Come Ottenere Il Grafico Di Una Funzione Con Wolframalpha

Di: Sam T.
Tramite: O2O 28/12/2020
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ricavare il grafico di una funzione matematica a volte può risultare particolarmente complicato specie se si intende ottenerlo senza l'ausilio di qualche strumento. In riferimento a quest'ultimo, è importante sapere che se avete bisogno di un aiuto oppure di controllare se il grafico è corretto, potete optare per il sito online denominato WolframAlpha. Si tratta infatti di un'utilità in grado di risolvere problemi di vario tipo, equazioni e ovviamente disegnare grafici in 2 e 3 dimensioni. A margine di quanto sin qui descritto, ecco una guida su come ottenere il grafico di una funzione con WolframAlpha.

27

Occorrente

  • Dispositivi multimediali
37

Cercare il sito WolframAlpha

Spesso nel fare gli esercizi di analisi matematica sulle funzioni, il dubbio sostanziale che vi rimane è capire se il risultato è corretto o meno. Detto ciò, va altresì aggiunto che per ricavare il grafico e verificare che l'esercizio sia stato eseguito perfettamente, è consigliabile cercare sul web WolframAlpha che è anche molto facile da usare. Il primo passo è dunque quello di digitare l'Url di questo strumento che tra l'altro è del tutto gratuito per la versione base e a pagamento per l'Update per la Premium.

47

Inserire la funzione di un grafico

Una volta aperto il sito WolframAlpha noterete subito che offre una serie di servizi online che, se usati correttamente vi regalano numerose opportunità per ottimizzare le vostre analisi matematiche grafici compresi. Premesso ciò, va altresì aggiunto che utilizzarlo è semplicissimo; infatti, una volta che avete davanti la Home page del sito vi basta inserire la funzione di un grafico che vi interessa nel campo vuoto e poi procedere con l'invio cliccando sul simbolo =. Al termine della computazione saranno calcolati dati importanti della funzione tra cui il dominio, la derivata, lo stesso grafico della funzione e altri elementi che potrebbero ritornarvi utili per verificare se l'esercizio lo avete eseguito correttamente. A questo punto dopo aver appreso come accedere al sito di WolframAlpha, nei restanti due passi della presente guida troverete alcuni utili suggerimenti per portare a buon fine l'operazione.

Continua la lettura
57

Prestare attenzione alle parentesi

In riferimento a quanto accennato nel passo precedente della guida, ecco alcune preziose informazioni su come procedere con l'utilizzo di WolframAlpha. Tuttavia prestate molta attenzione alla sintassi e alle parentesi quando scrivete la funzione; infatti, al di sotto dell'apposita barra c'è un tasto con il simbolo di una tastiera. Nella versione gratuita avrete inoltre accesso solo a quattro pulsanti che restano comunque utili nel caso di funzioni un po' elaborate. Premesso ciò, va altresì aggiunto che per ogni tasto c'è sempre un apposito comando letterale (ad esempio l'integrale potete scriverlo come int (..)). Dove il simbolo ^ significa elevato (le radici le potete impostare come un elevamento a potenza oppure con la funzione sqrt (..)). Ad es. (x)/(9x^2) -18x 10)^(1/2) è il modo di scrivere una funzione fratta il cui denominatore è tutto sotto radice.

67

Mostrare il campo Input

A margine di questa guida vi consigliamo un piccolo trucco da adottare per ottimizzare la vostra verifica di un grafico di una funzione. Nello specifico le potenze potete anche scriverle inserendo l'esponente dopo la variabile (x^2 enunciata anche come x2). Se tuttavia non siete ancora sicuri, basta vedere il primo campo che WolframAlpha mostra, ovvero quello denominato Input: in esso c'è infatti la formula che avete immesso e che il programma ha calcolato. Premesso ciò, subito sotto nella casella plot troverete il grafico associato alla funzione. Infine dovete sapere che in alcuni campi come la derivata, se cliccate su show step WolframAlpha vi farà visualizzare tutti i passaggi che vi hanno permesso di arrivare al risultato finale.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come disegnare il grafico di una funzione fratta

Quando si tratta di studiare le funzioni sorgono sempre qualche perplessità: questo perché, per quanto la funzione possa essere semplice, lo studio risulta sempre molto lungo da svolgere, in quanto ogni passo è necessario e sufficiente per il passo...
Superiori

Come fare il grafico probabile di una funzione

La guida che vi andremo a proporre andrà a occuparsi di grafici e funzioni. Come potrete comprendere facilmente tramite la lettura del titolo stesso che accompagna questa piccola guida, ora vi spiegheremo, passo dopo passo, come fare il grafico probabile...
Superiori

Come disegnare il grafico di una funzione composta

Lo studio delle funzioni è uno degli argomenti più importanti della matematica che si studia alle scuole superiori. Esistono funzioni semplici, e funzioni composte, fra le altre. Quelle composte sono in pratica formate dalla combinazione non lineare...
Superiori

Come ricavare una funzione dal grafico

Imparare come riconoscere una funzione soltanto dal grafico è un'impresa, soprattutto per chi non va molto d'accordo con la matematica. Non esiste un metodo sicuro per ricavare la soluzione, ma servono intuizione e colpo d'occhio. Come per tutti i problemi...
Superiori

Come disegnare il grafico di una funzione omografica

Una funzione omografica si definisce tale quando è individuata da una funzione che possiede la forma di y = (ax + b) / (cx + d). Le lettere a, b, c, e d appartengono all'insieme dei numeri reali e tutta la formula permette di arrivare all'individuazione...
Superiori

Come determinare l'equazione della retta tangente al grafico di una funzione

Dato un grafico di una funzione (più o meno semplice) curvilinea, trovare l'equazione della retta tangente ad essa in un suo determinato punto: questo è un problema piuttosto comune che si può trovare nella branca della geometria analitica. L'equazione...
Superiori

Come disegnare il grafico di una funzione

Quando si parla di grafico di una funzione, ci si riferisce a quell'insieme di punti, rappresentato all'interno del piano cartesiano, in cui all'ascissa "x", viene associata l'ordinata "y", facendo riferimento al valore del dominio della funzione stessa....
Superiori

Come disegnare il grafico di una funzione esponenziale

Una funzione esponenziale secondo la definizione matematica è un numero che viene elevato a potenza, partendo da una base che è un numero e che spesso è costituita dalla così detta base naturale o numero di Eulero “e”. Si possono studiare funzioni...