studio schematico. Buono studio!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se ne avete l'occasione, consultate i temi d'esame degli appelli precedenti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Chimica organica: sostituzione nucleofila

La chimica è una materia affascinante e vasta, ma di non facile comprensione per la maggior parte degli studenti. Infatti per capirla al meglio ci vogliono anni e anni di studio, e soprattutto per riuscire a padroneggiarla come si deve. In riferimento...
Università e Master

Chimica organica: le reazioni degli alcani

Gli alcani sono quegli idrocarburi (composti formati da idrogeno e carbonio) in cui tutti gli atomi di carbonio sono legati tra loro tramite legami semplici. Esistono particolari tipi di alcani, detti cicloalcani, che non sono altro che idrocarburi che...
Università e Master

Come prepararsi per l'esame di Biochimica

Tutti coloro che frequentano un corso di laurea presso una facoltà di tipo biomedico, avranno sicuramente nel proprio piano di studi l'esame di biochimica. Si tratta di una materia fondamentale, in quanto si occupa di spiegare i meccanismi che stanno...
Università e Master

Come preparare l'esame di biologia molecolare

Ogni esame richiede una preparazione molto approfondita per conoscere nel dettaglio tutte le sfumature che quella determinata materia contiene. Quello della biologia poi è un campo assai vasto e difficile, che richiede molta pazienza e molta pratica....
Università e Master

Come separare una miscela organica a tre componenti tramite estrazione

La tecnica che serve a distaccare un dato composto organico da una miscela a più componenti è chiamata estrazione liquido-liquido (LLE). Di solito, prevede di mescolare sotto agitazione una soluzione formata dal composto organico desiderato e da un...
Università e Master

Come preparare un esame universitario

Ecco una semplice, ma efficace guida per preparare al meglio un esame universitario: sommersi da appunti, dispense, libri di testo e audioregistrazioni non sempre è facile barcamenarsi. Sicuramente si dovrà conoscere il programma, indispensabile per...
Università e Master

5 strategie per preparare un esame in pochi giorni

Dovete preparare un esame in pochi giorni e non sapete come procedere? Non preoccupatevi! Nei passi che seguono, vi daremo ben 5 consigli a riguardo. Vi suggeriremo alcune tattiche per migliorare l’apprendimento. Vi forniremo i trucchi per leggere più...
Università e Master

Come preparare l'esame di statistica

La Statistica è senza dubbio una delle materie più difficili per gli studenti che si iscrivono all'università: infatti la percentuale di quelli che superano l'esame è sempre bassa da sessione a sessione, non per questo, però, bisogna abbattersi....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.