Come preparare i bambini alla gita scolastica

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Uno dei momenti più felici per i bambini, durante il periodo scolastico, è la gita. Questo è un evento atteso sia per i genitori che per i bimbi. Per quanto riguarda i genitori, può essere anche un momento che può suscitare dei timori, perché magari è la prima volta che il proprio figlio fa questo tipo di esperienza. Non abbiate paura, perché essi saranno sotto la tutela dalle maestre. La cosa fondamentale è preparare i vostri figli, nel senso di prendere alcune accortezze fondamentali. In questa guida, facile e veloce, vedremo come preparare i bambini alla gita scolastica.

25

Il primo passo, per preparare i bambini alla gita scolastica, è relativo il loro comportamento. Spiegate a vostro figlio che deve rispettare e ascoltare le maestre. Devono anche stare attenti alle eventuali spiegazioni dei luoghi che visitano. Per un genitore è importante che il comportamento dei propri figli, sia rispettoso degli altri. Perché riflette, in sostanza, il tipo di educazione al quale è stato sottoposto il bambino.

35

Il secondo passo, per preparare vostro figlio alla gita, è la preparazione del cibo. Se la gita prevede una durata piena, nel senso dalla mattina al pomeriggio, preparate un pranzo a sacco. Ovviamente prima assicuratevi che la quota della gita preveda o meno anche il pranzo. Se cosi non fosse, preparate il pranzo a sacco, magari un buon panino imbottito. I bambini adorano le gite anche per il cibo sfizioso che le mamme inseriscono nello zainetto. Quindi potete aggiungere al panino anche un pacco di patatine, biscotti o wafer. Insomma i cibi che amano i vostri bimbi, visto che staranno fuori metà giornata. Non dimenticate le bottigliette d'acqua.

Continua la lettura
45

Il prossimo passo, per preparare i bambini alla gita scolastica, riguarda l'igiene. Il proprio bambino, quando mangia può sporcarsi, a maggior ragione in gita senza la presenza della mamma. Magari il luogo dov'è previsto il pranzo, non dispone di un lavandino per lavarsi. Quindi per evitare che il bambino rimanga con le manine e la bocca sporche, acquistate delle salviette umide. Un altro consiglio, se il vostro bambino soffre di mal d'auto, è di invitarlo a sedersi in una delle prime file del bus. Magari acquistate anche delle gomme da masticare per alleviare i disturbi. Per preparare il bambino alla gita scolastica, consiglio anche di dare qualche soldo in più. Infatti le maestre, prima del rientro, potrebbero decidere di prendere un gelato per fare contenti i bambini. In questa guida abbiamo visto come preparare i bambini alla gita scolastica.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercate di non essere troppo apprensive nei confronti dei vostri figli.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come organizzare una recita scolastica

La recita scolastica è uno dei momenti più emozionanti per la vita di un genitore, che attende con ansia il momento in cui il proprio figlio pronuncia le battute provate e studiate. Riuscire a preparare e organizzare una recita scolastica, però, non...
Elementari e Medie

Come scegliere l’attrezzatura scolastica ecologica

La scuola ha chiuso da qualche giorno per la pausa estiva, eppure già si pensa al nuovo anno per quanto riguarda l'attrezzatura scolastica. Ultimamente il risparmio è davvero importante per olte famiglie, così come lo è l'ecosostenibilità. L'ambiente...
Elementari e Medie

Come decorare un'aula scolastica

L'aula scolastica è il posto in cui uno studente passa buona parte della propria giornata. L'aula è un posto di apprendimento e di condivisione e sarebbe bello per gli studenti avere un'aula che sia ben decorata. Un'aula colorata renderebbe più vivaci...
Elementari e Medie

Come preparare i bambini all'inizio della scuola elementare

Ormai ci siamo. I nostri bambini stanno per iniziare la scuola elementare. È un passaggio molto importante per loro. Dalla scuola materna, dedicata per lo più al gioco, si passa ora alla primaria, in cui si inizia a concentrarsi maggiormente sull'apprendimento....
Elementari e Medie

Come Personalizzare L'Agendina Scolastica

In genere chi scrive lo fa per puntualizzare a sé stesso ciò che gli sta accadendo in quel determinato periodo della sua vita, ponendo l'attenzione solamente sul presente. Solitamente all'inizio di una pagina viene scritta la data in cui si scrive inoltre...
Elementari e Medie

5 consigli per preparare i bambini alla scuola elementare

I cambiamenti posso aiutare i nostri bambini a crescere e maturare, tuttavia essi possono anche diventare fonte di stress ed ansia. Fra i cambiamenti che tutti i bambini devo prima o poi affrontare, troviamo il passaggio dall'asilo alla scuola elementare....
Elementari e Medie

Insegnanti: come prepararsi per una riunione scolastica

Gli insegnanti organizzano periodicamente le cosiddette "riunioni scuola-famiglia" per poter informare i genitori dell'andamento scolastico dei loro figli. È importante inoltre che i genitori affrontino le riunioni evitando di fare sfoggio di inutili...
Elementari e Medie

Come fare l'iscrizione scolastica online

La normativa istituita dal Ministero della Pubblica Istruzione, dell'Università e della Ricerca ha stabilito che a partire dall'anno scolastico 2013/2014 le iscrizioni scolastiche alle classi prime delle scuole primarie statali (elementari) e alle classi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.