Come non essere interrogati

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

L'interrogazione è qualcosa che sicuramente spaventa molti studenti, specialmente quando non è stata programmata dai professori e, diciamo che... Non siamo nelle condizioni migliori per affrontarla... Capita spesso infatti che molti professori fanno delle vere e proprie "interrogazioni a sorpresa" che colgono gli studenti impreparati. Tuttavia, nonostante ci possano essere delle interrogazioni più o meno temibili, si può sempre trovare il modo opportuno e perché no, anche furbesco, per evitarle. La prima idea che viene subito in mente è quella di saltare la scuola durante il giorno dell'interrogazione, oppure fingere un piccolo malessere e sostare nei bagni come zombie per tutta la durata della lezione con quel determinato professore. Oppure, nei casi più estremi, si potrà simulare una malattia che i ricercatori non hanno ancora individuato e chiamare a casa per farvi prelevare e mettervi in quarantena (dopo aver avuto l'ok dalle forze speciali!). Tuttavia vorrei suggerirvi alcuni metodi funzionali per evitare di essere interrogati e così facendo esorcizzare il rischio di prendere un brutto voto che potrebbe abbassare la media o peggiorare la vostra situazione in una determinata materia.

24

Le interrogazioni sicuramente generano spesso uno stato di tensione, c'è la paura di non riuscire, di aver studiato poco l'argomento o di essere colti impreparati, oltre a quella di fare magari una brutta figura con i compagni e perdere la stima che tanto a fatica vi siete guadagnati. Ecco di seguito alcuni esempi. A parte quelli accennati in precedenza, ci sono altri metodi che forse vengono tenuti in minore considerazione. Uno tra questi, è quello di dialogare, se possibile, col professore e chiedergli di rimandare l'interrogazione, dimostrandosi disposti ad accettare una futura interrogazione. Alcuni professori apprezzano quando, con sincerità, lo studente dice loro di non aver studiato e vuole posticipare di qualche giorno l'interrogazione, purché si tratti di una persona volenterosa, che mostra reale interesse a migliorare il suo rendimento scolastico.

34

Un altro metodo che viene applicato in molte classi affiatate, è quello di chiedere aiuto ai compagni. Ai professori servono voti, quindi gli studenti più volenterosi si possono offrire al posto di chi non ha studiato. Questi benefattori saranno ben propensi a sostituire un compagno in difficoltà e contemporaneamente migliorare la propria media ed il rispetto dei professori... Altrimenti si potrebbe proporre al docente "un'idea che rivoluzionerà tutto il vostro percorso di apprendimento", ovvero organizzare interrogazioni programmate e per quel giorno salvarsi da un brutto voto negativo. Un ultimo metodo infine, nel caso l'interrogazione sia fatta verso la fine dell'ora, è riuscire a far fare ai compagni delle domande più o meno intelligenti al docente, per distrarlo e intanto far passare il tempo fino al tanto sperato suono della campanella che segnerà anche la fine della vostra agonia!

Continua la lettura
44

Sicuramente i metodi per non essere interrogati sono veramente numerosi. Tutto sta nella buona volontà dello studente di dimostrarsi affidabile, sincero e, perché no, qualche volta con un forte senso di iniziativa. Una buona dose di qualità recitative inoltre non guasta mai e renderà le vostre performance più credibili... Con piccoli accorgimenti si potrà evitare così un voto negativo quasi certo e magari poter avere in futuro la soddisfazione di prendere un ottimo voto. Ma ricordate di non approfittare delle occasioni... Riuscire a farla franca una volta sola è già un grande successo...

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

5 scuse plausibili per evitare l'interrogazione

La cosa più temuta per ogni studente sono, oltre ai compiti in classe, le interrogazioni. Soprattutto con l' avvicinarsi dei consigli di classe o alla fine del semestre il pericolo è sempre imminente. Se esse sono programmate non c' è nulla da...
Superiori

Come affrontare un'interrogazione orale

L'interrogazione orale è uno dei momenti più temuti da migliaia di studenti, sia delle scuole medie e superiori che per gli universitari. Molti studenti, infatti, hanno difficoltà ad esporsi quando devono parlare in pubblico o quando si sentono sotto...
Università e Master

Come Farsi Valere Durante Un'Interrogazione

Chi non ha mai avuto timore durante l'interrogazione? Tutti gli studenti, anche quelli più preparati hanno il battito accelerato in vista della prova orale. L'interrogazione è quel momento in cui bisogna dare il meglio di sè, dimostrare quanto si è...
Superiori

10 modi per rimandare un'interrogazione

Avete un'interrogazione, non siete preparati e siete costretti ad andare a scuola? Sicuramente in quei momenti pensate a delle scuse, quindi dei modi, per cercare di evitare e rimandare un'interrogazione, nella speranza che questo possa funzionare e che...
Superiori

Come non essere bocciato

La scuola nella maggior parte dei casi, è poco amata dagli studenti per diversi motivi, tra cui: mancanza di stimoli, pigrizia, un'errata organizzazione o quando si ottengono scarsi risultati ad interrogazioni e compiti in classe. Il perpetuarsi di questi...
Superiori

Le 5 frasi da non dire mai prima di un'interrogazione

Il periodo scolastico è uno dei più belli e al contempo più brutti della vita di ogni persona. Durante questo periodo ci si può godere la spensieratezza della giovinezza. Sicuramente molti di noi hanno passato molto tempo sui libri, cercando di prepararsi...
Elementari e Medie

Come prepararsi alle ultime interrogazioni dell'anno

Oddio, ci siamo. Quando ormai è questione di giorni, quando il termine della scuola è vicino, scattano le fatidiche interrogazioni finali. Quelle più temute dagli studenti. Quelle che non bisogna assolutamente sbagliare. È infatti molto spesso dall'esito...
Superiori

Come andare bene a scuola senza studiare

Studiare non è mai una cosa piacevole per i bambini, che, soprattutto quando sono più piccolo, lo fanno molto svogliatamente, ottenendo infatti scarsi risultati. La scuola, da sempre, rappresenta per gli studenti la fonte di maggiori emozioni, sia nel...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.