Come ottenere la forma canonica di un sistema

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Vuoi sapere come ottenere la forma canonica di un sistema? Per risolvere questa domanda dovete continuare la lettura che è stata integrata con parti di teoria ed esempi pratici risolti passo per passo. Sono necessarie nozioni di base sulle equazioni per capire al meglio questa guida. Siamo a vostra disposizione per domande e chiarimenti sugli esercizi mostrati.

26

Prima di tutto chiariamo cosa si intende per sistema. Un sistema è composto da un insieme di equazioni (2 o più) e ha un'unica soluzione che soddisfa tutte le equazioni contemporaneamente. Un sistema ha di norma 2 o più incognite (x, y, z, …). Il sistema che viene maggiormente affrontato durante il periodo scolastico è quello che prevede l'intersezione di una parabola con una retta.

36

Tornando al nostro sistema. La trasformazione in forma canonica non è altro che la singola trasformazione di tutte le equazioni in forma canonica. Dato che le equazioni sono infinite dobbiamo raggrupparle in classi e per ognuna vedere qual è la sua forma canonica (o normale). Per fare questo partiremo dalle equazioni di primo grado nel prossimo passo.

Continua la lettura
46

La forma canonica delle equazioni di primo grado prevede di spostare tutti i termini a destra o a sinistra dell'uguale come siamo più comodi (ricordarsi del cambio di segno). Poi se presenti eseguire i calcoli. Moltiplicare il tutto per (-1) se il termine incognito è negativo. In questa maniera siamo arrivati alla forma canonica. Aprite l'immagine per vedere in dettaglio tutti i passaggi fatti. Perché bisogna trasformare un sistema in forma canonica? La risposta può essere banale ma è semplicemente perché tutte le formule vanno applicate sulla forma canonica che è stata scelta come forma di "partenza" per tutti i calcoli relativi ad un sistema. Inoltre in matematica con forma canonica si intende un determinato oggetto che in questa maniera viene identificato in modo unico o equivalente. Infatti grazie a questa forma è possibile raggruppare e formare delle classi di equivalenza. Un esempio davvero semplice per capire e analizzare "2+2" e "3+1" sono diversi dal punto di vista formale ma se risolviamo portandolo ad una forma canonica otteniamo 4 in entrambi i casi formando così una classe di equivalenza.

56

In ugual modo si procede per tutte le equazioni coniche come l'ellisse, iperbole e parabola. In questo caso guardate l'immagine per vedere la loro forma canonica. Spero che questa guida abbia risolto i vostri dubbi e che ora abbiate capito come portare in forma canonica tutte le equazioni che compongono il vostro sistema.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La matematica ha bisogno ti tanti esercizi per essere capita e applicata
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come risolvere le equazioni

Una materia che può presentare degli aspetti anche piuttosto ardui da comprendere è senza ombra di dubbio la matematica. In questa guida porremo l'attenzione su un vasto campo della matematica con cui si ha a che fare fin dalla scuola primaria e che...
Superiori

Come ricavare una funzione logica da una tabella della verità

La tabella della verità o tabella logica serve a determinare se una proposizione è vera o falsa. Essa è usata in matematica ed abbiamo 2 metodi che permettono di scrivere la funzione logica che rappresentano: la "Prima Forma Canonica" e la "Seconda...
Superiori

Geometria analitica: l'iperbole

La geometria analitica studia le figure geometriche attraverso il piano cartesiano, in cui ogni punto è definito da due coordinate; con il termine ascisse indichiamo l'asse delle x e con ordinate l'asse delle y. Nella guida che segue ci occuperemo di...
Superiori

Come risolvere le coniche

Gli studenti che abbiano intrapreso un indirizzo di studi matematico potranno imbattersi nell'analisi delle coniche, trovando qualche difficoltà nella risoluzione degli esercizi relativi. Si definiscono coniche tutte le curve che si ricavano dall'intersezione...
Superiori

Come trovare la tangente comune a due circonferenze

In questa articolo vogliamo aiutare tutti i nostri carissimi lettori, che sono amanti della matematica o che devono studiarla a scuola o all'università, per interrogazioni o esami, una articolo mediante il quale essere in grado di capire ed imparare...
Superiori

Come trovare la correlazione tra parabole e iperbole

L'ellisse è una curva su un piano circostante su due punti focali, tale che una linea retta tracciata da uno dei punti focali a qualsiasi punto sulla curva e indietro all'altro punto focale, ha la stessa lunghezza per ogni punto della curva.La parabola...
Superiori

Come determinare l'equazione di una retta

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter determinare l'equazione di una retta, nella maniera più semplice ed anche pratica possibile. Essere in grado di determinare un'equazione, è verame in ambito lavorativo. Prima...
Superiori

Come risolvere un'equazione di secondo grado

Un'equazione di secondo grado è sicuramente un po' più difficile da risolvere rispetto a un'equazione di primo grado; per riolvere queste equazioni bisogna applicare una formula che è bene imparare a memoria perché ricorre in numerose applicazioni....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.