Come organizzare una gita scolastica nei luoghi manzoniani

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Lo sappiamo in quanto ci siamo passati tutti: le gite scolastiche sono vissute come un momento di distacco dalla solita routine scolastica ma, in realtà, esse non devono essere prese esclusivamente con il classico spirito di distacco e di evasione, ma anche come un percorso formativo, che può portarci alla scoperta di luoghi nuovi e di aspetti legati alla storia e all'arte che abbiamo letto solo nei libri, e che possiamo verificare personalmente. Organizzare una gita, quindi, presuppone una grande attenzione verso le zone che possiamo definire di maggior interesse artistico e/o culturale. Se volete sapere per esempio come organizzare una gita scolastica nei luoghi manzoniani, allora leggete questa semplicissima guida, la quale vi darà utili spunti a tal proposito.

25

La località di Vercurago

Partirei da Alessandro Manzoni, impostando una piccola riflessione sul suo personaggio. Egli è stato un grandissimo scrittore, che viene studiato in tutto il mondo grazie alla sua opera più famosa: I promessi sposi. Le ambientazioni che sono legate alla narrazione di questo romanzo, possiamo ritrovarle anche all'interno di una gita scolastica pensata per approfondire ciò che si è studiato in classe su quest'opera.
Da qualunque parte d'Italia voi partiate, potrete impostare la gita raggiungendo la città di Como, o più precisamente, la parte meridionale del lago di Como, presso la località di Vercurago. Da questo punto, con il supporto di una guida precedentemente contattata, si può risalire per un sentiero fin sopra l'eremo dove, secondo il romanzo, si dovrebbe trovare il Castello dell'Innominato.

35

La visita a Pescarenico

Dopo aver visitato questa località, potrete optare per uno spostamento nella zona di Pescarenico, in modo da potervi recare a visitare l'abitazione di Lucia, poi la casa della famiglia Manzoni e in ultimo la famosa Chiesa di Don Abbondio. Potrete coprire queste tre visite in una sola giornata. Il mattino successivo ci si può recare a Milano, dove oltre alla casa di Manzoni, si potrà ammirare il Duomo, il Castello Sforzesco, la Pinacoteca di Brera e i Navigli.

Continua la lettura
45

La località di Chiuso

Dopo che avrete compiuto anche queste visite importantissime, potrete spostarvi nella località di Chiuso, dove potrete visitare l'abitazione del sarto dove fu ospitata Lucia successivamente al suo rapimento. In questa località, inoltre, avvenne un altro fatto narrato nel romanzo, ovvero l'incontro tra l'Innominato e il Cardinale Borromeo. Tuttavia, di questo famoso castello, ai giorni nostri è rimasto solo un rudere, da visitare. Infine, se la gita dura più giorni, ci si può anche recare a Monza, dove vedere i luoghi che hanno ospitato la storia della celebre monaca. La città di Monza è inoltre sede di diverse altre attrattive culturali. Una gita del genere può essere organizzata su almeno cinque giorni di viaggio e visite guidate, e risulterà essere per gli studenti una splendida occasione di conoscenza.
Eccovi un approfondimento: https://it.wikipedia.org/wiki/I_promessi_sposi.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come affrontare un'interrogazione scolastica

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire in che modo è possibile prepararsi ad un'interrogazione scolastica. Questo tutorial infatti indicherà a tutti gli scolari il metodo giusto ed idoneo per affrontare al meglio un'interrogazione. Sappiamo che...
Superiori

Come aumentare la resa scolastica

Annualmente ogni studente si pone il dilemma sul raggiungimento dei propri obiettivi. C'è chi punta ad una salvezza tranquilla senza debiti e c'è, invece, chi guarda alle zone più alte. Magari si impegna per raggiungere medie intorno all’ 8 o al...
Superiori

10 regole per non sbagliare una scelta scolastica

La carriera scolastica dura molti anni, proseguendo poi con master universitari, dottorati e aggiornamenti per svolgere la professione. È vero che non si smette mai di studiare! Per questo motivo è importante intraprendere la strada giusta, fin dal...
Superiori

Come scrivere una relazione scolastica

Se sei uno studente e a scuola ti hanno assegnato il difficile compito di scrivere una relazione scolastica su un argomento del quale avete discusso in classe, su un esperimento di fisica, su un documentario o sul tuo film preferito e quant'altro, ma...
Superiori

Come organizzare un'uscita didattica

Pianificare una gita è sempre un'attività molto stimolante per gli studenti poiché permette loro di imparare, osservare ed apprendere una grande quantità di nozioni nuove, così come di mettere in pratica ciò che si è studiato teoricamente. Questa...
Superiori

Come organizzare il tempo dedicato allo studio

Le lezioni come le attività extrascolastiche, scandiscono il tempo degli studenti. Non tutti organizzano al meglio le proprie giornate. Pertanto, il rendimento scolastico viene seriamente compromesso. Lo sport o altri interessi sono importanti per i...
Superiori

Come organizzare il pranzo dei 100 giorni

Terminare gli studi alle scuole superiori, rappresenta per molti liceali oltre che un punto d'arrivo, anche un sollievo da ansie e preoccupazioni! Con il passare degli anni però, quando il distacco sarà più netto, e avremo avuto il tempo di rivalutare...
Superiori

Come organizzare un ottimo piano di studi giornaliero

Un piano di studio è un programma organizzato dagli studenti che creano e delinea i tempi di studio e gli obiettivi di apprendimento. Proprio come con il lavoro o la scuola, gli studenti universitari sviluppano un programma di studio in cui possono segnare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.