Come partecipare ad un concorso di poesia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli italiani sono un popolo di poeti, navigatori e sognatori. Forse non ci crederai, ma in ognuno di noi si nasconde un poeta. La poesia può scaturire nei momenti più disparati della vita, sono infatti tante e differenti quelle situazioni che ne provocano la nascita, almeno quante sono le emozioni che la nutrono e l'accrescono. I sentimenti principali che invitano a scrivere si possono però ridurre a due: uno come già immagini non può che essere l'amore, ma c'è anche l'odio che rappresenta una potente fonte di ispirazione. In questo frangente apprenderai come procedere per partecipare a un concorso di poesia, eventualità che forse non ti era mai mai venuta in mente, ma come ben sai non bisogna mai precludersi nessuna strada o esperienza.

26

Occorrente

  • carta
  • penna
36

Tanti utilizzano la scrittura come valvola di sfogo, vi si dedicano per hobby, per passione. Ci sono alcuni che si cullano in sogni di gloria, desiderando fortemente di vedere le proprie opere pubblicate: essi vorrebbero che la loro esperienza costituisse un esempio o fornisse un aiuto a quei milioni di persone che si trovano a vivere una situazione analoga.
Dedicandoti a una ricerca svolta a tappeto su internet riuscirai a trovare diversi concorsi letterari (in realtà ce ne sono un'infinità), che sono proprio quello che ti ci vuole per metterti alla prova e sperimentare, quindi cerca, iscriviti senza timore, e partecipa a una competizione a suon d'inchiostro, gettandoti nella mischia con entusiasmo e fiducia in te stesso. Inizia naturalmente da quelli gratuiti.

46

Si possono spedire tramite posta o, ancor più rapidamente via e-mail, indicando il proprio nome, un indirizzo, un recapito telefonico e l'informativa per la privacy. Ovviamente, riguardo alla spedizione cartacea, farà fede il timbro postale. Presta particolare attenzione ai termini di scadenza, specialmente se sei molto distratti come me, perché purtroppo in genere sono tassativi. Prova a lasciare la tua opera da parte per alcuni giorni, e rileggila in seguito: se troverai in essa una sorta di luccichio e ti sentirai trasportata come in un'altra dimensione o ti si mozzerà il respiro come se fossi su un deltaplano e altre specie di magie analoghe, hai buone probabilità di avere in mano del buon materiale che ti consentirà di vincere.

Continua la lettura
56

Dopodiché si deve pazientemente attendere la conclusione del concorso. I giudici esamineranno con molta attenzione tutto ciò che è stato loro inviato, solitamente molto numeroso, e selezioneranno quindi un certo numero di poesie. Una volta operata la scelta di ciò che confluirà in una pubblicazione a sfondo poetico o narrativo, se sei stato selezionato, ti manderanno una e-mail per avvisarti complimentandosi con te, per passare poi al passo successivo che riguarda chiaramente la cessione dei diritti. Ti ritroverai dunque a far parte, tramite una tua opera, di una raccolta, e ti assicuro che la soddisfazione di sapere che anche altre persone leggeranno parte di te ti darà una gioia difficilmente descrivibile.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Abbi pazienza: vedrai che l'ispirazione arriverà quando meno te lo aspetti. Attendi poi fiduciosamente i risultati, il pessimismo non serve a nulla.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Letteratura: la poesia crepuscolare

La poesia crepuscolare è tipica del Novecento ed è una lirica dimessa, che parla della condizione dell'umanità in modo quasi triste e soprattutto chiuso nel silenzio. È come attraversare una crisi della tradizione e della morale nei versi umili e...
Superiori

Come recitare una poesia

La poesia rappresenta, da sempre, un'arte capace di regalare delle emozioni uniche: il significato delle parole, infatti, è in grado si attraversare spesso l'anima di coloro che le leggono, e se si ha la fortuna di assistere a uno spettacolo in cui i...
Superiori

Come fare il commento di una poesia

Molto spesso in ambito universitario o scolastico ci possiamo imbattere nell'analisi delle poesie. La poesia è una forma d'arte letteraria che produce un componimento fatto di versi strutturate e organizzate sulla base di particolari e specifiche leggi...
Superiori

Come scrivere una Poesia

Tutti, più o meno, possiedono una vena artistica, che sfocia nella pittura, nella scrittura o nella musica. Un cuore umile e sensibile è capace di realizzare capolavori comunicativi di straordinaria intensità. La poesia riunisce in versi ritmo, immagini,...
Superiori

Come scrivere una poesia in rima alternata

Sia se si nasce poeti, sia se lo si vuole diventare, è fondamentale conoscere le regole principali che permettono di realizzare delle poesie. In questa guida, in particolare, ci occuperemo di come scrivere una poesia in rima alternata. Come sappiamo...
Superiori

Appunti: la poesia religiosa

La poesia è sempre stata capace di colpire nel profondo l'animo dell'uomo, ridestando ed esaltando in esso sensazioni particolari e molto forti. Esistono molte tipologie di poesie e vari stili compositivi. Alcune tipologie sono molto famose, come ad...
Superiori

Come memorizzare una poesia con più strofe

La memorizzazione delle poesie avviene in ambito didattico soprattutto presso le scuole elementari ed anche, in parte, alle scuole medie inferiori. Ogni allievo, col tempo, imparerà ad acquisire un proprio metodo personale per memorizzarle mnemonicamente,...
Superiori

Come scrivere una buona poesia per far innamorare una donna

L'amore è sicuramente un sentimento veramente meraviglioso, specialmente quando siamo a nostra volta corrisposti dalla persona che amiamo. Tuttavia può capitare che ci piaccia molto una donna e non sappiamo come confessargli l'amore che nutriamo per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.