Come partecipare ai Giochi della Gioventù

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I Giochi della Gioventù rappresentano una manifestazione sportiva dedicata agli studenti, soprattutto i più giovani. Si tratta di un evento prestigioso riconosciuto a livello nazionale. L'idea è nata nel 1968. In seguito a un periodo di interruzione, l'evento è stato introdotto nuovamente nel 2007. Il carattere dei nuovi Giochi della Gioventù, vede come protagonista la partecipazione e meno la competitività. Le discipline motorie presenti in questa manifestazione sportiva, riguardano soprattutto l'atletica leggera. Salto in alto e in lungo, lancio del peso, velocità, resistenza, vortex e lancio del peso. Di recente sono stati introdotti anche il nuoto, la pallavolo e il calcio. Nella guida che segue, potete approfondire come partecipare ai Giochi della Gioventù.

27

Occorrente

  • Certificato medico
  • Carta d'identità
  • Iscrizione ad un Istituto Scolastico (primaria o secondaria di I grado)
37

Giochi della Gioventù: i requisiti

Per partecipare ai Giochi della Gioventù, lo studente deve possedere alcuni requisiti. Occorre la regolare iscrizione presso una scuola: pubblica, privata o paritaria. Deve avere un'età compresa tra i 9 e i 14 anni. Deve aver frequentato in modo regolare le attività di Scienze Motorie proposte dal Docente. Deve avere la sufficienza in tutte le materie: queste si basano sul quadrimestre o semestre precedente al momento dell'iscrizione. Infine, l'ultimo requisito per partecipare ai Giochi della Gioventù, consiste nell'avere l'approvazione dei genitori. Siccome lo studente è minorenne, infatti, occorre la firma del genitore o del tutore legale.

47

Giochi della Gioventù: il modulo da compilare

Per partecipare ai Giochi della Gioventù occorre un modulo da compilare. Lo studente deve richiederlo presso il Comune della sua città di appartenenza, dove un funzionario consegna il documento da compilare in ogni sua parte. Il partecipante lo deve compilare specificando anche il nome della squadra. Lo studente deve avere un documento di riconoscimento in corso di validità. Nel modulo, viene sottoscritto inoltre che il partecipante deve avere l'approvazione del medico, per verificare l'idoneità della sua candidatura.

Continua la lettura
57

Giochi della Gioventù: le tempistiche

L'iscrizione ai Giochi della Gioventù ha la scadenza solitamente fissata al 30 Maggio. Per tenersi aggiornati sul calendario della manifestazione, si può guardare il sito del CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano). All'interno della piattaforma online vengono pubblicate le scadenze e il termine entro il quale occorre inviare la candidatura. Da ricordare infine che, per partecipare ai Giochi della Gioventù, lo studente può chiedere al proprio docente di Scienze Motorie delle informazioni aggiuntive. Il professore può occuparsi dell'iscrizione degli studenti totalmente, se lo ritiene opportuno.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il modulo può essere richiesto al Comune anche tramite la scuola: informatevi presso la segreteria didattica del vostro Istituto
  • Se scegliete di partecipare tenete in considerazione che, in caso di vincita, sarete automaticamente iscritti alle Olimpiadi della Gioventù
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

5 giochi per imparare l'alfabeto

Insegnare l'alfabeto è fondamentale per la lettura e la scrittura. Siete sicuramente tutti d'accordo tra di voi sul fatto che imparare l'alfabeto è importante. Alcuni bambini imparano le lettere molto rapidamente e gli altri hanno bisogno di più ripetizioni...
Elementari e Medie

5 giochi per imparare a contare

Il modo migliore per imparare cose nuove da bambini e farlo giocando. Qualunque cosa può essere presentata in forma di gioco, basta un po' di fantasia e pazienza per ingegnarsi e vedrete che sarà divertente anche per voi adulti. Oggi vogliamo presentarvi...
Elementari e Medie

10 giochi didattici per bambini della scuola primaria

Per coinvolgere i bambini in giochi educativi ma che non risultino noiosi, a volte basta poco. Di seguito troverete 10 semplici giochi didattici per bambini della scuola primaria, che potrete proporre in diverse occasioni, a casa, a scuola o durante una...
Elementari e Medie

I giochi più belli da fare in classe

Le lezioni scolastiche vengono spesso associate all'immagine del professore che dall'alto della cattedra spiega ad una platea variamente composta di alunni. Se il docente cerca di passare i contenuti solo tramite lunghi discorsi, l'esito sarà una noia...
Elementari e Medie

Come organizzare una festa a scuola

Una delle esperienze più delicate che i bambini ed i ragazzi affrontano nel corso della loro crescita e del loro percorso di studi è l'inserimento in un nuovo contesto scolastico ed il confronto, con successo, con la fase della socializzazione. Accade...
Elementari e Medie

Come organizzare un campo scuola

Viaggiare è bellissimo e farlo fin da quando si è piccoli è la cosa migliore, infatti già da quando andiamo a scuola ci abituano a viaggiare e metterci in relazione con le altre persone. Questo tipo particolare di viaggi vengono chiamati campo scuola,...
Elementari e Medie

Come organizzare la festa di fine anno scolastico

La festa di fine anno scolastico rappresenta un momento bellissimo per tutti i bambini. Dopo un anno tra compiti e interrogazioni, l'impegno dimostrato deve essere promosso con un'occasione di svago e allegria tra i compagni di classe e magari anche tra...
Elementari e Medie

Idee per la festa di fine anno scolastico

Ogni anno, la fine della scuola rappresenta un momento molto atteso dai bambini, che potranno pensare a divertirsi per i successivi 3 mesi. Per salutare degnamente la conclusione dell'anno scolastico è possibile organizzare una festa che permetta di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.