Come pianificare gli esami universitari

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando un giovane decide di proseguire il suo percorso di studi iscrivendosi ad una facoltà universitaria, sa che si troverà davanti una modalità didattica molto diversa da quella prettamente scolastica. Se a scuola i ritmi sono scanditi dai professori, all'Università è necessario sapersi dare da soli un piano di studi che consenta di sostenere gli esami nei tempi e nelle modalità desiderate, in modo da conseguire la Laurea in tempi ottimali. Ma come è possibile fare questo? Sono necessari molto rigore e disciplina: ecco qualche suggerimento su come pianificare gli esami universitari.

25

Decidi il tuo piano di studi

La prima cosa che devi fare, al momento stesso in cui ti iscrivi all'Università, quale che sia la materia specifica che hai prediletto, devi valutare attentamente il tuo piano di studi, che consiste nell'elenco degli esami che devi sostenere prima di poter discutere la tesi. Ciò a cui devi fare attenzione è il numero di esami che ti aspetta, e il tempo che è previsto per il conseguimento della Laurea, o che tu hai intenzione di impiegare per raggiungere il tuo obiettivo. Poi è anche importante capire fin da subito quali sono gli orari delle lezioni, per decidere come e in che tempi seguirle.

35

Stila una scaletta

Dopo che hai preso tutte le informazioni di cui hai bisogno, sia confrontandoti con i tuoi colleghi universitari che con i docenti, cerca di capire quali sono gli esami più importanti e impegnativi, quelli che presumibilmente ti richiederanno più tempo per la preparazione, e quelli più semplici, che pensi di poter affrontare con minor tempo di studio. Il nostro consiglio è di calibrarli. La tentazione è sempre di fare gli esami più semplici per primi, ma alla fine ti ritroveresti con quelli più complicati che potrebbero diventare un ostacolo tra te e la laurea. Cerca invece di alternarli: sarà anche più facile studiare.

Continua la lettura
45

Rispetta la tua scaletta

Una volta che hai deciso in che ordine vuoi dare i tuoi esami, cerca, volta per volta, di fissare la data in cui intendi sostenere quella specifica materia e sii il più rigoroso possibile. L'Università non è la scuola, se un giorno non studi non succede niente, ma non concederti troppe deroghe alla regola che ti sei imposto: rischi di rimandare il giorno dell'esame, o della laurea, all'infinito. Invece, se segui il tuo cronoprogramma, riuscirai a laurearti nei tempi previsti. Per aiutarti, cerca dei compagni di studi che ti diano sostegno nella fasi più delicate, e ricordati di seguire sempre le lezioni, se ne hai la possibilità, perché ti renderanno la preparazione molto più rapida e facile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come arrivare sereni agli esami universitari

Gli esami universitari, anche se preparati nel migliore dei modi, causano molto spesso situazioni di forte stress. A volte questo stress è dovuto a situazioni negative, come ad esempio un programma molto ampio ed impegnativo da studiare, dei professori...
Università e Master

Come recuperare gli esami arretrati in poche mosse

Gli studenti che sono alle prese con esami arretrati, spesso si trovano coinvolti in un vortice di emozioni negative: infatti si sentono demoralizzati e in imbarazzo soprattutto nei confronti dei familiari. L'università rappresenta un nuovo percorso...
Università e Master

Come organizzare il calendario degli esami

Il periodo degli esami universitari è un momento tanto atteso per chi vuole toglierli davanti al più presto e tanto temuto da chi è invaso da ansia pre-esame, stress e paura di non superare gli esami. Per gestire questi periodi in tutta calma e tranquillità,...
Università e Master

Master universitari con procedura di ammissione: come iscriversi

I Master universitari rappresentano un'opportunità significativa per arricchire il proprio percorso di studi. Al termine della laurea infatti, i Master universitari consentono di ottenere un titolo in più che spesso comporta un punteggio capace di far...
Università e Master

10 consigli pratici per studenti universitari

Per rendere l’esperienza universitaria realmente utile e formativa è necessario valutare attentamente ogni aspetto legato alla carriera curricolare che si desidera intraprendere. A partire dalla scelta dell’ateneo, passando per il percorso di studi,...
Università e Master

10 errori che commettono gli studenti universitari

Ogni passaggio da un livello di studio al successivo comporta dei cambiamenti, la metodologia di studio, lo svolgimento delle lezioni, le regole interne.   E ogni bravo studente deve sapersi adattare alle nuove situazioni per riuscire a restare al passo...
Università e Master

Come iscriversi agli esami presso il polo universitario di ferrara

Per ogni matricola l'iscrizione all'università è una novità assoluta. Nei primi tempi, infatti, non si conoscono esattamente quelle che sono le procedure da seguire e quindi ci si può trovare in difficoltà anche nel compiere le azioni più semplici....
Università e Master

I 5 esami più difficili per gli studenti di Lettere

Chi pensa che la facoltà di Lettere sia un gioco da ragazzi, si sbaglia di grosso. Come ogni facoltà ha le sue difficoltà da superare, tra queste alcuni esami davvero ostici, che vi potranno sembrare, a prima vista, degli ostacoli insormontabili. Qualora...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.