Come ottenere massimi risultati a scuola

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ottenere dei buoni voti non significa necessariamente dover passare tutto il giorno sui libri, senza aver mai un attimo di tempo per rilassarsi o uscire. Se si prende la cosa seriamente, con impegno e organizzazione, si possono raggiungere ottimi risultati senza dover sacrificare la propria vita sociale o i propri impegni extrascolastici. In questa guida, andremo a vedere come ottenere massimi risultati a scuola.

27

Occorrente

  • Tanta buona volontà
37

Organizzati

La cosa fondamentale per iniziare un percorso di studi con il piede giusto è sicuramente una buona organizzazione. Tramite un diario o un' agenda, costruisci una tabella con orari delle lezioni, segnati date di esame ed interrogazioni e, soprattutto, appuntati, giorno per giorno, le ore di studio e le materie su cui vuoi concentrarti, in modo da dedicare giornalmente un paio di ore alle materie più importanti in modo preciso e schematico. Così facendo, saprai sempre i tuoi impegni e soprattutto avrai a disposizione uno schema di studio che, se rispettato, ti permetterà di non ritrovarti a dover studiare troppo materiale in poco tempo per rispettare le scadenze, obbligandoti a trascurare impegni e amici.

47

Prendi appunti ordinati

Ascoltare la spiegazione dell'insegnante e prendere degli appunti in classe ti risparmierà ore e ore di studio individuale. Degli appunti ordinati (o degli schemi) possono rendere molto più di un libro, in quanto essi contengono solo i concetti principali, espressi in modo semplice e chiaro. Se ti può aiutare, utilizza colori diversi nei tuoi appunti per differenziare argomenti diversi, evidenziare le parole chiave o collegare logicamente concetti diversi. Attento, però, a non esagerare, rendendo i tuoi appunti confusi e poco leggibili non riuscirai a sfruttarli al massimo quando sarà il momento.

Continua la lettura
57

Trova il tuo metodo di studio

È di primaria importanza trovare il metodo di studio più adatto a te. Se fai fatica a studiare da solo, organizzati con i tuoi compagni di classe/corso e trovatevi in un luogo tranquillo dove studiare insieme. Lavorando in gruppo, puoi chiedere consigli e chiarimenti, oltre che ripetere ad alta voce o simulare interrogazioni, un ottimo metodo per aiutare e venire aiutati allo stesso tempo. Se invece preferisci lavorare individualmente può essere di grande aiuto recarsi in una biblioteca: tranquillità, silenzio e libri di ogni tipo da consultare in caso di bisogno sono davvero un grande aiuto per uno studente.

67

Chiedi aiuto se ti serve

Se proprio non riesci a capire un argomento, non essere timido e chiedi aiuto. Per prima cosa fai domande in classe, in modo che il professore stesso possa chiare immediatamente il tuo dubbio, così facendo riuscirai a capire perfettamente anche il resto della spiegazione. In secondo luogo puoi chiedere ad un tuo amico/compagno una mano, organizzando un gruppo di studio pomeridiano. Infine puoi prendere in considerazione di farti aiutare da un tutor, oppure prendere ripetizioni pomeridiane.

77

Sii costante

È un percorso duro, ma va affrontato con costanza e dedizione. Se vuoi ottenere massimi risultati a scuola, dopo aver organizzato il tuo piano di studi ed aver trovato il metodo di studio più adatto a te, non dovrai far altro che rispettare i tuoi impegni. Se rispetti la tua tabella di marcia tutti i giorni i risultati arriveranno sicuramente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come calcolare i massimi e minimi di una funzione a due variabili

Quando si va a scuola o all'università, sono moltissime le materie in cui è difficile trovare un approccio immediato. Tra le varie materie più complesse, per molte persone la matematica rimane sempre al primo posto. I problemi dati dai teoremi che...
Superiori

Come calcolare massimi, minimi e punti di sella con hessiano

In matematica, la matrice hessiana di una funzione di n variabili a valori in un campo di scalari, anche detta matrice di Hesse o semplicemente hessiana, è la matrice quadrata n × n delle derivate parziali seconde della funzione. Il nome è dovuto a...
Superiori

Come studiare per ottenere dei risultati

Non sempre studiare tante ore serve ad imparare qualcosa, perché alla maggior parte degli studenti capita di passare intere giornate sui libri senza aver capito niente. Il problema dunque sta nel metodo di apprendimento, che deve essere quello giusto...
Superiori

Le migliori scuse per non andare a scuola

Tutti, almeno una volta nella nostra carriera scolastica, abbiamo tentato di marinare la scuola. Per certi ragazzi, l'obbligo della frequenza a lungo andare può essere monotono e causa di una piccola ribellione interna. Ma non solo, il fatto stesso di...
Superiori

Le 5 cose da non fare il primo giorno di scuola

Il periodo scolastico è il periodo della vita di un ragazzo che forse poi rimpiangerà maggiormente durante il corso di tutta la sua vita. La spensieratezza, gli scherzi ai compagni e, perché no, anche i compiti in classe, rappresentano tutti quegli...
Superiori

Come andare bene a scuola senza studiare

Studiare non è mai una cosa piacevole per i bambini, che, soprattutto quando sono più piccolo, lo fanno molto svogliatamente, ottenendo infatti scarsi risultati. La scuola, da sempre, rappresenta per gli studenti la fonte di maggiori emozioni, sia nel...
Superiori

5 consigli per affrontare la scuola al meglio

Per tanti bambini e tanti ragazzi, la scuola rappresenta una vera e propria tortura! L'affrontano con scarso entusiasmo, come una forzatura. Molti bambini e ragazzi appaiono demotivati e disinteressati allo studio, alle attività curricolari e a tutte...
Superiori

Scuola: come eliminare l'ansia da interrogazione

Sicuramente andando a scuola avrai avuto almeno una volta ansia da interrogazione accompagnata da un tremolio o sudore. Questa guida ti mostra dei facili consigli che insegnano come eliminare l'ansia da interrogazione a scuola. Per eliminare l'ansia bisogna...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.