Come Parlare L'Alfabeto Farfallino

Tramite: O2O 22/09/2018
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Quando si è bambini si inventano ogni giorno giochi diversi. Per comunicare con gli amichetti si utilizzano particolari linguaggi, generalmente poco accessibili agli adulti. Uno di questi è il cosiddetto linguaggio farfallino, un gioco linguistico che molti di noi adoperavano da piccoli a mò di codice segreto. Si tratta di un codice molto semplice, che prende il nome dal suono prodotto in ogni parola, molto simile al termine "farfalla". Quando si pronuncia una qualunque frase, la presenza di una sillaba aggiuntiva per ogni sillaba di base rende incomprensibile qualunque messaggio. Inizialmente si fa un po' di fatica e molte sillabe farfalline si omettono. Man mano che si acquisisce esperienza, si diventa sempre più veloci. I messaggi destinati ad altri bambini risultano così delle vere e proprie frasi in codice, che solo gli esperti riescono a cogliere al 100%.
Per capire meglio il meccanismo di questo codice linguistico alquanto singolare, è bene servirsi di alcuni esempi. Qui di seguito verrà spiegato in modo preciso ed esaustivo come parlare correttamente l'alfabeto farfallino. Si potrà anche imparare a scrivere le nuove parole, in modo tale da nascondere bigliettini e mappe di qualsiasi tipologia. Così facendo, qualunque gioco diverrà ancora più avvincente. Meglio non far leggere ai grandi qual è il trucco per parlare questa lingua, altrimenti tutti i segreti verranno scoperti. Ma non indugiamo oltre e mettiamoci subito all'opera!

27

Occorrente

  • Carta
  • Penna
  • Capacità di suddividere le parole in sillabe
  • Tanto esercizio
37

Capire il meccanismo

Per parlare l'alfabeto farfallino con disinvoltura, occorre anzitutto capire come viene formato. L'alfabeto farfallino si costruisce aggiungendo una "f" e una vocale a ciascuna lettera. Iniziamo con la lettera "a". In lingua farfallina questa lettera dell'alfabeto diverrà "afa". Abbiamo aggiunto la "f" e poi la vocale "a" per riprendere quella della lettera dell'alfabeto tradizionale. Ma come si prosegue? Niente di più facile. Per la "b", la lettera in alfabeto farfallino sarà "bifi", mentre per la "c" avremo la corrispondente "cifi" e così via. Dunque le vocali farfalline saranno "afa", "efe", "ifi", "ofo" e "ufu". Quando si impara l'alfabeto farfallino è molto importante avere pazienza. Una volta compreso il meccanismo, si potrà passare allo studio delle parole. Per comodità, è opportuno annotare le regole principali su un foglietto.

47

Creare una grammatica

La "grammatica" dell'alfabeto farfallino è davvero molto semplice. Imparare una parola in questo linguaggio è davvero semplice se l'alfabeto viene memorizzato in maniera adeguata. Prendiamo come esempio una parola come "tavolo" e suddividiamola in sillabe. Avremo "ta-vo-lo", che in afabeto farfallino diverrà "ta-fa-vo-fo-lo-fo". Se invece usiamo la parola "giocatore", otterremo "gio-ca-to-re", quindi "gio-fo-ca-fa-to-fo-re-fe" in farfallino. La stessa regola vale per i verbi. Ad esempio "sapere" sarà "sa-pe-re" suddiviso in sillabe e "sa-fa-pe-fe-re-fe" in farfallino. Un verbo semplice come "fare", sarà "fa-re" e quindi "fa-fa-re-fe". La grammatica del linguaggio farfallino comprende altre regole, come quella della "f" posta alla fine delle vocali. Questa variante però si utilizza raramente. Comunque permette di sbizzarrirsi con parole sempre più complesse.

Continua la lettura
57

Fare pratica con la scrittura

Come abbiamo appena visto, parlare l'alfabeto farfallino risulta difficoltoso soltanto all'inizio. Un buon modo per fare pratica con questo codice segreto è ricorrere alla scrittura. Visualizzando su carta le parole da utilizzare, risulterà più semplice memorizzare le regole grammaticali. Naturalmente è consigliabile partire con frasi semplici, per poi alzare il livello di difficoltà in maniera graduale. In questo senso si rivela utile fare molta pratica. Questo esercizio servirà anche ad acquisire maggiore confidenza con la suddivisione in sillabe, che spesso viene effettuata in modo sbagliato in lingua italiana. Ad ogni modo, imparare l'alfabeto farfallino è un piacevole passatempo, soprattutto per rilassarsi dopo i compiti per casa. Inoltre questo gioco può essere anche molto stimolante e divertente da fare insieme ai propri amici.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scrivere l'alfabeto su un foglietto per aiutarsi a comporre le frasi più difficili.
  • Creare messaggi in codice con parole più lunghe, da usare a mò di metafora per rendere i messaggi più sibillini.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Guida: l'alfabeto cirillico

Tradizione vuole che l'alfabeto cirillico sia stato inventato nel IX secolo dai fratelli Santi Cirillo e Metodio prendendo spunto dai caratteri già utilizzati fino ad allora nel greco bizantino. Tuttavia ricerche storiche hanno datato alcune antiche...
Lingue

L'alfabeto arabo completo di varianti

L'arabo rappresenta una lingua abbastanza elaborata, sia a livello grammaticale che fonetico; non è facile imparare l'arabo e né tanto meno scriverlo, in quando le lettere e i caratteri sono molto diversi dalla lingua italiana e anche dall'inglese e...
Lingue

Come imparare il russo: alfabeto

Tra le varie lingue più parlate al mondo, quella che viene più utilizzata da circa 300 milioni di persone, è il russo. La lingua russa, è una lingua indoeuropea ed è importantissimo imparare questa lingua, non solo per poter viaggiare tranquillamente...
Lingue

Come insegnare ai bambini l'alfabeto inglese

L'inglese è oggi uno strumento fondamentale per tutti, sia per il lavoro che per vivere nuove esperienza. Molti di noi si sono trovati a doverlo studiare quando ormai eravamo già grandi, mentre impararlo da bambini sarebbe stato molto più facile e...
Lingue

Come Parlare Inglese Senza Accento Italiano

La lingua inglese è sicuramente la più diffusa, utilizzata in diversi paesi dell’Europa e del mondo. Tale lingua è importante impararla perché la si trova in diversi ambiti: basti pensare alla tecnologia, ai videogames, ai programmi televisivi e...
Lingue

Come esercitarsi a parlare inglese

L'inglese è una lingua appartenente al ramo occidentale delle lingue germaniche insieme all'olandese e al tedesco. L'inglese conserva ancora un'evidente parentela con il sassone continentale, ovvero il dialetto del basso tedesco. Oggi conoscere questa...
Lingue

5 trucchi per imparare a parlare lo spagnolo

Tutti sanno che imparare qualche lingua straniera risulta veramente fondamentale. Ciò diventa piuttosto funzionale quando si desidera viaggiare tanto e magari trovare un'occupazione lavorativa all'estero. A seconda del luogo dove si intende lavorare,...
Lingue

5 trucchi per imparare a parlare l’inglese

L'inglese è diventata la lingua più parlata e più conosciuta al mondo: saperla dunque parlare bene diventa fondamentale se si vuole viaggiare, studiare o lavorare all'estero. È una lingua che in Italia si studia fin dalle scuole elementari, ma non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.