Come organizzarsi all'università

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Sono molti gli studenti che non riuscendo ad avere un giusto metodo di studio abbandonano l' università. Il rischio, infatti, è quello di trovarsi agli anni successivi al primo con un' ingente quantità di esami da sostenere, con il pensiero incombente della tesi ancora da scrivere. Cosicché, dato anche il costo dell' università, molti ragazzi ormai sfiduciati, lasciano. Se il vostro obiettivo però è laurearvi, perché vi permetterà di svolgere il lavoro dei vostri sogni, con un buon piano di studio riuscirete nell' intento. Vediamo come organizzarsi all' università.

27

Occorrente

  • Guida dello Studente
  • Mappa della città
  • Libri
  • Quaderni
  • Agenda
37

Una volta scelta la facoltà che fa per voi, consultate una guida dello studente. Ogni facoltà ha vari indirizzi, quindi valutate attentamente quello che ritenete più consono ai vostri obiettivi. Valutate bene anche gli esami presenti. Se ad esempio siete "più pratici e meno teorici" evitate quegli indirizzi dove sono presenti più esami di diritto.

47

Se le lezioni non sono ancora iniziate è bene che lo studente si procuri una mappa della città nel quale si trova a studiare e inizi a visitare la facoltà, i dipartimenti di interesse e le biblioteche o gli altri servizi a cui può fare riferimento e che possono tornare utili nel corso della vita universitaria. Gli indirizzi possono essere facilmente reperibili sul sito della facoltà o sulla guida dello studente.
La conoscenza dei luoghi e dei posti aiuterà lo studente a sentirsi più a suo agio nel contesto universitario e velocizzerà gli spostamenti che dovrà effettuare per frequentare le lezioni, per andare a ricevimento dai professori e per reperire i libri necessari per la preparazione degli esami. Sapersi orientare nei luoghi della vita accademica è un aspetto non trascurabile, considerato che al momento in cui inizieranno le lezioni molte saranno le cose nuove che lo studente dovrà affrontare.

Continua la lettura
57

Una volta individuato il percorso che fa per voi, iniziate con il reperimento del materiale didattico. Potete consultare il sito dell' università alla voce docenti. Li saranno indicati: il programma svolto durante il corso, le modalità con cui sarà eseguito l' esame, i libri e le eventuali dispense da cui studiare. Quando cominceranno i corsi sarete già pronti per iniziare a studiare.
Durante il corso prendete gli appunti. Una volta a casa iniziate subito a studiare dai libri l'argomento trattato. La spiegazione fornita durante il corso e lo studio subito susseguente vi aiuterà a ricordare bene l' argomento. Potete anche scegliere di studiare in biblioteca. In tal modo starete in un ambiente tranquillo e silenzioso, ideale per concentrarvi.

67

Organizzarsi all' università significa anche programmare gli esami da sostenere. Date primaria importanza a quelli propedeutici, ossia quelli necessari al sostenimento di altri esami. Ogni esame viene proposto mediamente due volte per ogni sessione. Fissate le sessioni d' esame distanziandole di almeno una settimana, avendo così modo di ripetere adeguatamente.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordate che anche se non riuscite a sostenere tutti gli esami di quel determinato semestre, potete recuperarli durante le sessioni straordinarie

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come superare l'esame di medicina interna

La facoltà di Medicina e Chirurgia è uno dei principali e più importanti indirizzi di studio offerti dalle università di tutto il mondo. Il suo compito è infatti quello di formare medici, ovvero professionisti specializzati nella tutela della salute...
Università e Master

Come presentare un piano di studi

In questa guida verranno date utili informazioni su come presentare un adeguato piani di studi. Come ben saprete, le Università dispongono di crediti che lo studente dovrà accumulare nel corso degli anni per poter raggiungere l'obiettivo finale, la...
Università e Master

10 consigli per affrontare al meglio l'università

Avete finito da poco il liceo, avete affrontato l'esame di maturità e adesso siete alle prese con l'inizio del periodo universitario. Frequentare l'università potrebbe non essere facile, soprattutto se siete fortemente abituati con i ritmi delle lezioni...
Università e Master

Come superare l'esame di fondamenti di informatica

Un corso di laurea che al giorno oggi offre numeroso sbocchi sul mondo del lavoro è la laurea in scienze informatiche. Infatti sapere utilizzare bene un computer, o ancora meglio, saperlo programmare o creare dei contenuti web accattivanti e frequentemente...
Università e Master

Come trasferirsi da un ateneo ad un altro

All'interno di questa guida, andremo a parlare di università. Nello specifico, in questo determinato caso, tratteremo il trasferimenti di ateneo. Ci porremo questa specifica domanda: come si fa a trasferirsi da un ateneo ad un altro?Cercheremo di dare...
Maturità

Come diplomarsi a distanza

Internet ha rivoluzionato anche il mondo didattico, e se prima per diplomarsi bisognava sgobbare in classe per ben cinque anni di seguito, con tanto di compiti in classe, interrogazioni e compiti a casa, oggi basta affidarsi ad una scuola online e frequentare...
Superiori

Come documentare i crediti formativi

I crediti formativi universitari (CFU) sono il metodo con cui le università sono in grado di valutare l'impegno dello studente nel carico di lavoro che è stato richiesto. Ogni esame viene associato ad una certa quantità di crediti formativi. Essi non...
Superiori

Come prepararsi per gli esami di riparazione

Una volta si diceva "essere rimandati a settembre", poiché proprio i primi giorni di quel mese, poco prima dell'inizio del nuovo anno scolastico, si veniva chiamati a sostenere un'esame per dimostrare di aver recuperato le insufficienze su una o più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.