Come prendere appunti e organizzarli

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Sia al liceo che all'università, è molto importante seguire i corsi (o lezioni, che dir si voglia), sia per poter comprendere meglio l'argomento da dover imparare, sia per capire precisamente cosa chiederà il professore all'esame oppure nel compito in classe.
Durante la spiegazione, è però fondamentale annotarsi le cose più importanti, per poterle poi riguardare quando sarà necessario studiare. In questa guida, vedremo quindi come prendere appunti e come organizzarli al meglio.

26

Occorrente

  • Voglia di studiare
  • Capacità di sintesi
  • Penna e matita
  • Quaderno
36

Una delle cose fondamentali per avere degli appunti ordinati e ben organizzati, è rappresentata dal tipo di supporto utilizzato. In tal senso, è molto importante avere un quaderno per ogni materia di cui si vogliono prendere appunti, scegliendo fogli quadrettati o a righe, a seconda delle necessità.
Prima di ogni lezione, è molto utile scrivere l'argomento del giorno insieme alla data. Questi accorgimenti renderanno molto più facile lo studio quando sarà il momento di riprendere gli appunti.
Un ulteriore accorgimento, potrebbe essere quello di aggiungere nome, cognome e numero di telefono all'interno del quaderno, così che, qualora dovesse essere smarrito, chi lo trova possa restituirlo.

46

Prendere gli appunti è un'operazione che può risultare più difficile del previsto. È fondamentale prestare grande attenzione alla spiegazione del professore. Per evitare di distrarsi, è utile sedersi tra le prime file (per poter vedere chiaramente la lavagna e il professore ed avere la possibilità di fare eventuali domande). Così facendo, si evita inoltre di annoiarsi e mettersi a giocare con il proprio cellulare o con il tablet.
Quando si prendono gli appunti, bisogna annotare solo i concetti più importanti oppure eventuali aggiunte, fatte dal professore, che non sono presenti sul proprio libro di testo. È infatti controproducente annotare tutto ciò che viene detto, in quanto fa perdere utilità agli appunti.

Continua la lettura
56

Allo stesso tempo, però, è importante scrivere in maniera schematica, chiara e concisa, magari facendo utilizzo di varie abbreviazioni. Anche appuntare esempi o esercizi svolti in aula può rivelarsi utile, poiché chiariscono il modo di procedere quando si andranno ad effettuare delle esercitazioni a casa. Alcuni professori (specialmente quelli universitari) forniscono, sulla propria pagina web, una serie di slide, utili per riassumere alcuni concetti fondamentali e le parti più importanti di un argomento. Può quindi essere comodo integrare, con tali riassunti, gli appunti presi in aula. Un altro punto fondamentale è rappresentato dallo studio tra una lezione e l'altra: conoscere bene gli argomenti spiegati la volta precedente, è essenziale per poter riuscire a comprendere la lezione e capire meglio cosa è importante (e merita di essere inserito tra gli appunti) e cosa invece è superfluo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non siate troppo prolissi oppure gli appunti perderanno la loro efficacia
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Prendere appunti: consigli per farlo al meglio

Prendere appunti è necessario in moltissime situazioni della vita quotidiana. Molti iniziano a prendere appunti fra i banchi di scuola, ma sicuramente non si finisce di prenderli lì. Anche nella vita lavorativa si può avere infatti l'esigenza di prendere...
Superiori

Come prendere buoni appunti a lezione

Un buon metodo di studio è essenziale per un andamento scolastico ottimale. A supportare lo studio, però, è necessario avere altrettanto buoni strumenti che facilitino il lavoro a casa. Oltre al libro di testo, che non tutti i professori seguono alla...
Superiori

Come prendere appunti durante una spiegazione.

Molto spesso per gli studenti, seguire le ore di lezione scolastiche è molto importante per risparmiarsi del tempo prezioso a casa. Infatti, con un buon apprendimento, i compiti pomeridiani saranno molto più fluidi, considerando che metà del lavoro...
Superiori

5 consigli per riordinare gli appunti

Affrontare al meglio le scuole superiori, sia che si tratti di un liceo o di un istituto professionale, significa non solo imparare, e mettere in pratica, un metodo di studio adeguato, ma anche saper sviluppare delle doti organizzative e gestionali che...
Superiori

Come organizzare un quaderno di appunti

Generalmente tutto comincia con gli appunti. Il capo che ci spiega il lavoro da fare; l'analista che tiene una conferenza sul nostro settore di mercato; i nostri collaboratori più stretti; riuniti intorno ad un tavolo per una riunione. Nonostante oggi...
Superiori

5 consigli per schematizzare gli appunti

Schematizzare gli appunti è un’operazione estremamente importante ed efficace. Una volta acquisita la giusta metodologia, si può risparmiare tempo nell'acquisizione dei concetti. Scrivere correttamente gli appunti, infatti, permette di migliorare...
Superiori

Come prendere voti alti a scuola

A tutti piace avere voti alti a scuola ma non tutti riusciamo ad ottenere tali risultati. Vuoi che sia per il tempo che si dedica, per una diversa moderazione dell'impegno applicato, vuoi anche perché non tutti abbiamo la stessa capacità di apprendimento...
Superiori

Appunti di cinetica chimica

La cinetica chimica è lo studio e la discussione delle reazioni chimiche rispetto ai tassi di reazione, all'effetto di diverse variabili, al ri-arrangiamento degli atomi ed alla formazione degli intermedi. Ci sono molti argomenti che meritano di essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.