Come organizzare un campo scuola

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Viaggiare è bellissimo e farlo fin da quando si è piccoli è la cosa migliore, infatti già da quando andiamo a scuola ci abituano a viaggiare e metterci in relazione con le altre persone. Questo tipo particolare di viaggi vengono chiamati campo scuola, dove i ragazzi, oltre a visitare nuove città, in Italia o all'estero, partecipano a delle attività di gruppo per imparare a convivere e lavorare a stretto contatto con gli altri. Quella di organizzare un campo scuola potrebbe essere un'ottima idea per trascorrere un'estate diversa, imparando a diventare più responsabili e soprattutto imparando ad organizzare qualcosa di impegnativo ma anche soddisfacente. Allora, vediamo insieme come poter fare, sfruttando tutte le opportunità possibili. In questa guida daremo degli ottimi consigli su come fare, con pochi e semplici passaggi e in maniera divertente.

25

Ricerca strutture

La prima cosa da fare è trovare le strutture. Per questo fine c'è bisogno di effettuare una lista di tutte le strutture in grado di accogliere i bambini, e soprattutto il numero di bambini per i quali intendete organizzare il campo scuola. L'ideale è rivolgersi a strutture specializzate, che presentano già tutto il materiale e gli strumenti per poter effettuare attività ludiche. Una volta fatta una ricerca, bisogna contattare queste strutture, chiedendo loro se sono interessate a partecipare.

35

Scelta destinatari

Contemporaneamente alla ricerca di strutture che prendano parte alla vostra iniziativa, dovete scegliere a chi volete rivolgere l'organizzazione del campo scuola. Ad esempio potete decidere di organizzarlo per un oratorio, per una scuola, per una palestra, o tra semplici amici. Chiedete la certa adesione alla partecipazione del campo scuola e fissate il numero dei partecipanti.

Continua la lettura
45

Ricerca collaboratori

Una volta definita la struttura e definito anche il numero dei diretti interessati, avete bisogno di trovare persone che vi aiutino nell'effettuare le attività ludiche. A questo fine potete rivolgervi a vostri amici o conoscenti, oppure a persone specializzate. Le attività che potete organizzare sono davvero tante. Potete organizzarvi per far imparare ai bambini balletti, canzoni e filastrocche, oltre ad organizzare giochi di qualsiasi tipo, sempre facendo in modo che i bambini non corrano il rischio di farsi del male.

55

Organizzazione attività

Per rendere più attrattiva la vostra iniziativa potete organizzare dei piccoli eventi. Potete ad esempio contattare imprese che si occupano di temi attuali come l'alimentazione, il risparmio energetico ed il riciclaggio, per organizzare delle giornate speciali in cui i bambini imparino la corretta alimentazione, come salvaguardare l'ambiente e come effettuare la raccolta differenziata. Alla fine del campo estivo potete anche organizzare un evento finale, che potrebbe consistere nell'esecuzione di una recita o una piccola rappresentazione, con strani costumi e divertenti sketch. Insomma, potete davvero dare luogo alla vostra fantasia per far trascorrere un'indimenticabile periodo ai vostri bambini.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Come ottenere una certificazione di lingua tedesca

Imparare le lingue può essere, oltre che culturalmente interessante, lavorativamente parlando necessario. L'inglese ed il tedesco sono le due lingue che maggiormente dovrebbero conoscersi. Ecco che in questa semplice e breve guida vedremo come ottenere...
Elementari e Medie

Come costruire una scatola per imbucare

I giochi sono per i bambini degli strumenti che consentono di sviluppare le capacità logiche ed intellettuali semplicemente divertendosi. È necessario che, per sviluppare la loro creatività, anche i genitori sappiano essere altrettanto estrosi nel...
Elementari e Medie

Scuola: 5 motivi per non far fare l'anticipo ai bambini

I bambini nei primi anni di vita compiono progressivamente e quotidianamente molteplici scoperte e conquiste: con la crescita e lo sviluppo psicofisico, queste piccole creature iniziano a prendere sempre più consapevolezza del mondo e a diventarne protagonisti....
Università e Master

La classificazione degli enti pubblici

Gli Enti Pubblici sono quei soggetti giuridici che collaborano con lo Stato, per promuovere il benessere economico e sociale del paese, e che esercitano a questo scopo delle funzioni amministrative. Esse nel loro insieme formano la Pubblica Amministrazione.In...
Università e Master

10 motivi per scegliere la facoltà di informatica

L'informatica o informazione automatica non è una materia di recente studio, in quanto esisteva già a partire dagli anni Cinquanta con la progettazione dei primi computer Macintosh. Negli ultimi decenni, la tecnologia ha fatto davvero passi da gigante...
Superiori

Appunti di educazione civica

Nei seguenti brevi appunti, tratteremo l'educazione civica. Si tratta di una materia che studia le forme di governo e presta maggiore rilevanza alla funzione dei cittadini, alla gestione e allo Stato. Tale disciplina entrò a far parte delle scuole inferiori...
Università e Master

Diritto della disciplina della concorrenza e dei consorzi

Il concetto di concorrenza nasce nell'ambito dell'economia per descrivere una situazione di mercato in cui vari attori (produttori) cercano di vendere in un libero mercato i loro prodotti, sforzandosi di acquisirne quote sempre maggiori per aumentare...
Lingue

I migliori metodi per imparare le lingue straniere

Ogni giorno siamo a contatto con persone di nazionalità diversa: che sia per un viaggio o nella vita quotidiana, lo studio delle lingue straniere sta diventando sempre più importante. La società multiculturale e multietnica sta diventando una parte...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.